Ftse Mib in leggero rialzo, guadagni sulle azioni Fca e Unicredit

L’indice italiano attende non solo i risultati dell’Eurogruppo di oggi, ma anche le nuove direttive del premier Conte sul probabile allentamento delle misure di lockdown (almeno per l’industria)

Continuano gli acquisti su Piazza Affari che, in linea con i principali indici del Vecchio Continente, guarda con ottimismo alla riunione dell’Eurogruppo programmata per oggi nel tardo pomeriggio, dopo la spinta delle Borse di [indices: New York] i cui futures puntano al rialzo. L’indice di Milano viaggia attualmente in rilazo dello 0,98%.

Quali sono le azioni più performanti di oggi?

Fiat-Chrysler Automobiles

Tra i comparti migliori spicca il settore automotive, con Fiat-Chrysler che corre in rialzo dopo che il presidente John Elkann ha confermato il buon andamento per le trattative di fusione con Psa (Peugeot Société Anonyme): l’accordo, secondo le parole del presidente, darà vita a un giro d’affari “pari a circa 3,7 miliardi di euro all'anno stante la situazione attuale (cioè senza chiusura di stabilimenti), grazie alla creazione di una nuova società, soprattutto considerando che sarà guidata da Carlos Tavares, che ha raggiunto solidi risultati come ceo di Psa e capisce l'importanza della cultura aziendale”.

Aiuta anche la prospettiva di un allentamento delle misure di lockdown in Italia, che il premier Giuseppe Conte potrebbe annunciare tra venerdì e sabato e permetterebbe un ritorno graduale alla normalità iniziando proprio dalle produzioni industriali. Il vertici di Fca sarebbero già al lavoro insieme ai sindacati per permettere il ripristino delle attività in condizioni di sicurezza per gli operai, tramite turnazione e delimitazione delle aree di lavoro per mantenere le distanze di sicurezza.

Al momento, le azioni Fca quotano a 7,51 euro per azione, in rialzo del 5,56%.

Unicredit

Si riunisce oggi l’assemblea degli azionisti di Unicredit, in via rigorosamente telematica, per l’approvazione del bilancio 2019, oltre che l’integrazione del Consiglio d’amministrazione e la delibera sul piano di buy-back, sull'annullamento delle azioni proprie e sull'aumento di capitale gratuito.

Ieri l’istituto di credito aveva annunciato una “difficile valutazione della profittabilità del gruppo” a causa della crisi coronavirus attualmente in corso. D’altra parte, la banca ha rassicurato che, per quanto la perdita di capitalizzazione dell’ultimo periodo sia stata straordinaria, essa si inserisce in un trend generalizzato del settore a livello europeo e internazionale. Escluse comunque nell’imminente azioni di natura straordinaria, come per altro raccomandato all’intero comparto dalla Federazione europea delle banche.

Le quotazioni Unicredit viaggiano attualmente a quota 7,52 euro per azioni. Il titolo, che ieri aveva chiuso sotto la parità, in linea con il trend generale del Ftse Mib, nelle ultime ore ha guadagnato il 2,91%.

L’andamento generale del Ftse mib

Tra le altre azioni in forte rialzo si segnala Stmicroelectronics (+3,82%), Mediobanca (+2,84%) e DiaSorin (+1,62%). In leggero calo Intesa Sanpaolo (0,014%) e Telecom Italia (-0,63%).

Nel frattempo, in mattinata l’Istat ha rilasciato i dati sulla produzione industriale di febbraio: un calo dell’1,2% rispetto al mese precedente, che diventa il 2,4% se corretto per gli effetti di calendario. L’istituto di statistica sottolinea come si tratti di “una lunga fase di contrazione che raggiunge il dodicesimo mese consecutivo”.

Scopri come fare trading sulle azioni Fca e Unicredit o su altri mercati con IG.

Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG Bank declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti.

Cogli le opportunità del mercato azionario

Vai long o short su migliaia di titoli globali.

  • Aumenta la tua esposizione nel mercato con la leva
  • Spread a partire da solo 0,1% sui principali indici globali
  • Fai trading con i CFD direttamente nel book di negoziazione con accesso diretto al mercato

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading