I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 70% di conti al dettaglio perdono denaro nelle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.

Crolla la lira turca, cosa succede in Turchia?

Le scelte di Erdogan di sostituire il banchiere centrale provoca forti tensioni finanziarie

Venerdì il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha deciso di cambiare il governatore della banca centrale, il falco Naci Agbal, con una mossa che ha sorpreso i mercati. E’ il terzo banchiere centrale silurato da Erdogan negli ultimi 2 anni.

A prendere il posto di Agbal, Erdogan ha scelto nelle file del proprio partito, Sahap Kavcioglu, economista e editorialista per il giornale Yeni Safak, molto vicino al presidente turco.

I mercati hanno subito reagito negativamente alla scelta di Kavcioglu come guida della banca centrale turca. Kavcioglu ha espresso più volte l’opinione che alzare i tassi d’interesse non può servire per risolvere i principali problemi dell’economia turca.

Il precedente governatore Agbal aveva alzato i tassi di 875 basis points dal 10,25% di novembre al 19% attuale per combattere l’inflazione superiore al 15% annuale presente in Turchia (ben lontana dal target del 5%).

Agbal ha lasciato il suo posto con un tweet diplomatico: “Ringrazio il Presidente Erdogan per tutti i compiti che mi ha affidato, compresa la guida della Banca Centrale. Vorrei esprimere la mia gratitudine anche per il mio licenziamento. Possa il Signore concedere il meglio per tutti noi”.

Reazione dei mercati

La reazione è stata subito molto forte con un crollo della lira turca rispetto alle principali valute internazionali. Sulla piattaforma IG il cambio EURTRY ha aperto la settimana a 10 (+16% rispetto ai valori di venerdì) per poi attestarsi e oscillare attorno a 9,40 (+10% rispetto a venerdì). La coppia valutaria USDTRY quota a 7,94, +10% rispetto ai valori della scorsa settimana.

In pratica ci siamo avvicinati ai valori di inizio novembre quando per la caduta della lira turca era stato deciso di sostituire il governatore Murat Uysal con Naci Agbal. Agbal in quattro mesi di politica monetaria restrittiva aveva rimediato al deflusso di capitali ma poi è arrivata la politica a rivoltare ancora la situazione.

Come potrà il nuovo governatore Kavcioglu riportare reputazione in un paese e in una economia totalmente dominata dagli umori del proprio presidente?

Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito "IG"). Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti e del riassunto trimestrale.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
liveprices.javascriptrequired
liveprices.javascriptrequired
liveprices.javascriptrequired

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading