Azioni Fca lottano per la parità, segnali di ripresa sul mercato dell’auto

Immatricolazioni auto in forte calo, ma sempre meno esteso: a giugno “solo” il 22,3% in meno sulle vendite in Europa. Fca lotta per la parità, annunciato il nome del futuro gruppo con Psa

Buone notizie per il settore dell’automotive: secondo i dati rilasciati stamattina dall’Acea (European Automotive Manufactures Association), il crollo delle immatricolazioni guidato dalla pandemia di Covid-19 si fa sempre più contenuto. A giugno sono infatti state vendute 949.722 vetture: il 22,3% in meno rispetto allo stesso periodo del 2019, ma comunque un bel balzo in avanti considerando il dato di maggio, quando le vendite erano scese del 52,3%. In Italia le azioni Fca nella prima parte della seduta di Piazza Affari riflettono il leggero aumento non solo per il dato, relativamente buono, ma anche per il progetto di fusione con la francese Psa che diventa sempre più concreto. Da ieri il colosso automotive che verrà a crearsi a crearsi dalla fusione delle due (il quarto al mondo) ha anche un nome ufficiale: si chiamerà Stellantis e nascerà entro i primi mesi del 2021.

Il mercato dell’auto si sta riprendendo?

Nonostante i concessionari abbiano riaperto ormai a maggio, a languire è ancora la domanda. Anche a giugno si registrano cali generalizzati in tutti i mercati europei, con l’unica eccezione della Francia che, per la prima volta dall’inizio della pandemia, registra un incremento nelle vendite dell’1,2% grazie a una serie di incentivi governativi.

Male invece la Spagna, con ribassi del 36,7%, la Germania (-32,3%) e l’Italia (-23,1%). L’Acea tira inoltre le somme sulle vendite della prima metà dell’anno: quattro mesi consecutivi di declino nelle vendite hanno portato a un ribasso dei quattro mercati principali del 38,1%, con la Spagna a fare da apripista (-50,9%) seguita da Italia (-46,1%), Francia (-38,6%) e Germania (-34,5%).

Considerando anche il Regno Unito e i paesi dell’Efta, la situazione non migliora: a giugno sono state vendute 1.131.843 di vetture, il 24,1% in meno rispetto allo stesso periodo del 2019, mentre nei primi sei mesi dell’anno sono state 5.101.669, il 39,5% in meno rispetto al giugno del 2019.

La ripresa sembra dunque ancora lontana. Fa ben sperare l’esempio della Francia, ma in Italia i lavori per stanziare nuovi incentivi per permettere il rilancio del mercato, non da ultimo in senso più ecosostenibile, sono ancora fermi al dibattito politico – per quanto il governo Conte speri di riuscire a farlo entrare in vigore entro l’inizio di agosto.

Il decreto prevede un maxi-incentivo fino a un miliardo di euro da destinare alla ripresa del mercato dell’auto, prevedendo la rottamazione dei veicoli più vecchi di dieci anni in favore di vetture fino a Euro 6. Un gran passo avanti, rispetto agli originari 220 milioni di euro messi in campo dal governo; resta il dubbio del finanziamento dello stesso.

Come se la stanno cavando le azioni Fca?

Il gruppo Fiat-Chrysler Automobiles nell’ultimo mese ha venduto 60.986 unità, il 28,4% in meno rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso (85.150 vetture). Nei primi sei mesi dell’anno invece ha totalizzato 273.172 vendite, quasi dimezzate (-46%) rispetto ai primi sei mesi del 20219, quando erano state 273.172.

Scopri come fare trading sulle azioni Fca e altri mercati con IG

D’altra parte, le azioni del gruppo italo-statunitense si aggirano al momento intorno alla parità dopo che, stamattina, Fca e la francese Psa hanno annunciato il nome ufficiale del nuovo gruppo: il colosso automotive, quarto al mondo, si chiamerà Stellantis. Una conferma di concretezza che, almeno in mattinata, ha contribuito ad infondere un po’ di fiducia nel titolo.

Al momento, le azioni Fiat-Chrysler viaggiano in aumento dello 0,03%.

Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG Bank declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti.

Cogli le opportunità del mercato azionario

Vai long o short su migliaia di titoli globali con i CFD.

  • Aumenta la tua esposizione sul mercato con la leva
  • Spread a partire dallo 0,1%
  • Fai trading con i CFD direttamente nel book di negoziazione con accesso diretto al mercato

Vedi un'opportunità sulle azioni?

Prova il trading senza rischi con il nostro conto demo.

  • Accedi al tuo conto demo
  • Apri una posizione
  • Scopri se le tue previsioni erano corrette

Vedi un'opportunità sulle azioni?

Non perdere la tua occasione e passa a un conto reale.

  • Fai trading su una vasta selezione di azioni
  • Analizza i mercati e opera con grafici veloci ed intuitivi
  • Leggi le ultime notizie direttamente dalla piattaforma

Vedi un'opportunità sulle azioni?

Non perdere la tua occasione. Effettua il login e apri la tua posizione.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading