Andamento Ftse Mib in calo, spread sotto i 90 punti in attesa di governo Draghi

Oggi l’ex numero uno della Bce potrebbe sciogliere la riserva. Spread ai minimi, ma il Ftse Mib perde lo 0,6% e ritraccia i guadagni degli ultimi giorni. Bitcoin di nuovo sui record supera i 48.000 dollari

Apertura in calo per gli azionari europei, dove il Ftse Mib a pochi minuti dalla campanella perde lo 0,11% ma senza abbandonare la soglia dei 23.000 punti (23.281 alle 9:17).

Dopo l’ok del Movimento 5 stelle a un governo Draghi, con un voto che rischia di spaccare il Movimento, oggi il presidente del consiglio incaricato è atteso al Quirinale per presentare la squadra di governo. Dopo il placet al governo Draghi anche da parte di Valdis Dombrovskis, vide presidente della Commissione europea, lo spread scende al di sotto di quota 90 punti e a pochi minuti dalle 10:00 viaggia a 89 punti base.

Nel frattempo il resto degli indici del Vecchio Continente frena in quello che gli investitori considerano un calo fisiologico dopo la partenza sprint di febbraio. A mezz’ora dall’apertura il Dax tedesco perde lo 0,60%, il Cac40 francese lo 0,31% e il Ftse britannico lascia sul terreno lo 0,30%, dopo che il dato preliminare sul Pil del quarto trimestre ha previsto un calo negli ultimi tre mesi dell’anno pari al 7,9%.

Ftse Mib in rosso, come si stanno muovendo le quotazioni?

Con l’avanzare della mattinata l’indice Mib di Milano allarga le perdite e alle 9:36 scivola dello 0,55%. Oggi scontano gli effetti dei conti trimestrali Unipol, che ha archiviato il 2020 con un utile netto consolidato di 853 milioni di euro, in crescita del 18,3% rispetto al 2019 e proposto un dividendo unitario di 19 cent per azione da 16 cent dell'anno precedente. Al momento, il titolo Unipol è tra quelli che trainano Piazza Affari, con un rialzo dell’1,13%.

Buoni risultati trimestrali anche per Nexi. La società di pagamenti elettronici ha aumentato la redditività grazie alla riduzione dei costi, centrando l'obiettivo di Ebitda 600 milioni di euro dato a luglio e ha annunciato l'accordo definitivo per la fusione con Sia. Le azioni Nexi falliscono però il rimbalzo e si muovono in calo dello 0,28%.

Restando in tema di trimestrali giù il titolo di Banca Mediolanum, che lascia sul terreno lo 0,20% dopo aver annunciato un utile netto in discesa a 434,5 milioni, mentre Banca Ifis ha chiuso il 2020 con un utile netto di 68,8 milioni, sopra la guidance di 50-65 milioni fornita dalla società lo scorso agosto e proporrà all'assemblea di aprile un dividendo di 0,47 euro per azione. Il Cda ha inoltre cooptato Frederik Geertman nel board in vista della sua nomima ad AD con l'assemblea di bilancio della prossima primavera – il titolo perde oggi il 2,27%.

Giù anche Mediaset, che perde lo 0,27% all’indomani del rinvio del contenzioso tra Cologno Monzese e Vivendi, nato dalla mancata operazione di vendita di Premium al gruppo francese e la successiva scalata di quest'ultimo nel capitale di Mediaset. I tempi della sentenza possono risultare in un termine (non perentorio) di due mesi, per discutere delle tre cause: quella riguardante il contratto di Premium, quella relativa al patto parasociale tra Fininvest e Vivendi e infine quella sulla scalata di Vivendi.

Futures Wall Street in calo, di nuovo record bitcoin

  • Usa – dopo una chiusura sottotono su Wall Street oggi i futures proseguono cauti, mentre procede il secondo processo di impeachent per l’ex presidente Usa Donald Trump, su cui si concentrano prove sempre più schiaccianti in relazione all’assalto al Campidoglio dello scorso 6 gennaio. Ieri i dati settimanali sul lavoro hanno fotografato un mercato occupazionale in rallentamento ma dalla Fed arriva la conferma di un proseguimento della politica monetaria accomodante.
  • Forex – dollaro il rialzo in avvio della seduta europea, con il Dollar Index che schizza a 90,59, mentre si indeboliscono le principali coppie valutarie: l’euro-dollaro scende dello 0,21% a 1,2104 mentre il cambio sterlina-dollaro perde lo 0,26% a 1,3778. Sale di nuovo l’attenzione sui bitcoin: nelle prime ore del mattino la criptovaluta per eccellenza è arrivata a sfiorare quota 48.946 dollari e al momento viaggia stabile a oltre 47.000 dollari, aggiornando i massimi storici.

Inizia a fare trading con i CFD

Fai trading su oltre 80 indici con i CFD – inclusi Cac40, Dax 30, Dow Jones e Ftse 100. Otterrai un’esposizione sul mercato sottostante solo con un piccolo deposito iniziale.

Apri un conto reale o prova la demo per esercitarti con i CFD.

Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG Bank declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti.

Cogli le opportunità

Fai trading sui principali indici globali.

  • Opera su mercati al rialzo e al ribasso
  • Spread a partire da 1 punto sul FTSE 100, 1,2 sul Germany 30 e 0,4 punti sull'US 500
  • Trading sui principali indici disponibile H24

Vedi opportunità sugli indici?

Prova il trading senza rischi con il nostro conto demo.

  • Effettua il login
  • Prova il trading senza rischi
  • Scopri se le tue previsioni si rivelano corrette

Vedi opportunità sugli indici?

Non perdere la tua occasione e passa a un conto reale.

  • Spread a partire da 1 punto sul FTSE 100, 1,2 sul Germany 30 e 0,4 punti sull'US 500
  • Trading sui principali indici disponibile H24
  • Analizza i mercati e opera con grafici veloci ed intuitivi

Vedi opportunità sugli indici?

Non perdere la tua occasione. Effettua il login e apri la tua posizione.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
liveprices.javascriptrequired
liveprices.javascriptrequired
liveprices.javascriptrequired

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading