Week Ahead: 02-06 ottobre, Referendum Catalogna, Yellen e NFP

Agenda dei principali eventi economici della settimana

bg_madrid_stock_exchange_528889

Settimana ricca di eventi politici e macroeconomici. Nel weekend si dovrebbe tenere il referendum in Catalogna sull’indipendenza in un clima di forti tensioni. Il governo centrale di Madrid ha già inviato 10 mila agenti di polizia per impedire il voto. Dopo i problemi dello scenario post voto in Germania anche in Spagna le tensioni politiche influenzeranno le quotazioni dell’euro.

Ottava significativa anche per le cifre macro e i tanti interventi dei membri della Federal Reserve. Il dato macro più rilevante sarà pubblicato venerdì quando l’US Bureau of Statistics comunicherà le cifre sul mondo del lavoro americano. La Yellen valuterà con particolare attenzione il dato sulla crescita dei salari dei lavoratori.

 

Lunedì 02 Ottobre

Indici PMI settore manifatturiero, Italia, Francia, Germania, Zona Euro;

Indice ISM manifatturiero, Stati Uniti;

Indice PMI manifatturiero, Stati Uniti;

Spesa per le costruzioni, Stati Uniti.

Intervento del presidente della FED di Dallas, Robert Kaplan a El Paso in Texas.

 

Martedì 03 Ottobre

Meeting Reserve Bank of Australia decisione sui tassi, Australia;

Indice fiducia consumatori, Giappone;

Prezzi alla produzione, Zona Euro.

Intervento del membro FOMC, Jerome Powell, a Washington.

 

Mercoledì 04 Ottobre

Indici PMI settore servizi, Italia, Francia, Germania, Zona Euro;

Vendite al dettaglio, Zona Euro;

Stima ADP sui nuovi posti di lavoro, Stati Uniti

Indice ISM non manifatturiero, Stati Uniti;

Scorte di petrolio e derivati, Stati Uniti.

Audizione Presidente della Federal Reserve, Janet Yellen, a una Conferenza a St Louis.

 

Giovedì 05 Ottobre

Vendite al dettaglio, Australia;

Inflazione, Svizzera;

Richieste settimanali di sussidi di disoccupazione, Stati Uniti;

Bilancia commerciale, Stati Uniti;

Ordini alle fabbriche, Stati Uniti;

Ordini di beni durevoli, Stati Uniti.

Intervento del membro FOMC, Jerome Powell, a New York.

Intervento del presidente della FED di San Francisco, John Williams, a una Conferenza a St Louis.

Intervento del presidente della FED di Philadelphia, Patrick Harker, a una Conferenza ad Austin.

Intervento del presidente della FED di Kansas City, Esther George, a una Conferenza ad Austin.

 

Venerdì 06 Ottobre

Ordini alle fabbriche, Germania;

Disoccupazione, Canada;

Non farm payrolls, Stati Uniti;

Disoccupazione, Stati Uniti;

Numero di trivelle attive Baker Hughes, Stati Uniti.

Intervento del presidente della FED di New York, William Dudley, a una Conferenza a New York.

Intervento del presidente della FED di Atlanta, Raphael Bostic, a una Conferenza ad Austin.

Intervento del presidente della FED di St Louis, James Bullard, in un Meeting a St Louis.

 

 

Inizia a fare trading

Apri un conto e riceverai i segnali di trading dei nostri esperti.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Leva e rischio

    Imparate come utilizzare la leva finanziaria per ottenere una maggiore esposizione sul mercato a fronte di un esborso iniziale relativamente contenuto. Spiegheremo quanto sia importante utilizzarla con cautela, poiché se da una parte può amplificare i vostri profitti dall'altra può comportare un incremento del vostro rischio di perdita.

  • Modalità di fare trading con il Forex

    Scoprite come funziona il mercato finanziario più grande e più liquido del mondo. Spiegheremo come avviene la negoziazione delle valute estere e vi forniremo le nozioni indispensabili per accedere a questo importante mercato.

  • Spiegazione sulle commodities

    Quali componenti essenziali per la produzione di tutti gli altri beni, le commodities (o materie prime) sono di vitale importanza per le moderne economie. Scoprite come queste risorse naturali, volatili eppure inestimabili, si collocano nel più ampio mondo del trading.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.