Asta (definizione)

Che cos’è un’asta?

Un’asta (o mercato in asta) è un ambiente che facilita la concorrenza tra acquirenti e venditori. Durante un'asta, gli acquirenti indicano il prezzo massimo che sono disposti a pagare per un asset, mentre i venditori esprimono il prezzo più basso che sono disposti ad accettare.

Visita la sezione sul trading con le azioni

Scopri come funzionano le azioni e inizia a calcolare il loro valore intrinseco

Tipi di asta

Il tipo di asta che una borsa può ospitare dipende dall’ora del giorno e dai principi di domanda e offerta. In generale, ci sono tre diversi tipi di asta:

  • Asta di apertura. Quest'asta determina il prezzo di apertura di un asset in una borsa, combinando acquirenti e venditori. Il prezzo negoziato più di frequente diventa il prezzo di apertura di quell’asset sul mercato.
  • Asta infragiornaliera. Questo tipo di asta si svolge durante la giornata e serve a combinare acquirenti e venditori e a fissare il prezzo di un asset in base alla domanda durante quella sessione.
  • Asta di chiusura. Tenuta alla fine della giornata di negoziazione, quest'asta serve a determinare il prezzo di chiusura di un asset prima che il mercato chiuda e riapra la mattina seguente.

Che cos’è il processo d'asta?

Il processo d'asta comporta l’individuazione di una controparte per una particolare operazione e viene condotto da specialisti che lavorano per una borsa, spesso chiamati banditori d’asta. In un’operazione del mercato regolamentato, i banditori d’asta fungono da intermediari tra acquirenti e venditori. Il loro ruolo è quello di abbinare le due parti che hanno quotato lo stesso prezzo o un prezzo simile per un asset.

Si differenzia dal trading OTC (over the counter): qui le due parti di un’operazione comunicano direttamente tra loro per raggiungere un accordo su un prezzo di acquisto e di vendita.

Esempio di asta

Supponiamo che tre acquirenti compilino gli ordini per le azioni della società ABC, rispettivamente con prezzi di acquisto di €5, €5,30 e €5,60. Nel frattempo, tre venditori presentano offerte per vendere le proprie azioni di ABC a €4,40, €4,70 e €5. In questo caso, un banditore può abbinare l’acquirente di €5 al venditore di €5 contribuendo a una chiusura proficua della negoziazione. Il prezzo di mercato corrente viene così fissato a €5 per quell’azione.

Giunti a questo punto, gli acquirenti e i venditori che proponevano prezzi diversi aggiustano i valori proposti per negoziare al prezzo fissato dall’asta, ossia 5.

Migliora le tue conoscenze con IG Academy

Impara a fare trading con IG Academy grazie ai nostri corsi, webinar e seminari interattivi.

A - B - C - D - E - F - G - H - I - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - Y

Vedi tutti i termini del glossario di trading

Contattaci

Siamo disponibili dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 19:00 (CET) al numero verde:

800 897 582

In alternativa puoi scriverci all'indirizzo email italiandesk@ig.com

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 76% di conti al dettaglio perdono denaro nelle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.