Vai al contenuto

I CFD sono strumenti complessi ad alto rischio di perdita di capitale dovuto alla leva. 72% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valutate se potete permettervi di correre l’elevato rischio di perdere il vostro denaro. Le opzioni e i certificati sono strumenti finanziari complessi ad alto rischio di perdita di capitale. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi ad alto rischio di perdita di capitale dovuto alla leva. 72% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valutate se potete permettervi di correre l’elevato rischio di perdere il vostro denaro. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti finanziari complessi ad alto rischio di perdita di capitale. Il vostro capitale è a rischio.

SEC cita in giudizio stablecoin Binance, cripto in ribasso

L’universo delle criptovalute continua ad attirare i riflettori delle autorità dopo lo scandalo di FTX.

Fonte: Bloomberg

Il caso

L’organo di vigilanza sui mercati finanziari statunitensi, la SEC (Securities and Exchange Commission), ha dichiarato di aver citato in giudizio la Paxos Trust Co., società emittente della stablecoin BinanceUSD.

Il motivo ufficiale sarebbe la vendita di titoli non registrati e la SEC ha dunque provveduto ad inviare una “Wells” ovvero una notifica per informare di una potenziale azione esecutiva nei confronti della società (dopo una Wells la società oggetto dell’investigazione può rispondere giustificando i motivi per cui non debba essere avviata un’azione legale).

Più nel particolare la SEC crede che Paxos Trust Co. abbia immesso sul mercato il token di BinanceUSD senza registrarlo (quindi senza autorizzazione da parte degli organi di vigilanza) con la società che avrebbe dunque violato le leggi sulla protezione degli investitori.

Paxos emette la stablecoin su licenza di Binance (la più grande piattaforma di scambio di criptovalute al mondo) con il token che mantiene una parità di 1:1 con il dollaro statunitense.

Una stablecoin è un asset digitale il cui valore è ancorato ad una valuta fiat (ad esempio il dollaro statunitense o l’oro). Il vantaggio è che questi token non sono soggetti alla volatilità delle criptovalute ed utilizzano la blockchain per compiere operazioni come lo spostamento di denaro.

BinanceUSD è la terza stablecoin per capitalizzazione al mondo con circa $16 miliardi ma dietro ad altri token come Circle e Tether che toccano i $65 miliardi di capitalizzazione.

Insomma, le autorità di vigilanza stanno mettendo sotto torchio le società attive nel mondo delle criptovalute in parte come reazione alla spettacolare debâcle della piattaforma di scambio FTX che lo scorso novembre è fallita nonostante l’apparente solidità.

Un altro indice dell’attenzione del regolatore verso gli asset digitali è stato dato recentemente dal caso di Kraken (un’exchange di token) che ha accettato di pagare $30 milioni di sanzione per eliminare il suo programma di scommesse giudicato non conforme dalle autorità.

Gli effetti sul mondo cripto

In mattinata le cripto evidenziano un calo. Il Bitcoin scende a $21.600 e l’Ether a $1.484.

Le previsioni

Come anticipato l’attenzione dei regolatori si è definitivamente focalizzata sull’universo dei token digitali dopo le irregolarità riscontrate a partire dal fallimento di FTX. Proprio il crollo dell’exchange è stato una sorta di spartiacque perché ha scoperchiato un mondo che si credeva privo di cattive intenzioni da parte di chi ne traeva immenso profitto.

Tuttavia, nonostante le problematiche interne, gli investitori non hanno perso l’interesse per gli asset digitali con le quotazioni di Bitcoin ed Ether che hanno mostrato un forte rialzo a seguito delle dinamiche macroeconomiche, in particolare relative ai tassi di interesse negli Stati Uniti.

Per quanto riguarda il Bitcoin, le prospettive rimangono però ottimistiche nel breve termine con i dati sull’indice dei prezzi al consumo negli Stati Uniti (in pubblicazione domani) che potrebbe ridare slancio alle valute digitali.

Di conseguenza, un break-out oltre la soglia di $22.515, bottom testati più volte nel corso del mese di gennaio, potrebbe portare le quotazioni del Bitcoin fino alle resistenze posizionate a $23.440, massimo dell’8 febbraio, e $24.251 picco del 2 febbraio.

Tali prospettive di crescita incomincerebbero a vacillare con il cedimento dei supporti in area $21.400 e sarebbero del tutto annullate con la rottura di $20.248.

Vuoi fare trading sul Bitcoin?

Con i Turbo24 puoi fare trading sul Bitcoin tutto il giorno senza interruzioni. Otterrai un’esposizione sul mercato sottostante solo con un piccolo deposito iniziale.

Apri un conto reale o prova la demo per esercitarti con i Turbo24.

Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito "IG"). Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti e del riassunto trimestrale.

Non perdere le opportunità sulle criptovalute

Scopri i vantaggi del trading con i CFD sulle criptovalute con IG.

  • Non dovrai acquistare il sottostante
  • Fai trading su bitcoin, ether e litecoin
  • Opera sui mercati al rialzo e al ribasso

Vedi un'opportunità sulle criptovalute?

Prova il trading senza rischi con il nostro conto demo.

  • Effettua il login
  • Apri la tua posizione
  • Scopri se le tue previsioni si rivelano corrette

Vedi un'opportunità sulle criptovalute?

Non perdere la tua occasione e passa a un conto reale.

  • Fai trading sulle 10 maggiori criptovalute o sul nostro indice Crypto 10
  • Analizza i mercati e opera con grafici veloci ed intuitivi
  • Leggi le ultime notizie direttamente dalla piattaforma

Vedi opportunità sulle criptovalute?

Non perdere la tua occasione. Effettua il login e apri la tua posizione.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading