IPO Deliveroo

Con una valutazione potenziale di 3,2 miliardi di sterline, l’IPO di Deliveroo, anche se ancora non confermata, è una delle quotazioni più attese di quest’anno. Scopri di più sulla stima sul valore del titolo e come fare trading sulle azioni di Deliveroo con IG.

Per informazioni o assistenza nell’apertura di un conto, chiamaci al numero verde 800 897 582 dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 19:00 CET oppure scrivici all’indirizzo email aperturaconto@ig.com

Contattaci: 800 897 582

IPO Deliveroo

Con una valutazione potenziale di 3,2 miliardi di sterline, l’IPO di Deliveroo, anche se ancora non confermata, è una delle quotazioni più attese di quest’anno. Scopri di più sulla stima sul valore del titolo e come fare trading sulle azioni di Deliveroo con IG.

Per informazioni o assistenza nell’apertura di un conto, chiamaci al numero verde 800 897 582 dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 19:00 CET oppure scrivici all’indirizzo email aperturaconto@ig.com

Contattaci: 800 897 582

Quando avverrà la quotazione?

Non è stata rilasciata una data ufficiale per l’IPO di Deliveroo, ma la capitalizzazione di mercato potrebbe avvenire tra la fine del 2019 i primi mesi del 2020.

Come fare trading sull’IPO di Deliveroo

Ci sono due modi per fare trading sull’IPO di Deliveroo:

Prima dell’IPO

IG offre il grey market sulla capitalizzazione di mercato, permettendoti di fare previsioni sul prezzo delle azioni di una società. Il prezzo del nostro grey market si basa sulla potenziale capitalizzazione della società alla chiusura del primo giorno di negoziazione.

  • Se pensi che la capitalizzazione di Deliveroo sarà più alta rispetto al prezzo indicato, puoi acquistare il mercato.
  • Se, al contrario, pensi che il valore sia più basso, puoi vendere il mercato.

Dopo l’IPO

Al termine dell'IPO, chiuderemo il grey market e Deliveroo verrà quotata come gli altri titoli azionari.

Con IG potrai scegliere di andare long o short sulle azioni di Deliveroo grazie ai CFD.

Apri un conto gratuito e inizia a fare trading

Apertura digitale

Zero carta: risparmi tempo e aiuti l’ambiente

Sostituto d’imposta

Non preoccuparti dei calcoli fiscali, ci pensiamo noi

Servizio premium

Più utilizzi il conto, più vantaggi ti offriamo

Qual è il modello di business di Deliveroo?

L’app e il sito web di Deliveroo sono stati creati per facilitare la consegna del cibo a domicilio. I clienti possono cercare e ordinare dai ristoranti presenti sul sito in base alla propria posizione.

È possibile effettuare il pagamento direttamente dalla piattaforma in meno di un minuto e, una volta inoltrato l’ordine, l’intero processo di preparazione e consegna può essere seguito in tempo reale. Le consegne sono effettuate in bicicletta e i rider rimangono entro 2,2 km dai ristoranti cui sono assegnati, con l’obiettivo di recapitare l’ordine in meno di 30 minuti.

Quali sono i risultati di Deliveroo?

A soli due anni dal lancio, il valore di Deliveroo si aggirava già attorno ai 500 milioni di sterline. Nel 2017 le vendite hanno toccato i 277 milioni. I profitti lordi sono aumentati, raggiungendo 64,3 milioni, rispetto il milione dell’anno precedente. Sfortunatamente il 2018 ha visto perdite per 185 milioni, da attribuirsi alle spese di investimento per l’espansione della società. L’ultima valutazione, circa 1,6 miliardi, si è avuta grazie ai fondi ricevuti in questi ultimi anni, inclusi 459 milioni forniti da Amazon nel 2018.

Deliveroo ha creato più di 60,000 posti di lavoro e conta più di 80.000 ristoranti partner. La sede centrale si trova a Londra e fornisce i suoi servizi non solo in Gran Bretagna, ma anche in Irlanda, Francia, Olanda, Belgio, Spagna, Emirati Arabi, Kuwait, Singapore, Hong Kong, Taiwan e Australia.

Quali sono i principali competitor di Deliveroo?

I maggiori competitor di Deliveroo sono Uber Eats, Just Eat e City Pantry. Deliveroo è la terza società di consegna a domicilio in UK, dopo Just Eat and Uber Eats. Just Eat è stata quotata in borsa nel 2014 con una capitalizzazione di 1,47 miliardi di sterline.

