I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 75% di conti al dettaglio perdono denaro nelle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 75% di conti al dettaglio perdono denaro nelle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio.

Il Nasdaq sotto pressione testa supporti critici

La fase di risk-off continua a pesare sui tecnologici. Siamo vicini a un’inversione di trend?

Macro

La variante Sudafricana “Omicron” sta continuando a preoccupare. Anche la Germania ha registrato più di 100000 nuovi casi nel giro di 24h dunque nonostante la situazione ospedaliera sembri più controllata della variante Delta, le restrizioni e la fase di allarme non sono prossime alla cessazione.

Ma purtroppo non è questo il pericolo maggiore per gli asset rischiosi. Infatti la principale causa delle recenti turbolenze è l’inflazione e le sue conseguenze sulle mosse della FED e sui tassi attesi. L’inflazione è stato il protagonista del 2021 appena conclusosi. Arrivata a livelli esorbitanti sia in USA che in Europa, ha iniziato a preoccupare i mercati con le banche centrali che davano l’idea di non aver la situazione sotto controllo. A fine anno la FED ha preso in mano la situazione annunciando il tapering, poi accelerato, e lasciando intendere che nel 2022 ci saranno almeno 3 rialzi dei tassi di interesse. Questo non è bastato, con i dati macro di Dicembre ancora preoccupanti che hanno spinto il mercato a chiedersi se ci sarà alla riunione di Marzo un maxi aumento di tassi da parte del FOMC. Questa “scommessa” da parte degli operatori ha causato un aumento repentino dei tassi dei bond americani a 10 anni, tornati sopra 1,85% e cioè ai livelli pre-covid. Un’aspettativa di tassi in rialzo di per sé già rappresenta una minaccia per le aziende, soprattutto tecnologiche, che hanno giovato per anni di fondi a tasso zero e agevolazioni fiscali, ma un rialzo degli yields del genere mette molta pressione sugli indici azionari dato che i bond diventano asset molto più appetibili a rischio decisamente meno elevato. Siamo alle porte dell’uscita delle trimestrali dei FANG e se ci fossero sorprese, unite a un intervento esageratamente deciso da parte della FED possono significare la fine del trend rialzista del Nasdaq, almeno per il momento. Il mercato si sa anticipa tutto e dunque sono arrivate forti vendite sul comparto spingendo l’indice vicino a dei livelli chiave.

Analisi Tecnica

Dopo la rottura del livello dei 15500 il test più importante è stato a 15300 che rappresentava il ritracciamento Fibonacci del 61,8% dal massimo assoluto del 22 Novembre 2021 calcolato dalla partenza dell’ultimo trend di medio periodo iniziato il 4 Ottobre 2021. Ora sono due i livelli critici da tenere d’occhio : 15000 che è sia livello psicologico che ritracciamento Fibonacci 76,4%; e 14383 che rappresenta il minimo da Ottobre 2021 e che sarebbe l’ultimo baluardo per evitare una chiara inversione di trend. Una rottura forte di quest’ultimo potrebbe davvero significare che il mercato è cambiato e che la fase bullish è al termine.

Inizia a fare trading con i Turbo24

Fai trading sui principali indici tutto il giorno senza interruzioni con i Turbo24 – inclusi Dax 30, Nasdaq, Dow Jones, Cac40 e Ftse 100. Otterrai un’esposizione sul mercato sottostante solo con un piccolo deposito iniziale.

Apri un conto reale o prova la demo per esercitarti con i Turbo24.

Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito "IG"). Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti e del riassunto trimestrale.

Cogli le opportunità

Fai trading sui principali indici globali.

  • Opera su mercati al rialzo e al ribasso
  • Spread a partire da 0,8 su FTSE 100 e Germany 30
  • Trading sui principali indici disponibile H24

Vedi opportunità sugli indici?

Prova il trading senza rischi con il nostro conto demo.

  • Effettua il login
  • Prova il trading senza rischi
  • Scopri se le tue previsioni si rivelano corrette

Vedi opportunità sugli indici?

Non perdere la tua occasione e passa a un conto reale.

  • Spread a partire da 0,8 su FTSE 100 e Germany 30
  • Trading sui principali indici disponibile H24
  • Analizza i mercati e opera con grafici veloci ed intuitivi

Vedi opportunità sugli indici?

Non perdere la tua occasione. Effettua il login e apri la tua posizione.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
liveprices.javascriptrequired
liveprices.javascriptrequired
liveprices.javascriptrequired

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading