Effetto moltiplicatore (definizione)

A - B - C - D - E - F - G - H - I - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - Y

Vedi tutti i termini del glossario di trading

Che cos’è l’effetto moltiplicatore?

Effetto moltiplicatore è il fenomeno che descrive gli effetti dei movimenti della massa monetaria sulle attività economiche. Il consumo di denaro da parte di un individuo, un governo o una società si riflette direttamente sulle imprese e sulle singole persone. Il risultato di questo impatto può essere maggiore rispetto all’effetto iniziale.

Consulta il nostro calendario economico

Visualizza i prossimi eventi macro, per non perderti annunci importanti come il rilascio dei dati sul PIL e gli aggiornamenti sulle politiche monetarie.

Esempi di effetto moltiplicatore

L’effetto moltiplicatore può manifestarsi sotto forma di spese statali, redditi da esportazione, spese dei consumatori e così via. Due esempi tipici, che spiegano l’effetto moltiplicatore, sono:

Prestiti bancari

Quando un cliente deposita denaro in una banca, l'istituto di credito è obbligato a trattenere un ammontare specifico di quella cifra (la cosiddetta riserva obbligatoria), ma è altresì libero di prestare il resto agli altri clienti. Questi ultimi possono spendere quel denaro, che a sua volta potrà essere depositato presso un’altra banca.

Sempre per via della riserva obbligatoria, una parte del nuovo deposito sarà trattenuta dalla nuova banca e un’altra parte sarà prestata di nuovo ad altri clienti. L’iter prosegue finché tutto il deposito iniziale viene distribuito fra i vari istituti di credito ed è quindi moltiplicato e riutilizzato molte volte.

Costi aziendali

Se una società ottiene profitti investendo su una nuova linea di prodotti, l’effetto moltiplicatore si manifesta nella crescita dell’attività economica di altre aziende che contribuiscono alla vendita dello stesso prodotto, ad esempio producendo materie prime o occupandosi del trasporto.

I dipendenti della società potrebbero ricevere anche un aumento salariale, che contribuirebbe a incrementare le spese dei consumatori. L’impatto sul PIL è quindi maggiore rispetto al successo di partenza della nuova linea di prodotti.

Impara a fare trading

Scegli i parametri che si adattano alla tua operatività
con il nostro corso gratuito di IG Academy.

Contattaci

Siamo disponibili dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 19:00 (CET) al numero verde:

800 897 582

In alternativa puoi scriverci all'indirizzo email italiandesk@ig.com

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 76% di conti al dettaglio perdono denaro nelle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.