Piercing line e dark cloud cover

Piercing Line

Il pattern Piercing Line è un pattern, di inversione, a due candele che si forma dopo un trend al ribasso o alla fine di una correzione in un trend al rialzo. La prima candela è nera (cioè negativa) a conferma del trend negativo, mentre la seconda, che apre su un nuovo minimo (gap), è di colore bianco e chiude al di sopra della metà della candela precedente. La probabilità di successo di questo pattern è del 47%, di conseguenza è consigliabile attendere una conferma, che può essere data dalla rottura del massimo della candela reversal.

Vediamo qualche esempio sul mercato reale.

Quello di seguito è il grafico giornaliero di Banca Monte dei Paschi. Come possiamo ben vedere il prezzo, nella prima parte, proviene da un trend nettamente negativo. In data 23 giugno, i prezzi aprono in gap down, dopo una giornata fortemente negativa. I prezzi scendono ancora un po’, ma poi ricominciano a salire. Chi si era messo short in mattinata, o il giorno prima sulla scia della forte ondata di vendite, quando il prezzo ricomincia a salire si vede costretto a chiudere le posizioni e questa azione spinge il prezzo ancora più in alto, oltre la metà della seduta precedente. Il segnale che ricaviamo da questa configurazione è di potenziale inversione.

Altro esempio, questa volta su Eni SpA, dove vediamo il prezzo scendere con una certa intensità. Ad un certo punto abbiamo una candela ribassista a forte espansione in data 15 agosto. Il giorno successivo i prezzi aprono in gap down, riscendono lievemente e poi ricominciano a salire chiudendo lievemente al di sopra del 50% della candela precedente. Come vediamo questo fa sì che i prezzi invertano la forte tendenza in atto.

Dark Cloud cover

Il pattern Dark Cloud cover rappresenta la versione ribassista e speculare del Piercing Line. Possiamo riscontrare la formazione di questo pattern dopo un prolungato trend rialzista o alla fine di una correzione in un trend ribassista. La sua formazione è costituita da una prima candela ad ampio range di colore bianco (cioè positiva) e da una seconda candela, di colore opposto che apre al di sopra del massimo della candela precedente e chiude al di sotto della sua metà. Le probabilità di successo di questo pattern sono del 47%, esattamente come il suo opposto.

Anche in questo caso è consigliabile attendere una conferma per entrare in posizione.

 

Di seguito abbiamo nuovamente il titolo Eni su grafico giornaliero.

Come vediamo il prezzo è in fase rialzista nella prima parte del grafico. In data 11 giugno abbiamo una giornata con una notevole espansione rialzista. Il giorno successivo i prezzi aprono in gap up per effetto dei forti acquisti, ma subito dopo cominciano a riscendere e chiudono ben al di sotto della metà della seduta precedente.

Questa azione fa si che il prezzo inverta la sua tendenza perdendo un valore superiore al 10%.

Vediamo ora il grafico giornaliero di Banca Monte dei Paschi. In questo grafico mostreremo come questo tipo di pattern può decretare anche la chiusura di una correzione all’interno di un trend definito, per cui possiamo affermare che oltre a decretare le inversioni di lungo termine, possiamo benissimo ritrovare il nostro pattern anche nelle inversioni di breve termine. Come vediamo il trend di lungo termine è ribassista. Ad un certo punto i prezzi attuano una correzione del trend in atto e proprio alla fine della correzione abbiamo la formazione dark cloud cover che inverte la tendenza di breve e fa si che i prezzi tornino a muoversi al ribasso, ovvero nella direzione del trend principale.

L’affidabilità dei pattern aumenta, come è ovvio, se vengono associati a un indicatore/oscillatore che segnali possibili divergenze dei prezzi (Momentum, RSI, Stocastico etc).

Partecipa ai nostri webinar

Vai al calendario e scegli l'argomento che ti interessa approfondire insieme ai nostri esperti, tra cui Bruno Moltrasio.

Cosa aspetti? Apri un conto

Aprire un conto è totalmente gratuito e in pochi minuti sarai pronto a fare trading.

Contattaci

Siamo disponibili dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 19:00 (CET) al numero verde:

800 897 582

In alternativa puoi scriverci all'indirizzo email italiandesk@ig.com

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.