Azioni Lufthansa in rialzo, in arrivo 9 miliardi di euro dal governo tedesco

I dati dell’Iata mostrano uno scenario apocalittico per le compagnie aeree, con cali del traffico di oltre il 90% in Europa. Per Lufthansa, gli aiuti di stato devono prima ottenere il nullaosta politico

La Germania corre in aiuto della propria compagnia di bandiera, ma il percorso verso la salvezza è più accidentato di quanto sembri.

Il governo tedesco starebbe infatti studiando un pacchetto di misure corrispondente a circa il doppio del valore di mercato di Lufthansa (4,3 miliardi di euro, dunque un totale di oltre nove miliardi in aiuti di stato), a fronte della cessione di alcune (per ora si discute se una o due) poltrone del board esecutivo della compagnia da riservare a membri governativi – oltre alla facoltà di bloccare decisioni strategiche.

Cosa blocca il piano di salvataggio di Lufthansa?

Carsten Spohr, amministratore delegato di Lufthansa, ha annunciato venerdì scorso che la compagnia potrebbe andare incontro a una crisi di liquidità nelle prossime settimane. La compagnia sta perdendo un milione di euro ogni ora, schiacciata dal blocco dei voli causato dalla pandemia di coronavirus, il cui contenimento ha richiesto lo stop pressoché completo del traffico aereo.

Per il ministro dell’Economia tedesco, Peter Altmaier, l’ideale sarebbe una partecipazione “silenziosa” al Cda di Lufthansa. La proposta ha incontrato tuttavia l’opposizione dei socialdemocratici, i quali vorrebbero una partecipazione governativa più attiva: considerando che il pacchetto di aiuti ammonterebbe a circa nove miliardi di euro, non escludono il diritto di veto.

Ma il governo di Angela Merkel punta a evitare una politicizzazione troppo marcata della compagnia, mantenendo la quota in capo al governo inferiore al 25%. Spohr non ha partecipato alla riunione tra la Merkel e il ministro delle finanze, Olaf Sholz, che si è svolta stamattina.

Come stanno reagendo gli altri governi europei alla crisi?

Mentre la Svezia è il primo paese europeo ad aver tagliato 5.000 posti di lavoro (il 40% degli impiegati) attivi presso la compagnia Sas (che include Scandinavian Airlines e Scandinavian Airlines Ireland), pochi giorni fa è stava la volta di Parigi a doversela vedere con il salvataggio della francese Air France. Venerdì infatti Francia e Olanda hanno annunciato un piano congiunto da 11 miliardi di euro da destinare a prestiti e garanzie.

Quanto all’Italia, la situazione di Alitalia era disperata già prima della crisi coronavirus. Nel primo decreto del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, il Cura Italia, pubblicato poco dopo la metà di marzo, si fa menzione della possibilità di affittare la compagnia di bandiera italiana a una nuova azienda, una newco interamente controllata dal ministro delle Finanze.

Giovedì scorso il ministro per lo Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, ha annunciato che la “nuova Alitalia”, pubblica, vedrà la luce “entro le prime settimane di giugno” – a causa di ritardi nella costituzione della Newco, che procederà man mano con l’affitto dei diversi rami dell’azienda.

Quanto alle risorse in campo, il Cura Italia aveva previsto 500 milioni di euro, destinati direttamente ad Alitalia (e non, come suggerito da Patuanelli, a tutte le compagnie italiane affette dalla crisi). Questi si aggiungono ai 400 milioni stanziati a Natale dal governo – e già finiti.

Come ha impattato il coronavirus sui trasporti aerei?

La Iata, Associazione internazionale del trasporto aereo, proprio giovedì scorso ha aggiornato la nota sulla situazione finanziaria dell’intero comparto dei trasporti aerei. L’analisi, basata su un modello per cui le attuali restrizioni possano durare per tre mesi, prevede nel 2020 perdite per 89 miliardi di euro (il mese scorso erano ancora “solo” 76 miliardi) e il 55% di passeggeri in meno rispetto all’anno scorso.

Il traffico aereo dall’inizio della pandemia di coronavirus è crollato in media del 90%, mettendo a rischio circa 6,7 milioni di posti di lavoro. Per quanto riguarda l’Europa, la Spagna ha visto il proprio traffico aereo diminuire del 95,1%, l’Italia dell’81,2%, la Francia del 91,7%, le Germania del 93,7% e il Regno Unito del 93,2%.

Come stanno andando le azioni Lufthansa oggi?

Dopo il picco di stamattina in apertura, quando i titoli Lufthansa hanno toccato 8,77 euro a mezz’ora dall’apertura dei mercati, e dopo il picco delle scorse ore, in cui hanno osservato rialzi di oltre il 10%, al momento le Lufthansa viaggiano a quota 8,14 euro, in rialzo del 2,45%.

Scopri come fare trading sulle azioni Lufthansa e altri mercati con IG.

Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG Bank declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti.

Coronavirus e volatilità sui mercati

Fai trading con IG su oltre 17,000 mercati.

  • Spread ridotti: spread da 0,4 punti sugli indici, da 0,6 sul forex e da 0,3 su materie prime
  • Stop garantiti: imposta un livello a cui chiudere la posizione per tutelarti da eventuali gap di mercato e slippage
  • Assistenza dedicata: avrai a disposizione un team di esperti pronto a supportarti

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading