Week ahead 9-13 novembre: passate elezioni Usa, in arrivo indice ZEW per Europa

Agenda dei principali eventi economici della settimana

Dopo una settimana carica di eventi, primo fra tutti le elezioni Usa (ben più macchinose del previsto: forse solo in serata sarà noto il nome del prossimo inquilino della Casa Bianca), i prossimi giorni saranno caratterizzati da pochi dati macro – per lo più su inflazione di ottobre e andamento della disoccupazione in Europa.

Martedì 10 è la volta della rilevazione mensile sulle condizioni dell’economica tedesca dell’istituto tedesco ZEW, in grado di fornire una prospettiva per il mese corrente sull’effetto delle restrizioni reintrodotte in Germania e in Europa per contenere la seconda ondata di covid-19 (nell’ultima settimana sono stati di nuovo toccati i numeri di vittime e contagi dello scorso aprile).

Attenzione infine al settore energetico. Mercoledì l’Opec pubblicherà il report mensile sull’andamento del settore energetico, nello stesso giorno in cui l’Energy Information Administration Usa rilascerà i dati settimanali sulle scorte di petrolio. È ragionevole attendersi modifiche rispetto alle ultime previsioni, di nuovo a causa dell’espansione della pandemia e dei nuovi lockdown recentemente introdotti, in grado di pesare sulla domanda.

Già si parla di una revisione degli accordi sui tagli alla produzione stabiliti lo scorso aprile dai paesi dell’Opec, che potrebbero risalire ai 9,7 milioni di barili della prima fare del piano. Attualmente i principali paesi esportatori di greggio si sono impegnati a ridurre la produzione giornaliera di 7,7 milioni di barili al giorno.

Lunedì 9 novembre:

Bilancia commerciale di settembre, Germania.

Martedì 10 novembre:

Inflazione di ottobre, Cina;

Richieste sussidi disoccupazione di ottobre, Regno Unito;

Tasso di disoccupazione di ottobre, Regno Unito;

Rilevazione ZEW di novembre, Germania;

Previsioni EIA sull’energia a breve termine, Usa;

Nuovi lavori JOLTs di settembre, Usa.

Mercoledì 11 novembre:

Decisione su tasso di interesse, Nuova Zelanda;

Pil flash terzo trimestre, Regno Unito;

Saldo bilancia commerciale, Regno Unito;

Report mensile dell’OPEC;

Scorte settimanali di petrolio EIA, Usa.

Giovedì 12 novembre:

Produzione manifatturiera di settembre, Regno Unito;

Inflazione di ottobre, Germania;

Report mensile AIE, Usa;

Rapporto mensile Bce, Eurozona;

Produzione industriale di settembre, Unione Europea;

Inflazione di ottobre, Usa;

Richieste settimanali sussidi disoccupazione, Usa.

Venerdì 13 novembre:

Inflazione di ottobre, Francia, Spagna;

Variazione disoccupazione terzo trimestre flash, Unione Europea;

Pil terzo trimestre, Unione Europea;

Bilancia commerciale di settembre, Unione Europea.

Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG Bank declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
liveprices.javascriptrequired
liveprices.javascriptrequired
liveprices.javascriptrequired

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading