Vai al contenuto

I CFD sono strumenti complessi ad alto rischio di perdita di capitale dovuto alla leva. 72% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valutate se potete permettervi di correre l’elevato rischio di perdere il vostro denaro. Le opzioni e i certificati sono strumenti finanziari complessi ad alto rischio di perdita di capitale. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi ad alto rischio di perdita di capitale dovuto alla leva. 72% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valutate se potete permettervi di correre l’elevato rischio di perdere il vostro denaro. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti finanziari complessi ad alto rischio di perdita di capitale. Il vostro capitale è a rischio.

Bitcoin vola sopra i $34000, dove può arrivare?

Le indiscrezioni su una possibile approvazione da parte della SEC degli ETF su Bitcoin hanno alimentato il rally delle quotazioni della criptovaluta.

Bitcoin Fonte: Bloomberg

Nelle ultime sessioni i prezzi del Bitcoin hanno evidenziato un forte rally sulla scia della speculazione da parte di molti trader di una prossima approvazione degli ETF sul bitcoin da parte della SEC. I trader di criptovalute avevano infatti notato che l’ETF su Bitcoin dell’asset management statunitense Blackrock era presente nel website della DTCC (la Depository Trust & Clearing Corporation, una delle più importanti clearing house al mondo) tra quelli ammissibili e presto disponibili. Su alcuni siti di cripto c’e’ stata una forte confusione segnalando la quotazione sul Nasdaq con l’approvazione della SEC.

La DTCC è dovuta intervenire affermando in una email alle agenzie stampa che l'elenco di ETF nei suoi file di “eligibility” comprende ETF attivi e potenziali e che l'ETF iShares Bitcoin Trust di Blackrock è stato aggiunto ad agosto come "pratica standard”.

Crediamo che sia evidente come ci siano forti pressioni alla SEC (Securities and Exchange Commission, la Consob statunitense) per approvare il prima possibile gli ETF sul Bitcoin. La SEC negli ultimi mesi ha respinto la maggior parte di richieste di negoziazione di ETF su Bitcoin per la mancanza da parte degli emittenti di misure di protezione ai propri clienti in caso di manipolazioni del mercato.

La situazione è particolarmente complessa. La SEC è consapevole che una approvazione degli ETF su Bitcoin aprirebbe le porte agli investimenti sulla criptovaluta a una clientela ben più ampia portando una nuova ondata di capitali nel criptoworld.

La nostra view è che le pressioni sulla istituzionalizzazione del bitcoin all’interno del sistema finanziario sono molto forti e dovrebbero portare nel medio/breve termine all’introduzione degli ETF su BTC. Il nostro giudizio sugli investimenti in BTC rimane invariato. Una eventuale approvazione della SEC sugli ETF sul BTC porterà ulteriori allunghi nel medio/breve periodo. Nel lungo termine le quotazioni del BTC dipenderanno dalla sua diffusione come metodo di pagamento.

Prospettive grafiche

Segnali incoraggianti dai prezzi del Bitcoin saliti nelle ultime sessioni fino a $35000, livelli che non si vedevano dal maggio 2022. Il superamento ieri della resistenza situata a $31827 è una stata una chiara indicazione di crescita, migliorando notevolmente l'impostazione tecnica della più celebre tra le criptovalute. Riteniamo che una eventuale perentoria vittoria al di sopra di $35000 riattiverà la spinta rialzista, rilanciando i corsi verso obiettivi long ipotizzabili in area $40000, top di inizio maggio 2022. La situazione di ipercomprato nel breve potrebbe portare a fisiologiche correzioni. Segnali negativi giungerebbero, invece, con la violazione ribassista dell'ex resistenza ora supporto a $31827, preludio per un possibile calo verso $30000.

Vuoi fare trading sui mercati?

Con i certificati puoi fare trading su indici, azioni, forex, criptovalute e materie prime tutto il giorno senza interruzioni. Otterrai un’esposizione sul mercato sottostante solo con un piccolo deposito iniziale.

Apri un conto reale o prova la demo per esercitarti con i certificati.

Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito "IG"). Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti e del riassunto trimestrale.

Scopri nuove opportunità di trading

Con IG vai long o short su oltre 17.000 mercati. Scegli la nostra piattaforma pluripremiata per fare trading con spread ridotti su indici, azioni, materie prime e molto altro.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading