Riserve (definizione)

A - B - C - D - E - F - G - H - I - L - M - O - P - Q - R - S - T - U - V - W

Vedi tutti i termini del glossario di trading

È necessario fare una distinzione tra cosa significa negli investimenti in generale e cosa significa quando fai trading con IG.

Negli investimenti in generale

Le riserve sono asset, generalmente liquidi, che individui, compagnie o banche centrali mettono da parte per uso futuro. Normalmente sono tenute sottoforma di valuta o materie prime, come l’oro. I trader detengono le riserve in cash facili e veloci da recuperare in caso di movimento avverso dei mercati o altre circostanze eccezionali.

Le compagnie mantengono riserve in contanti trattenendo gli utili, in modo da avere una garanzia contro problemi imprevisti durante la gestione quotidiana. Nel caso delle banche, questo è in genere un requisito imposto dai loro organi di governo.

Anche i governi conservano riserve in valuta estera, in oro o altre materie prime che possano essere convertite velocemente in contanti.

Scorte di petrolio

Le scorte di petrolio rientrano nelle riserve disponibili che possono essere velocemente utilizzate da un paese. Man mano che le tecnologie di perforazione migliorano, le scorte di petrolio aumentano.

Con IG

Abbiamo capitale a riserva ben superiore ai livelli richiesti dal regolatore. 

Contattaci

Siamo disponibili dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 19:00 (CET) al numero verde:

800 897 582

In alternativa puoi scriverci all'indirizzo email italiandesk@ig.com

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.