LIBOR (definizione)

A - B - C - D - E - F - G - H - I - L - M - O - P - Q - R - S - T - U - V - W

Vedi tutti i termini del glossario di trading

È necessario fare una distinzione tra cosa significa negli investimenti in generale e cosa significa quando fai trading con IG.

Negli investimenti in generale

Il LIBOR (acronimo inglese London Interbank Offered Rate) è un tasso di riferimento che mostra i tassi di interesse giornalieri su prestiti e altri strumenti finanziari nel mondo.

Per calcolare il LIBOR, l’Intercontinental Exchange (ICE) chiede alle banche di varie aree del mondo di fornire i tassi ai quali scambiano liquidità tra loro.

La media di questi valori dà il tasso LIBOR giornaliero.

Il LIBOR è calcolato in 5 differenti valute (dollaro statunitense, euro, sterlina inglese, yen e franco svizzero) e su 7 diverse scadenze.

Ciò vuol dire che esistono in realtà 35 differenti tassi calcolati ogni giorno.

Gli intermediari finanziari nel mondo usano il LIBOR per calcolare i tassi d’interesse sui propri prestiti, sui mutui, sulle carte di credito e sui derivati.

Con IG

IG utilizza il LIBOR per calcolare i costi degli interessi giornalieri sui CFD. Gli addebiti ammontano a una percentuale superiore o inferiore al tasso LIBOR corrente, a seconda che la posizione sia long o short.

Scopri di più

Scopri di più su come calcoliamo gli interessi.

Contattaci

Siamo disponibili dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 19:00 (CET) al numero verde:

800 897 582

In alternativa puoi scriverci all'indirizzo email italiandesk@ig.com

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.