Week Ahead: 10-14 Luglio. Focus su Yellen e trimestrali

Gli operatori concentreranno l'attenzione sull'audizione della numero uno della Federal Reserve davanti alla Commissione finanza del Senato, mentre venerdì scatterà il via delle trimestrali con le banche.

JP_Home-Scrollerr_banner_morgan

Sarà una settimana interessante sui mercati, con gli operatori che terranno l'attenzione rivolta ai vari discorsi dei membri Fed. Spicca l'audizione di Janet Yellen davanti al Congresso, dove potrebbero emergere dettagli in merito al piano di riduzione del bilancio e sul timing del prossimo rialzo dei tassi previsto per il secondo semestre.

I dati sul mondo del lavoro di giugno sono stati generalmente migliori delle attese, a parte la crescita dei salari che continua ad essere deludente. Un elemento questo emerso già nelle minute dell'ultima riunione della Fed. Sempre mercoledì sera sarà pubblicato il Beige Book che farà il punto della situazione a due settimane dalla riunione di fine luglio.

Rimanendo negli Usa, venerdì partirà la stagione delle trimestrali con i conti delle grandi banche di Wall Street. I warning lanciati da alcuni istituti nell'ultimo mese non preannuncia nulla di entusiasmante, pertanto potrebbero la delusione potrebbe essere molta.

Da osservare anche i dati in arrivo dalla Cina, che riguarderanno l'inflazione e la bilancia commerciale.

 

Lunedì 10 Luglio

Tasso inflazione giugno, Cina

Bilancia commerciale maggio, Germania

 

Martedì 11 Luglio

Produzione industriale maggio, Italia

Report JOLTS giugno, USA

Discorso Lael Brainard (FOMC, votante) e Neel Kashkari (Fed di Minneapolis, votante)
 

Mercoledì 12 Luglio

Crescita salari maggio, UK

Testimonianza di Janet Yellen davanti al Congresso, USA

Scorte settimanali di petrolio, USA

Federal Reserve pubblicherà il Beige Book, USA

Riunione di politica monetaria della Bank of Canada (BoC), Canada

 

Giovedì 13 Luglio

Bilancia commerciale giugno, Cina

Tasso inflazione finale, Germania

Nuove richieste settimanali sussidi disoccupazione, USA

Prezzi alla produzione giugno, USA

Testimonianza di Janet Yellen davanti al Congresso, USA

Discorso Charles Evans (Fed di Chicago, votante)

 

Venerdì 14 Luglio

Tasso inflazione giugno, USA

Vendite al dettaglio giugno, USA

Produzione industriale giugno, USA

Scorte maggio, USA

Fiducia Consumatori Univ. del Michigan prel. luglio, USA

Trivelle attive Baker Hughes settimanali, USA

Discorso Robert Kaplan (Fed di Dallas, votante)

Trimestrali: Citigroup, JPMorgan e Wells Fargo

Inizia a fare trading

Apri un conto e riceverai i segnali di trading dei nostri esperti.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.