Azioni Fca in calo ma aumenta il target price: ecco il cda di Stellantis

La nuova casa automobilistica, nata dalla fusione Fca-Psa, non piace ai sindacati. In rialzo target price Fca mentre il titolo arretra in Borsa

Giornata carica di notizie per le quotazioni di Fca, che si avviano a chiudere la sessione perdono oltre due punti percentuale.

A pesare più di tuto sul titolo della casa automobilistica italo-statunitense è la notizia della sanzione civile di 9,5 milioni di dollari per chiudere un procedimento avviato dalla Sec americana (l’autorità di controllo e vigilanza della Borsa statunitense), che accusa il gruppo di aver ingannato gli investitori a causa di un controllo limitato sulla sua adesione alle norme sulle emissioni.

In compenso, a metà mattina Fca e Psa hanno annunciato la composizione del board del nuovo gruppo Stellantis, che nascerà dalla fusione delle due case automobilistiche entro il primo trimestre del prossimo anno – secondo l’attuale amministratore delegato di Fca, Mike Manley.

Come sarà organizzato colosso Fca-Psa?

Già si parlava di un board da 11 membri. Oggi, i nomi: cinque sono stati scelti dagli azionisti Fca, tra cui John Elkann che diventerà presidente di Stellantis, e Andrea Agnelli, attuale presidente di Juventus. Altri cinque membri sono di provenienza francese, tra cui Robert Peugeot, presidente della finanziaria di famiglia Ffp e futuro vicepresidente del gruppo, e l'ex numero uno di Axa Henri de Castries, prossimo “senior independent director” di Stellantis. Infinte, l’attuale amministratore delegato di Psa, Carlos Tavares, ricoprirà la stessa carica nel gruppo nascituro.

Fca nominerà inoltre l’attuale manager delle risorse umane di Astrazeneca, Fiona Clare Cicconi, come rappresentante dei lavoratori (Jacques de Saint-Exupéry, già segretario del consiglio dei lavoratori del gruppo francese, è il nome scelto per Psa). Eppure non mancano le proteste: per la Uilm, Cicconi "non è in alcun modo espressione dei lavoratori", mentre Francesca Re David, segretaria generale della Fiom, ha dichiarato che "la presenza dei lavoratori in Cda annunciata non ha avuto alcun confronto sindacale e si è ridotta alla nomina per Fca di una responsabile delle risorse umane, quindi nulla che alluda alla partecipazione dei lavoratori".

I sindacati non sono dunque soddisfatti e lamentano la scarsa rappresentanza del lavoratori italiani all’interno del gruppo. “Si tratta di un'occasione persa”, continua Gianluca Ficco della Uilm, “giacché l'idea di avere un componente del Cda di Stellantis rappresentate dei lavoratori era stata avanzata proprio da Fca, sebbene in risposta al fatto che ciò già avviene in Psa, e sarebbe stata in sintonia con quel tipo di relazioni sindacali partecipative che anche in Italia stiamo costruendo”.

Come si stanno muovendo le quotazioni Fca in Borsa?

Nel frattempo, in vista della fusione, in grado di far nascere il quarto gruppo automobilistico al mondo, Equita Sim ha alzato il target price di Fca a 15,1 euro (un aumento del 48%). Equita prevede infatti una solida struttura finanziaria per la futura Stellantis: 11 miliardi di ricavi netti, dividendi in arrivo pre e post fusione e la ripresa del mercato auto guidano il giudizio della Sim.

Al momento, le azioni Fca perdono il 2,01%, a 10,42 euro l’una.

Come sfruttare le opportunità di trading?

Interessato al trading sugli indici globali, forex o azioni? Apri un conto reale o mettiti alla prova con un conto demo su IG Bank in pochi passi:

  1. Crea un contro IG Bank o accedi a un conto già esistente
  2. Inserisci il nome del prodotto su cui vuoi fare trading nella barra di ricerca
  3. Scegli la size della tua posizione
  4. Clicca su “buy” o “sell” nella piattaforma
  5. Conferma l’operazione

Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG Bank declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti.

Cogli le opportunità

Fai trading sui principali indici globali.

  • Opera su mercati al rialzo e al ribasso
  • Spread a partire da 1 punto sul FTSE 100, 1,2 sul Germany 30 e 0,4 punti sull'US 500
  • Trading sui principali indici disponibile H24

Vedi opportunità sugli indici?

Prova il trading senza rischi con il nostro conto demo.

  • Effettua il login
  • Prova il trading senza rischi
  • Scopri se le tue previsioni si rivelano corrette

Vedi opportunità sugli indici?

Non perdere la tua occasione e passa a un conto reale.

  • Spread a partire da 1 punto sul FTSE 100, 1,2 sul Germany 30 e 0,4 punti sull'US 500
  • Trading sui principali indici disponibile H24
  • Analizza i mercati e opera con grafici veloci ed intuitivi

Vedi opportunità sugli indici?

Non perdere la tua occasione. Effettua il login e apri la tua posizione.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
liveprices.javascriptrequired
liveprices.javascriptrequired
liveprices.javascriptrequired

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading