Prezzo dell’oro in rialzo dopo il ritorno del timore sui mercati per epidemia coronavirus

L’incertezza sulla durata dell’epidemia in Cina potrebbe far lievitare le quotazioni dell’oro anche oltre i 1.700 dollari l’oncia

L’aumento dei casi registrati di coronavirus e la confusione destata dal nuovo metodo di registrazione dei nuovi contagi giornalieri hanno provocato forti ribassi sui listini asiatici ed europei, stimolando di rimando un ritorno degli investitori nei beni rifugio.

Nelle ultime ore dunque il prezzo dell’oro è tornato a salire, raggiungendo nel pomeriggio il massimo da oltre una settimana.

Quali dati macro hanno influito?

Influiscono anche le ultime notizie rilasciate dal Dipartimento del Lavoro Usa, che oggi ha pubblicato il dato sull’inflazione negli Stati Uniti: i prezzi al consumo a gennaio hanno registrato un aumento dello 0,2% (confermando le attese), mentre a dicembre si erano fermati allo 0,1%. L’inflazione anno su anno è aumentata del 2,5% - l’aumento maggiore da ottobre 2018.

Alcuni analisti hanno calcolato che il dato sull’inflazione potrà rivelarsi positivo per l’andamento del prezzo dell’oro nel breve termine, poiché si allinea all’obiettivo della Feredal Reserve di mantenere una politica monetaria espansiva.

D’altra parte, proprio ieri il presidente della Fed, Jerome Powell, ha confermato le buone aspettative per l’economia Usa, pur prevedendo una spinta verso il basso con l’impatto del coronavirus sull’economia globale.

Quali rischi si profilano all’orizzonte?

L’espandersi del coronavirus e l’allontanarsi del picco previsto (ieri i mercati lo aspettavano già verso la fine di febbraio, stamattina le notizie fanno pensare addirittura ad aprile) hanno colpito il mercato delle materie prime. Ieri l’Opec ha rivisto al ribasso la domanda globale di petrolio nel 2020 proprio in considerazione della reazione a catena che l’esplosione dell’epidemia ha provocato: calo dei trasporti, dei consumi e della produzione.

Ma è soprattutto la difficoltà nel riuscire a prevedere la fine dell’emergenza a trainare verso l’alto il prezzo dell’oro: ogni settimana di perdite per l’economia cinese si tradurrà infatti in ripercussioni su quella globale. Per quanto, paradossalmente, negli ultimi giorni gli indici globali abbiano viaggiato a quote record, è bastata la confusione di stamattina sulle reali cifre delle vittime e dei nuovi contagi per riportarli in area negativa.

Più a lungo permane dunque l’incertezza sull’impatto del coronavirus, più è probabile assistere a un rally del prezzo dell’oro, che si stima possa arrivare a toccare anche quota 1.700 dollari l’oncia già dal mese prossimo.

Come si sta muovendo il prezzo dell’oro?

Al momento il metallo prezioso quota a 1.576 dollari l’oncia, il prezzo più alto da oltre una settimana.

Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG Bank declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti.

Esplora i mercati finanziari con i nostri corsi online gratuiti

Scopri come fare trading su una vasta selezione di mercati – o approfondire le tue conoscenze – con i webinar, le lezioni interattive e i video di IG Academy.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading