Rischio (definizione)

Nel trading, il rischio rappresenta i diversi modi in cui puoi incorrere in una perdita di denaro.

In generale, le strategie di trading si basano sulla valutazione dei rischi di una posizione rispetto al possibile guadagno. Se una posizione di mercato implica rischi elevati, di contro dovrebbe anche offrire maggiori possibilità di profitti, rendendo l’operazione interessante.

I rischi associati al trading sono principalmente due: rischio di mercato e rischio di liquidità.

Rischio di mercato

Il rischio di mercato, noto anche come rischio sistemico, è un tipo di rischio che può causare perdite dovute a movimenti avversi del mercato.

Rischio di liquidità

Il rischio di liquidità è un pericolo generato dall’attività di trading su di un asset, in grado di condizionarne il prezzo. Questo può essere dovuto a una insufficiente liquidità dell’asset (vale a dire insuffiente numero di persone nel mercato con cui negoziare). Può anche essere causato dal mancato rispetto degli obblighi finanziari da parte di uno dei trader partecipanti.

Scopri di più

Scopri di più sulla gestione dei rischi.

A - B - C - D - E - F - G - H - I - L - M - O - P - Q - R - S - T - U - V - W

Vedi tutti i termini del glossario di trading

Contattaci

Siamo disponibili dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 19:00 (CET) al numero verde:

800 897 582

In alternativa puoi scriverci all'indirizzo email italiandesk@ig.com

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.