Ciò che rende Deliveroo diverso dai competitor è il concetto di ‘delivery-kitchen’, chiamato Deliveroo Editions. Grazie alla raccolta di dati, ha identificato delle lacune nel mercato in una determinata area, prevedendo la domanda dei clienti e selezionando i ristoranti che possono avere successo attraverso un nuovo concept per la consegna a domicilio.

Figure di rilievo

Ci sono 5 figure di spicco nella dirigenza della società, assieme a 4 membri del consiglio di amministrazione.

Dirigenza

Will Shu Co-fondatore e amministratore delegato
Mike Hudack Direttore del dipartimento tecnologico (CTO)
Rohan Pradhan Direttore operativo (COO)
Grant Smith Vicepresidente del management di prodotto
Vince Darley Vicepresidente del management della crescita

Membri del consiglio di amministrazione

Martin Mignot Membro del consiglio di amministrazione
Benny Peretz Membro del consiglio di amministrazione
Adam Valkin Membro del consiglio di amministrazione
Darrel Cavens Membro del consiglio di amministrazione

Qual è stata l’ultima valutazione di Deliveroo?

Secondo la stima più recente, effettuata nel 2018, Deliveroo avrebbe un valore di 1,6 miliardi di sterline. L’investimento più recente, £459 milioni da parte di Amazon, potrebbe aver fornito alla società le basi per raggiungere la capitalizzazione di £3.2 miliardi.

Chi sono i principali investitori di Deliveroo?

I principali investitori di Deliveroo sono Amazon, T Rowe Price, Fidelity Management e Greenoaks Capital. Altri ancora sono Index Ventures, DST Global e General Catalyst. Deliveroo conta un totale di 25 investitori, con un capitale versato pari a 1,2 miliardi di sterline.

Register your interest for IPO news


Questo consenso è volontario e può essere revocato in qualsiasi momento. Eventuale revoca non avrà impatto sulla legalità dei dati trattati fino a quel momento. Ulteriori informazioni sul diritto di revoca o sull'utilizzo dei dati sono disponibili nell’Informativa sulla privacy e politica di accesso ai dati e nell’Informativa sul trattamento dei dati.

Come funziona un IPO?

L’IPO consiste nella decisione da parte di una società privata di entrare nel mercato azionario, come il London Stock Exchange (LSE) e vendere le proprie azioni al pubblico. IPO è l’acronimo inglese di Initial Public Offering (ovvero offerta pubblica iniziale).

Scegli IG

Sempre più trader decidono di affidarsi a noi ed è grazie a loro che siamo il broker N°1 al mondo.1

FAQ

Posso trarre vantaggio dall’IPO di Deliveroo?

Certo, potrebbero esserci opportunità di profitto nel fare trading su Deliveroo prima e dopo l'IPO. Se IG offrirà il grey market per l’IPO di Deliveroo, potrai operare ancora prima che avvenga la quotazione in borsa.

Dopo l’IPO, potrai fare trading sulle azioni di Deliveroo grazie ai CFD. I contratti per differenza sono dei prodotti derivati che ti permettono di andare long o short sulla tua posizione, in quanto non possiedi fisicamente l’asset sottostante. Se decidi di andare long e il prezzo delle azioni sale, realizzerai un profitto. Lo stesso vale nel caso in cui tu decida di andare short e il prezzo delle azioni scenda.

Chi ha creato Deliveroo?

Deliveroo è stata fondata nel 2013 da Will Shu e Greg Orlowski, dopo alcuni anni di pianificazione da parte di Shu, per sviluppare il progetto nel modo più efficace possibile.

Quali sono le fonti di guadagno di Deliveroo?

Deliveroo realizza i propri profitti applicando una commissione sia agli ordini dei clienti sia ai ristoranti partner. Ai clienti vengono addebitate delle spese di consegna di £2,50, mentre per i ristoranti le commissioni possono arrivare fino al 20%. La compagnia trae profitto anche grazie alle commissioni sulle offerte speciali e sulle promozioni presenti sulla piattaforma.

Perché Deliveroo potrebbe quotarsi in borsa?

Deliveroo potrebbe considerare la quotazione in borsa per aumentare i propri capitali e accrescere la propria fama tra i consumatori. Le fonti dichiarano che il focus al momento è sulla crescita del business per acquisire sempre più clienti, ma non si parla esplicitamente né di IPO né di una data precisa.

Potrebbero interessarti anche…

Tutto quello che c’è da sapere sull’IPO di Uber

Confronta i vantaggi e le funzionalità delle due strategie di trading e decidi qual è la più adatta per te

Scopri come fare trading sull’imminente IPO di Airbnb

1 Siamo il broker N°1 al mondo per i CFD nei ricavi (forex escluso). Fonte: Published financial statements, Luglio 2019

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 74% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.