Trimestrale Google (Alphabet): 3 variabili da tenere d’occhio

L’effetto “stay-at-home” promette ricavi in rialzo anche per Google: gli analisti prevedono un giro d’affari negli ultimi tre mesi dell’anno fino a 52,8 miliardi di dollari

In arrivo con l’inizio del mese i conti dell’ultimo trimestre di Alphabet, casa madre di Google, che rilascerà i dati il prossimo 2 febbraio.

I conti di Google seguono gli straordinari risultati già pubblicati da altre delle big tech quotate su Wall Street: già Facebook ha battuto ogni aspettativa, con ricavi da 28,07 miliardi di dollari (gli analisti se ne aspettavano al massimo 26,41), così come Apple ha riportato un giro d’affari da 111,4 miliardi di dollari, con un utile da 28,75 miliardi, ben oltre le aspettative degli analisti che comunque si attendevano il record dei 100 miliardi di fatturato.

Google, le previsioni per la trimestrale del Q4 2020

Anche in casa Google le previsioni sono particolarmente ottimistiche. È il trend che, quest’anno, accomuna le FAANGs (i principali titoli tech Usa: Facebook, Apple, Amazon, Netflix e infine proprio Google): ricavi alle stelle, con gran parte della popolazione mondiale costretta in casa per via dei lockdown implementati in tutto il globo per contenere la pandemia di covid-19.

In vista della chiusura dell’anno fiscale, gli analisti si attendono un quarto trimestre al rialzo per Google: i ricavi si stimano a 52,86 miliardi di dollari, per un utile per azione previsto in media a 15,99 dollari – un aumento del 4,16%. Le stime dell’utile per azione sono incluse in una forbice che va da un minimo di 13,83 dollari a un massimo di 18,82 dollari, quelle dei ricavi tra i 50,97 e i 54,89 miliardi di dollari.

Negli ultimi 90 giorni le previsioni al rialzo delle stime sono state 20, a fronte di una sola al ribasso.

In tutto l’anno fiscale, i ricavi di Google potranno arrivare ad ammontare a 178,67 miliardi di dollari di media – per un range che va da un minimo di 174,90 miliardi a 181 miliardi. Nel periodo giugno-settembre, i ricavi erano ammontati a 46,17 miliardi, mentre anno su anno il tasso di crescita si stima al rialzo del 4,16%.

Cosa inciderà sui ricavi di Google?

Cavalli di battaglia per il quarto trimestre 2020 di Google saranno sia il volume delle ricerche, sia il boom di Youtube – inclusi gli ultimi, nuovi servizi.

  • I volumi di ricerca

Nel primo caso, Google beneficerà soprattutto del fatto che, a negozi reali chiusi, gli utenti hanno spostato le proprie ricerche sulla piattaforma del motore di ricerca. Non solo: ad aumentare il volume di utilizzo di Google nelle ultime settimane ha contribuito la migrazione degli inserzionisti dalle app su dispositivi Apple a Google, dopo gli interventi della casa di Cupertino per garantire una maggiore privacy dei propri utenti.

Il vantaggio per Google sarà di breve durata – è probabile che, presto, anch’esso dovrà adattarsi ai nuovi standard -, ma comunque abbastanza per essere rilevato nei conti del quarto trimestre.

  • I nuovi servizi YouTube

Bene anche la performance di YouTube, forte anche di nuovi servizi premium come YouTube Select, oltre che di una maggiore reattività delle inserzioni.

In sostanza, nel 2020 Google ha puntato sul rafforzamento dell’e-commerce. Già nel terzo trimestre i proventi dalle inserzioni presenti su Google sono ammontati a oltre 5 milioni solo su YouTube, un rialzo di circa il 32,4% - il 10,9% sul totale dei ricavi trimestrali.

Per il quarto trimestre, che per altro include anche la stagione natalizia, il trend non può che migliorare. Ma non solo di pubblicità vive Google: gli analisti, nelle loro previsioni, considerano anche l’ampliamento dei servizi Cloud e l’espansione dei data center a marchio Google.

Come sfruttare le opportunità di trading?

Interessato al trading sulle azioni Google? Vai long o short con i CFD su oltre 12.000 azioni globali con un piccolo deposito iniziale. Inoltre, puoi tradare prima e dopo l’apertura dei mercato su oltre 70 azioni Usa, solo con IG Bank.

Apri un conto reale o prova la demo per esercitarti con i CFD.

Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG Bank declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti.

Cogli le opportunità del mercato azionario

Vai long o short su migliaia di titoli globali con i CFD.

  • Aumenta la tua esposizione sul mercato con la leva
  • Spread a partire dallo 0,1%
  • Fai trading con i CFD direttamente nel book di negoziazione con accesso diretto al mercato

Vedi un'opportunità sulle azioni?

Prova il trading senza rischi con il nostro conto demo.

  • Accedi al tuo conto demo
  • Apri una posizione
  • Scopri se le tue previsioni erano corrette

Vedi un'opportunità sulle azioni?

Non perdere la tua occasione e passa a un conto reale.

  • Fai trading su una vasta selezione di azioni
  • Analizza i mercati e opera con grafici veloci ed intuitivi
  • Leggi le ultime notizie direttamente dalla piattaforma

Vedi un'opportunità sulle azioni?

Non perdere la tua occasione. Effettua il login e apri la tua posizione.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
liveprices.javascriptrequired
liveprices.javascriptrequired
liveprices.javascriptrequired

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading