Anche l'oro è preda della volatilità

Tornano a scendere questa mattina le quotazioni dell’oro dopo il violento rialzo di ieri. 

Il metallo prezioso si è portato a quota 1.251 dollari/oncia, massimi da inizio mese, per poi ritracciare nelle ultime ore verso 1.230 dollari. La volatilità che sta caratterizzando nelle ultime sedute le borse sembra non lasciare scampo al prezioso. Oggi e domani saranno altre sedute chiave, che determineranno un riposizionamento generale degli operatori sul mercato, qualora i dati dovessero essere troppo distanti dalle attese. Dal punto di vista tecnico, una discesa sotto i 1.230 dollari aprirebbe lo spazio per un ritorno sui minimi di ieri a 1.210 dollari, ultimo supporto prima che si torni a mettere pressione ai bottom annuali a 1.180 dollari. Solo un superamento dei 1.255 dollari potrebbe allontanare temporaneamente le tensioni sull’oro, proiettando i prezzi verso al trend line ribassista principale, ora in transito a 1.310 dollari.

IG Bank S.A. presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG Bank S.A. non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.