I CFD sono prodotti a leva. Il trading con i CFD potrebbe non essere appropriato per tutti e può determinare perdite che eccedono il tuo investimento; accertati di aver pienamente compreso l'informativa sui rischi. I CFD sono prodotti a leva. Il trading con i CFD potrebbe non essere appropriato per tutti e può determinare perdite che eccedono il tuo investimento; accertati di aver pienamente compreso l'informativa sui rischi.

Come fare trading e investire in un mercato orso: le 5 migliori strategie

Il mercato orso (bear market) può indicare recessione o incertezza da parte degli investitori, ma può offrire anche delle opportunità. Scopri di più su come fare trading nella fase ribassista del mercato.

Cos’è il mercato orso?

Un mercato orso è un periodo durante il quale i prezzi scendono considerevolmente dopo aver raggiunto i valori massimi. Ciò è generalmente dimostrato da un calo dei prezzi del 20% minimo. Quando questo accade, gli investitori possono scegliere di ritirare il proprio denaro per evitare di perdere i rendimenti o per ridurre le perdite. Con un crescente sentiment negativo degli investitori, è verosimile che si verifichi un ulteriore calo dei prezzi, rendendo rischioso investire in un mercato orso. Ciò può condurre ad alti tassi di disoccupazione, calo dei consumi e deflazione.

Come nel caso del mercato toro, il verificarsi di un mercato orso dipende dalla domanda e dall'offerta. In un mercato orso, l'offerta è alta e la domanda è bassa, contrariamente a ciò accade in un mercato toro.

Esempio di mercato orso

Ecco una visualizzazione di un mercato al ribasso

Il grafico mostra l'andamento del prezzo del FTSE Mid 250. Il calo del 20% verificatosi nel corso di circa tre settimane, da febbraio 2020 a marzo 2020, indica la fase bear del mercato. Tale fase bear è stata scatenata dalla pandemia da Covid-19. Il grafico mostra anche l'inizio del periodo di ripresa alla fine della fase bear.

Dal momento che il prezzo è sceso oltre il 20% dai livelli massimi recenti, l'esempio risponde alla definizione di mercato bear.

Come fare trading e investire in un mercato orso

Con IG puoi fare trading su un mercato orso operando sui movimenti dei prezzi grazie ai CFD. Investire in un mercato orso è generalmente una scelta poco popolare per via dei prezzi a picco, quindi è preferibile vendere allo scoperto.

La vendita allo scoperto permette ai trader di operare sul ribasso del prezzo delle azioni e di ottenere un profitto se le predizioni si rivelassero corrette. È importante notare che il prezzo può andare nella direzione opposta anche in caso di mercato bearish. Quindi, se il prezzo delle azioni dovesse salire, si registrerebbe una perdita.

Le 5 migliori strategie di trading in un mercato bear

Le strategie del mercato orso possono guidarti nel trading quando a una performance negativa si accompagna un'elevata incertezza degli investitori. Ecco alcune strategie popolari da tenere a mente:

Aprire una posizione per andare short

Si sa che il trend può essere un buon alleato. La vendita allo scoperto (short-selling) ti consente di seguire la direzione del momentum durante una fase bear del mercato. Dovrai aprire una posizione sell (andare short) speculando sul mercato al ribasso. Se la tua previsione si rivelerà corretta, otterrai un profitto. Tuttavia, anche nel mercato orso i prezzi possono muoversi nella direzione opposta. Quindi, sosterrai una perdita se il prezzo dovesse muoversi in maniera contraria alla tua posizione.

Individuare una buona posizione d' entrata

Quando il calo del prezzo raggiunge il 20%, si è ufficialmente entrati nel mercato bear. Se stai cercando di vendere allo scoperto, ad esempio, questo è un buon momento per aprire una posizione. Anche se è probabile che il prezzo continui a scendere, è impossibile sapere per quanto tempo continuerà a farlo, o se continuerà a scendere. Anche se continuasse, non ci sarebbe modo di sapere per quanto tempo il declino durerà (la prossima strategia si occupa di questo).

