Flusso di cassa (definizione)

Il flusso di cassa (o cash flow) è la quantità di moneta in uscita e in entrata da una società ed è un dato che viene riportato nelle trimestrali. Può riferirsi a un singolo progetto o all'intera azienda.

Alcuni investitori utilizzano i dati sui flussi di cassa per valutare la solidità di un'azienda. Se l'azienda registra elevati introiti, ci saranno più fondi disponibili per reinvestire. L’analisi dei flussi di cassa è di facile comparazione tra le imprese, in quanto non sono soggetti a regole contabili.

Il flusso di cassa non è un indicatore di profittabilità dell’azienda, ma semplicemente misura la sua liquidità. Il flusso di cassa totale viene calcolato sottraendo il totale dei costi e aggiungendo i ricavi di periodo. Esistono diversi tipi di flussi di cassa, che variano a seconda delle modalità di calcolo.

Scopri di più

Scopri il cash flow delle principali aziende.

A - B - C - D - E - F - G - H - I - L - M - O - P - Q - R - S - T - U - V - W

Vedi tutti i termini del glossario di trading

Contattaci

Siamo disponibili dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 19:00 (CET) al numero verde:

800 897 582

In alternativa puoi scriverci all'indirizzo email italiandesk@ig.com

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.