Azioni Mediobanca in rally, in arrivo l’ok per la scalata di Del Vecchio

Il patron di EssilorLuxottica attende di poter aumentare la partecipazione in Piazzetta Cuccia fino al 20%. Dubbi sulle intenzioni: niente cambio di governance all’orizzonte, la mira potrebbe essere su Generali?

Manca solo l’ok dalla Banca centrale europea: dopo, la scalata del patron di EssilorLuxottica Leonardo Del Vecchio all’interno di Mediobanca sarà di fatto realtà.

È di oggi la notizia che, ottenuto il via libera, Del Vecchio punta ad aumentare la quota al 13-14%, secondo quanto riportano “Il Sole 24 Ore” e “Repubblica”; la comunicazione da parte dell’istituto centrale europeo dovrebbe arrivare dopo Ferragosto e, in ogni caso, non oltre il 24 agosto, termine entro cui scadono i 60 giorni scattati al momento della richiesta dell’autorizzazione a salire fino al 20% della partecipazione in Piazzetta Cuccia, a inizio giugno.

Perché le azioni Mediobanca stanno salendo?

Si tratta solo di voci, per ora, ma evidentemente il “buy the rumor” si sta perfettamente applicando a Mediobanca. “La notizia aumenta l'appeal speculativo su Mediobanca e Generali, creando un forte supporto specialmente su Mediobanca", è il commento di Equita, che ha confermato il giudizio Buy sulle azioni Mediobanca e target price a 9 euro.

Un aumento della quota di Del Vecchio, che opera tramite la holding lussemburghese Delfin (e le due controllate Aterno e Dfr Investment), dall’attuale 10% al 13-14% supererebbe anche la percentuale del Patto di Consultazione, che raggruppa il 12,5% del capitale di Piazzetta Cuccia.

D’altra parte, gli stessi azionisti del Patto avevano accolto positivamente l’ingresso di Del Vecchio: “E’ il benvenuto tra gli azionisti di Mediobanca perché rappresenta un gruppo tra i più importanti in Italia e non credo abbia comprato la partecipazione per venderla domattina, quindi è un investitore che dà una certa stabilità”, commentava una fonte vicina al Patto lo scorso 20 febbraio. “Certo, restano alcuni interrogativi sulle sue intenzioni. Per ora siamo fermi a quello che ha dichiarato e cioè che è un investimento finanziario”.

Cosa ne sarà del Cda e del futuro di Mediobanca?

In effetti, la stessa richiesta alla Bce qualifica Delfin come “investitore finanziario”, senza pretese di governance. Il Consiglio di amministrazione di Mediobanca si rinnova il prossimo 28 ottobre e, secondo “Repubblica”, Del Vecchio potrebbe supportare i nomi della lista Assogestioni, senza farne di nuovi.

In totale gli amministratori dovranno essere 15 e il rinnovo dei Cda già preannuncia una certa continuità con il passato – unica evoluzione, maggior spazio agli indipendenti. Sembra dunque certo che manterranno il loro posto il presidente Renato Pagliaro, l’amministratore delegato Alberto Nagel e il direttore generale Francesco Vinci.

Scopri come fare trading sulle azioni Mediobanca e altri mercati con IG

Non mancano tuttavia ombre all’orizzonte. L’ultimo decreto legislativo, tra le altre misure per la ripresa anti-covid, prevede anche la facoltà per la Consob di esprimersi in maniera preventiva su acquisizioni di asset strategici e, dunque, di porre un divieto alle scalate. Del Vecchio lo sa e lo sa anche la politica italiana, il cui timore è che infatti l’intera operazione sia funzionale a spostare un asset strategico come Mediobanca oltralpe, dove sono concentrate tutte le attività del presidente di EssilorLuxottica.

Preoccupano soprattutto le mire su Generali, di cui Mediobanca è primo azionista con circa il 13% del capitale.

Come sta andando il titolo in Borsa?

Prosegue intanto il rally delle azioni Mediobanca – e non solo. Poco dopo l’apertura della sessione di scambi Mediobanca balza del 6,2% a 7,25 euro, con quasi 3,9 milioni di pezzi passati di mano, rispetto a una media a 30 giorni di 6,3 milioni sull'intera seduta.

Al momento le quotazioni di Mediobanca avanzano del 6,01% a 7,23 euro per azione. Da inizio luglio il titolo è cresciuto di circa il 13%.

Ripercussioni anche sulle azioni Generali: il gruppo assicurativo sale infatti del 4,27%, a 13,32 euro per azione, dopo aver raggiunto in mattinata un massimo di 13,37 euro.

Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG Bank declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti.

Valuta la tua performance di trading

Monitora e analizza i tuoi dati di trading con Trade analytics, disponibile sul conto reale CFD di IG Bank.

  • Ottieni la panoramica dei tuoi dati di trading
  • Visualizza i profitti totali dalle posizioni chiuse
  • Individua gli errori e crea strategie di trading di successo

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
liveprices.javascriptrequired
liveprices.javascriptrequired
liveprices.javascriptrequired

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading