Put (definizione)

A - B - C - D - E - F - G - H - I - L - M - O - P - Q - R - S - T - U - V - W

Vedi tutti i termini del glossario di trading

Sono una tipologia di opzioni che danno all'acquirente il diritto, ma non l'obbligo, di vendere un bene a un prezzo stabilito entro una scadenza predeterminata.

Si differenziano dalle opzioni call, che danno all'acquirente il diritto (ma, ancora una volta, non l'obbligo) di acquistare un bene a un prezzo stabilito entro una certa scadenza.

Nelle opzioni put (e call) vengono decise in via preliminare la quantità dell’asset oggetto di scambio, il prezzo di esercizio (il prezzo al quale il bene può essere venduto) e la scadenza.

Come operare con le opzioni put

L'acquirente di un'opzione put paga un premio all’emittente per l’acquisto dell'opzione. Se l'acquirente non esercita l'opzione entro la scadenza, l’emittente avrà come profitto il premio incassato. Pertanto, l’emittente di un'opzione call si aspetta che il prezzo del bene sottostante all’opzione non superi il prezzo d'esercizio entro la scadenza pattuita, cosa che invece si aspetta l'acquirente.

Scopri di più

Scopri di più sulla nostra offerta di opzioni binarie oppure cosa sono le opzioni binarie nel nostro glossario.

Contattaci

Siamo disponibili dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 19:00 (CET) al numero verde:

800 897 582

In alternativa puoi scriverci all'indirizzo email italiandesk@ig.com