Trading automatizzato (definizione)

A - B - C - D - E - F - G - H - I - L - M - O - P - Q - R - S - T - U - V - W

Vedi tutti i termini del glossario di trading

Il trading automatizzato, anche detto “trading automatico" o "trading algoritmico”, consiste nell’uso di algoritmi per inserire ordini di trading.

Per automatizzare il trading, si ricorre a sistemi di trading creati allo scopo.
Questi sistemi permettono di stabilire delle regole da seguire, basate su variabili comuni come prezzo e volume, o su indicatori tecnici come medie mobili o bande di Bollinger.
La strategia di trading da impostare può essere semplice o complessa a seconda degli obiettivi del trader. Strategie avanzate richiedono la conoscenza di linguaggi di programmazione con cui impostare il sistema automatico.

Perché i trader ricorrono al trading automatizzato?

Una delle ragioni principali è la necessità di eliminare la componente emotiva dal trading. 

Le strategie di trading possono essere testate prima dell'esecuzione (processo chiamato backtest). Inoltre l’esecuzione è più veloce che nel trading tradizionale. Ci sono tuttavia numerosi problemi associati alla rimozione dell’elemento umano dalle operazioni. I difetti nella configurazione possono risultare in rapide perdite e gli errori tecnici possono costituire un problema.
È necessario monitorare costantemente i sistemi di trading automatici per accertarsi del loro corretto funzionamento.

Scopri di più

Scopri come utilizzare il trading automatico sulle nostre piattaforme avanzate oppure scopri di più sui  sistemi di trading con Bruno Moltrasio.

Contattaci

Siamo disponibili dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 19:00 (CET) al numero verde:

800 897 582

In alternativa puoi scriverci all'indirizzo email italiandesk@ig.com

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.