Oro: balzo dopo l’uscita dei NFPs ma poi ritorna sui valori pre-dato

Il metallo prezioso si avvia a chiudere la settimana in territorio positivo

La pubblicazione dei non farm payrolls di gennaio aveva portato a uno spike rialzista per le quotazioni del metallo prezioso salito fino a 1270 dollari l’oncia. I corsi dell’oro sono poi scesi fino ad attestarsi a 1264 dollari l’oncia, avviandosi comunque a chiudere una settimana positiva. Per dare continuità al movimento rialzista partito a inizio anni servirà il superamento delle resistenze posizionate a 1279, massimo del 29 gennaio, e 1290, area di transito della media mobile a 200 giorni. Sopra i suddetti riferimenti la reazione dell’oro potrebbe acquisire forza e puntare verso i target a 1325 e 1360. Discorso ben diverso invece in caso di cedimento dei supporti situati in area 1230 dollari l’oncia, preludio a una possibile flessione fino allo strategico livello non solo in ottica di breve periodo di 1180, ultimo appiglio utile per scongiurare una caduta ben più rovinosa.

IG Bank S.A. presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG Bank S.A. non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.