Market Update - Spread torna a essere uno sprettro, vendite sui bancari

Mercati europei in rosso. In Italia soffre il comparto bancario dopo aumento spread. Domani la Commissione UE decide sulla manovra italiana, possibile l'avvio della procedura d'infrazione

bg_bonds stocks usd 3
Fonte Bloomberg

Borsaitaliana in calo con il ritorno dello spettro dello spread.

Il differenziale tra i rendimenti del btp a 10 anni italiano e il bund tedesco è risalito a 328 punti base ai massimi da metà ottobre. Le vendite si concentrano sul comparto bancario con Banco BPM e Ubi Banca a guidare i ribassi.

Il presidente dell'Eurogruppo, Mario Centeno, ha fatto sapere che la versione rivista dal governo gialloverde della legge di bilancio non ha disperso i dubbi degli investitori. Domani la commissione europea annuncerà il proprio parere riguardo alla manovra di bilancio italiana. Molto probabile l'avvio della procedura formale di infrazione che "potrebbe" portare a una multa.

Ad aumentare le tensioni sul mercato obbligazionario anche la debole raccolta del BTP italia. Ieri newl primo giorno di offerta il Tesoro ha raccolto meno di 500 mln di euro, rispetto ai quasi 2 mld di euro raccolti nello scorso maggio.

A Milano il titolo in controtendenza è Enel dopo la pubblicazione di un brillante piano industriale.

Sul fronte valutario il cambio eurodollaro è in ribasso a 1,1430, il cable si attesta a 1,2865. Petrolio a 57 dollari al barile.

IG Bank S.A. presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG Bank S.A. non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.