Apertura (definizione)

Il termine apertura può assumere diversi significati nel campo della finanza. Può far riferimento all'apertura degli scambi che avvengono quotidianamente in borsa o a un ordine o posizione non ancora eseguiti.

Apertura del mercato

L’apertura del mercato varia a seconda delle diverse borse, e la differenza temporale è un fattore importante. La Borsa di New York (NYSE), per esempio, è aperta dalle 15:30 alle 22:00 CET. La Borsa di Londra (LSE) è aperta dalle 9:00 alle 17:30 CET.

Offriamo quotazioni anche fuori dagli orari di negoziazione per consentire ai nostri clienti di operare sui titoli statunitensi, sia prima che dopo l’orario di apertura del NYSE.

Ordini aperti

Gli ordini aperti sono ordini che non sono ancora stati eseguiti. Il periodo di tempo in cui un ordine può rimanere aperto varia a seconda della tipologia. Gli ordini giornalieri, per esempio, possono rimanere aperti per un solo giorno di negoziazione. Gli ordini Good 'Til Cancelled possono restare aperti indefinitamente. 

Una posizione aperta è una posizione che non è ancora stata chiusa.

Scopri di più

Scopri di più sui diversi tipi di ordine.

A - B - C - D - E - F - G - H - I - L - M - O - P - Q - R - S - T - U - V - W

Vedi tutti i termini del glossario di trading

Contattaci

Siamo disponibili dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 19:00 (CET) al numero verde:

800 897 582

In alternativa puoi scriverci all'indirizzo email italiandesk@ig.com

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.