Ftse Mib ben intonato, oggi Fico al Quirinale: nuova maggioranza in arrivo?

Apertura in rialzo per il Ftse Mib, trainato al rialzo da banche e industriali. Crisi di governo vicina alla fine, spread stabile a 113 punti. Usa, Biden tira dritto con il relief plan, dollaro in leggero calo

Il Ftse Mib prosegue oggi sui rialzi con cui ha dato il via al mese di febbraio, al pari del resto degli azionari europei. Il pugno duro della Commissione europea con le case farmaceutiche (Pfizer/Biontech e Astrazeneca) per pressare la fornitura di vaccini sembra aver funzionato e i mercati volano sul nuovo ottimismo in vista della campagna vaccinale mentre, dall’altro lato dell’Atlantico, il presidente Usa Joe Biden si appresta a fronteggiare i repubblicani contrari agli aiuti fiscali in funzione anti-pandemica (1.900 miliardi sono troppi, anche per la fascia più moderata del Gop).

Quotazioni Ftse Mib in rialzo, indice di nuovo sopra i 22.000 punti

Dopo un’apertura tonica, l’indice Mib a quasi due ore dall'apertura mantiene i rialzi e avanza dell’1,39%, riconquistando quota 22.129 punti.

Tra i rialzi maggiori spicca Cnh, che avanza del 3,55%, e Stellantis, che guadagna il 2,94% nonostante il cattivo dati di ieri sulle immatricolazioni di gennaio (in calo del 21,7% a 52.542 unità, contro le 67.122 unità dello stesso mese del 2020: in calo del 23% i marchi Fca, a 30.660 unità, mentre quelli Psa perdono il 19,6%).

Bene i petroliferi, con Saipem in rialzo del 2,9% e Tenaris a +2,71% - in seguito al leggero aumento del prezzo del petrolio – mentre gli investitori si concentrano ancora sulle banche: Unicredit avanza dello 0,65%, bene anche Intesa Sanpaolo a +1,59% in attesa dei conti trimestrali, in uscita il prossimo 5 febbraio.

Nel frattempo Intesa continua il lavoro di pulizia di bilancio, uno dei focus dopo la fusione con Ubi, e sonda il mercato su un portafoglio Npl diviso in vari sub-segmenti dal valore complessivo di 5-6 miliardi di euro, come riferiscono due fonti.

Occhio infine sul titolo Atlantia: dopo il rally di ieri, quando ha toccato rialzi vicini ai 9 punti percentuali, al momento la holding dei Benetton avanza dello 0,56%, dopo aver ricevuto una lettera dal consorzio guidato da Cdp che richiede un'estensione dei termini per l'offerta finale sulla quota dell'88% detenuta dal gruppo in Autostrade, e che tale lettera non contiene indicazioni di prezzo.

Crisi di governo: oggi Fico incontra Mattarella

Nel frattempo, i livelli dello spread sono tornati ai livelli pre-crisi di governo: il differenziale tra i Btp e i Bund tedeschi si mantiene intorno ai 113 punti.

Nel pomeriggio il presidente della Camera Roberto Fico si recherà dal capo dello Stato, Sergio Matterella, per riferire sul mandato esplorativo. È praticamente certo un nuovo governo retto dalla stessa maggioranza del vecchio – resta solo in dubbio il nome del presidente del Consiglio, che però non è affatto scontato, e il rischio di scontri sul programma del nuovo governo.

Le notizie dal resto dei mercati finanziari

  • Usa –il presidente Usa Joe Biden tenta di difendere il suo relief plan da 1.900 miliardi di dollari, pur senza l’appoggio dei repubblicani. Ieri l’incontro con dieci rappresentanti del Gop, giudicato comunque “fruttuoso” dal presidente Usa, mentre la speaker della Camera, la democratica Nancy Pelosi, e Chuck Schumer, leader repubblicano al Senato, si sono incontrati per una soluzione di budget che cerchi un compromesso tra la maxi proposta dei dem e la controproposta dei repubblicani, di appena 618 miliardi di dollari. Futures su Wall Street positivi, in attesa a mercati chiusi delle trimestrali di Google e Amazon.
  • Forex – mercato valutario in balia oggi dei dati macro in arrivo dall’Europa: in mattinata è atteso il dato sul Pil dell’Eurozona mentre già l’Istat ha annunciato un calo del 2% del Pil italiano nel quarto trimestre del 2020 (che diventa del 6,6% in termini tendenziali). Euro in leggero rialzo ma non abbastanza per tornare sopra quota 1,20 verso il dollaro, che comunque resta in leggero calo vero lo yen, a 104,9.

Inizia a fare trading con i CFD

Fai trading su oltre 80 indici con i CFD – inclusi Cac40, Dax 30, Dow Jones e Ftse 100. Otterrai un’esposizione sul mercato sottostante solo con un piccolo deposito iniziale.

Apri un conto reale o prova la demo per esercitarti con i CFD.

Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG Bank declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti.

Cogli le opportunità

Fai trading sui principali indici globali.

  • Opera su mercati al rialzo e al ribasso
  • Spread a partire da 1 punto sul FTSE 100, 1,2 sul Germany 30 e 0,4 punti sull'US 500
  • Trading sui principali indici disponibile H24

Vedi opportunità sugli indici?

Prova il trading senza rischi con il nostro conto demo.

  • Effettua il login
  • Prova il trading senza rischi
  • Scopri se le tue previsioni si rivelano corrette

Vedi opportunità sugli indici?

Non perdere la tua occasione e passa a un conto reale.

  • Spread a partire da 1 punto sul FTSE 100, 1,2 sul Germany 30 e 0,4 punti sull'US 500
  • Trading sui principali indici disponibile H24
  • Analizza i mercati e opera con grafici veloci ed intuitivi

Vedi opportunità sugli indici?

Non perdere la tua occasione. Effettua il login e apri la tua posizione.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
liveprices.javascriptrequired
liveprices.javascriptrequired
liveprices.javascriptrequired

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading