Scalping (definizione)

A - B - C - D - E - F - G - H - I - L - M - O - P - Q - R - S - T - U - V - W

Vedi tutti i termini del glossario di trading

Nel trading, lo scalping è la pratica di aprire e chiudere posizioni molto velocemente, nella speranza di trarre profitto da piccoli movimenti di prezzo.

I trader che adottano questa tecnica sono detti scalper e tendono a fare diverse operazioni al giorno. Il concetto alla base dello scalping è che i piccoli movimenti di prezzo sono più facili da prevedere rispetto alle grandi fluttuazioni.

I profitti dello scalping sono in genere piccoli, ma le perdite possono essere ridotte al minimo, se se ne rispettano le regole attentamente.

Contattaci

Siamo disponibili dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 19:00 (CET) al numero verde:

800 897 582

In alternativa puoi scriverci all'indirizzo email italiandesk@ig.com

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.