Indici di Borsa in rialzo in attesa di Lagarde, bene il settore bancario

Gli azionari europei aprono la settimana tonici sulla scia dei buoni dati macro cinesi e della prospettiva di misure di sollievo per le banche. Oggi si torna a parlare di Brexit, EUR/GBP a 0,90

  • Alle 11:18 gli indici di Borsa europei proseguono in rialzo: Dax +2,26%, Cac40 +1,59%, Londra +1,19%
  • Positive anche le quotazioni sul Ftse Mib, dove le azioni Unicredit avanzano del 3,56%.
  • Bene i futures Usa in attesa del primo dibattito Trump/Biden

Apertura in rialzo per gli indici di Borsa del Vecchio Continente, che tentato di scrollarsi di dosso i cali dell’ultima settimana e guardano con fiducia alle parole della presidente della Banca centrale europea, Christine Lagarde, attesa oggi davanti al Comitato per gli Affari economici e monetari del parlamento europeo.

A metà mattinata il Dax tedesco avanza del 2,30%, in Francia il Cac40 guadagna l’1,57%, bene anche Londra a +1,19%, nel giorno in cui riprendono i negoziati (dai tempo sempre più stretti) per la Brexit, e Madrid, +1,05%.

Come si stanno muovendo le quotazioni sul Ftse Mib oggi?

In rialzo anche il Ftse Mib di Milano, che avanza dell’1,49% senza però tornare sopra la soglia dei 19 mila punti (al momento in cui si scrive viaggia sui 18.977 punti).

In rialzo gli istituti di credito dopo che le autorità bancarie globali si sono dichiarate pronte a offrire nuove misure di sollievo per le banche, considerando che la seconda ondata della pandemia e il prolungato periodo di lavoro in remoto metterà a dura prova la loro resilienza. Il Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria ha detto che l'outlook per la stabilità finanziaria globale continua a essere incerto.

Così, mentre Banco Bpm (dopo un'apertura oltre il 3%) scende dello 0,80% a 1,36 euro per azione, dopo i rumors di eventuali, future fusioni con il gruppo francese Credit Agricole, le azioni Unicredit avanzano del 3,65% a 6,98 euro, e quelle Mediobanca del 3,8%.

In calo le quotazioni Atlantia, che perdono l'1,48% dopo l’ultimatum del governo: entro mercoledì la holding dei Benetton, controllante di Aspi, dovrà sottoscrivere un accordo sul futuro di Autostrade per l’Italia, con nuove proposte più concilianti per Cassa Depositi e Prestiti.

Cosa si prevede per gli indici di Borsa di Wall Street oggi?

Viaggiano positivi oggi i futures Usa: quelli sul Dow Jones avanzano dello 0,75%, l’S&P 500 guadagna lo 0,68% mentre i contatti sul Nasdaq salgono dello 0,70%, facendo presagire un’apertura sulla scia dei rialzo con cui hanno chiuso la settimana che si è appena conclusa.

A tenere sotto scacco gli Usa è soprattutto l’aumento dei contagi da coronavirus: nelle ultime 24 ore sono stati registrati oltre 37 mila nuovi casi, con lo stato di New York che, per la prima volta da giugno, torna di nuovo sopra i mille casi. A livello globale, nelle ultime ore il numero delle vittime ha superato il milione.

Da una parte con gli occhi verso l’andamento della pandemia di covid-19, dall’altra in attesa dei dati sulla disoccupazione di venerdì, nel frattempo i mercati aspettano anche con una certa apprensione il primo dibattito televisivo tra il presidente Usa Donald Trump e il suo sfidante alle presidenziali di novembre, Joe Biden, al momento leggermente in vantaggio nei sondaggi.

Sul fronte valutario, il dollaro resta stabile – ovvero sui massimi dallo scorso luglio rispetto all’euro– con il cambio EUR/USD a 1,16, mentre rispetto allo yen dalla scorsa settimana ha recuperato circa l’1,33% e al momento il cambio USD/JPY viaggia a 105,335.

Di nuovo ai minimi da inizio settembre invece il cross valutario EUR/GBP, a quota 0,90, nel giorno in cui riprendono i negoziati per la Brexit.

In leggera flessione il prezzo del petrolio: il Wti scende dello 0,87% a 39,90 dollari al barile mentre il Brent del Mare del Nord perde lo 0,76%, a 41,60 dollari.

Come si è chiusa la giornata sui mercati asiatici?

A spingere il rialzo degli indici globali sono stati anche i dati macro in arrivo dalla Cina, dove i profitti industriali sono aumentati del 19,1% ad agosto - solo leggermente rallentati dalla flessione della domanda estera.

È così che le Borse cinesi hanno chiuso la prima sessione della settimana contrastate (Shanghai -0,06%, Shenzhen -0,41%, China A50 a +0,69%) mentre il Giappone, in scia anche al rally del settore tecnologico Usa, ha guadagnato sul Nikkei l’1,32%.

Interessato al trading sugli indici globali, forex o azioni? Apri un conto reale o mettiti alla prova con un conto demo su IG Bank in pochi passi:

  1. Crea un contro IG Bank o accedi a un conto già esistente
  2. Inserisci il nome del prodotto su cui vuoi fare trading nella barra di ricerca
  3. Scegli la size della tua posizione
  4. Clicca su “buy” o “sell” nella piattaforma
  5. Conferma l’operazione

Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG Bank declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti.

Cogli le opportunità

Fai trading sui principali indici globali.

  • Opera su mercati al rialzo e al ribasso
  • Spread a partire da 1 punto sul FTSE 100, 1,2 sul Germany 30 e 0,4 punti sull'US 500
  • Trading sui principali indici disponibile H24

Vedi opportunità sugli indici?

Prova il trading senza rischi con il nostro conto demo.

  • Effettua il login
  • Prova il trading senza rischi
  • Scopri se le tue previsioni si rivelano corrette

Vedi opportunità sugli indici?

Non perdere la tua occasione e passa a un conto reale.

  • Spread a partire da 1 punto sul FTSE 100, 1,2 sul Germany 30 e 0,4 punti sull'US 500
  • Trading sui principali indici disponibile H24
  • Analizza i mercati e opera con grafici veloci ed intuitivi

Vedi opportunità sugli indici?

Non perdere la tua occasione. Effettua il login e apri la tua posizione.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
liveprices.javascriptrequired
liveprices.javascriptrequired
liveprices.javascriptrequired

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading