Week Ahead: 15-19 maggio ZEW, PIL e Inflazione Eurozona

Agenda dei principali eventi economici della settimana

bg_ecb_1372825
Fonte: Bloomberg

Settimana particolarmente importante in Europa con molte cifre macroeconomiche di particolare rilevanza.

La giornata di martedì registra l’indice ZEW sulla fiducia delle imprese in Germania e il PIL del primo trimestre nella Zona euro.

Cifre macro significative che daranno informazioni sulle prossime mosse di politica monetaria da parte della BCE.

 

 

Lunedì 15 Maggio

Vendite al dettaglio, Cina;

Produzione industriale, Cina;

Inflazione, Italia;

Indice Empire Manufacturing, Stati Uniti;

Indice mercato immobiliare NAHB, Stati Uniti.

 

 

Martedì 16 Maggio

Indice servizi, Giappone;

Inflazione, Francia;

PIL 1T, Italia;

Inflazione, Regno Unito;

Prezzi produzione, Regno Unito;

Prezzi abitazioni, Regno Unito;

Bilancia commerciale, Zona euro;

Indice ZEW, Germania;

PIL 1T, Zona euro;

Nuovi cantieri residenziali, Stati Uniti;

Licenze edilizie, Stati Uniti;

Produzione industriale, Stati Uniti.

 

Mercoledì 17 Maggio

Ordini di macchinari, Giappone;

Produzione industriale, Giappone;

Disoccupazione, Regno Unito;

Produzione settore costruzioni, Zona euro;

Inflazione, Zona euro;

Scorte petrolio e derivati, Stati Uniti.

 

 

Giovedì 18 Maggio

PIL 1T, Giappone;

Indice fiducia consumatori, Australia;

Disoccupazione, Australia;

Vendite al dettaglio, Regno Unito;

Bilancia commerciale, Regno Unito;

Richieste settimanali di sussidi disoccupazione, Stati Uniti;

Indice della FED di Philadelphia, Stati Uniti;

Leading indicator, Stati Uniti.

Intervento del presidente della FED di Cleveland, Loretta Mester, all’Economic Club di Minneapolis in Minnesota.

 

Venerdì 19 Maggio

Prezzi alla produzione, Germania;

Saldo delle partite correnti, Zona euro;

Vendite al dettaglio, Canada;

Inflazione, Canada;

Indice fiducia consumatori, Zona euro;

Numero di trivelle attive Baker Hughes, Stati Uniti.

Intervento del presidente della FED di St Louis, James Bullard, sulle politiche economiche e monetarie statunitensi.

Inizia a fare trading

Apri un conto e riceverai i segnali di trading dei nostri esperti.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.