Conseguire profitti a intervalli regolari

La probabile direzione di un mercato orso è discendente. Ciò potrebbe essere un'opportunità per conseguire profitti a cadenza regolare, ma è importante ricordare che il prezzo potrebbe alzarsi in qualsiasi momento, anche in una fase bear del mercato.

Fare trading su indici ed Exchange Traded Funds (ETF)

Mentre indici come il FTSE 100 rappresentano un paniere di azioni in base alla capitalizzazione di mercato delle società, i Exchange Traded Funds (ETF) seguono la performance di un mercato, come le azioni di un dato paese, indice o settore. Dal momento che il mercato orso è scatenato dalla domanda e offerta, impattando a sua volta l'economia, l'ampia esposizione agli asset correlati offre l'opportunità di trarre vantaggio dai movimenti analoghi previsti dei prezzi. Naturalmente, se l'andamento effettivo dei prezzi andasse contro le previsioni, si avrebbe una perdita.

Impostare ordini stop loss

Un ordine stop loss è un'istruzione che ti consente di chiudere automaticamente una posizione una volta che viene raggiunto un prezzo meno favorevole. Pertanto, vendendo allo scoperto, il tuo ordine stop loss sarà per un prezzo maggiore di quello all'apertura della tua posizione e viceversa nel caso di una posizione long. Questa strategia di gestione del rischio ti permette di ridurre le perdite se il mercato dovesse muoversi a tuo sfavore.

Sebbene queste strategie siano basate su performance passate, non garantiscono risultati futuri.

Come fare trading con IG

  1. Apri un conto o effettua il login
  2. Trova il mercato su cui vuoi fare trading sulla nostra piattaforma
  3. Seleziona ‘buy’ o ‘sell’ nel ticket di negoziazione
  4. Scegli la grandezza della posizione e adotta le misure per gestire il tuo rischio
  5. Apri e monitora la tua posizione

Con IG puoi fare trading con la leva, il che significa che puoi ottenere piena esposizione sui mercati a fronte di un piccolo deposito, conosciuto come margine. La leva può amplificare i tuoi profitti, ma anche le tue perdite. Quindi, è importante gestire adeguatamente il rischio in anticipo.

Quali sono le migliori strategie d'investimento in un mercato orso?

Il concetto di migliore strategia d'investimento in un mercato orso può sembrare assurdo, ma ci potrebbero essere delle opportunità. Ad esempio:

  • Focalizzarsi sul lungo termine: nonostante il calo significativo dei prezzi durante la fase bear del mercato, alcuni investitori hanno una visione a lungo termine del mercato, e riescono a mantenere gli investimenti
  • Vendere gli investimenti: sebbene alcuni potrebbero decidere di uscire sperando di rientrare poi più forti, svendere al principio della fase bear può essere considerata da molti investitori la scelta più ovvia per ridurre le possibili perdite
  • Acquistare a basso prezzo e vendere ad alto prezzo: i prezzi d'acquisto del mercato orso potrebbero rivelarsi fruttuosi nel lungo termine. Anche se la ripresa fino al raggiungimento dei livelli precedenti non è garantita, i rendimenti potrebbero comunque essere degni di nota. Ma è importante ricordare che il mercato orso potrebbe durare a lungo, risultando in possibili perdite sull'investimento

Scopri di più sul trading sulle azioni

Mercato orso e recessione economica: qual è la differenza?

I mercati orso sono strettamente associati alle recessioni economiche, in quanto uno tende a scatenare l'altro. Inoltre, sono simili sotto diversi aspetti. Nonostante ciò, sono fondamentalmente diversi.

  • Mercato orso: un periodo di calo continuo del prezzo di un mercato
  • Recessione economica: un calo generale dell'andamento economico, spesso causato da due trimestri consecutivi di crescita negativa (riduzione del PIL)

Il collegamento intrinseco tra questi concetti è evidente in fattori come le loro cause ed effetti, ad esempio crisi geopolitiche, pandemie, sentiment degli investitori e consumi

Quali sono i vari tipi di mercato orso?

Ci sono tre tipi di mercati orso in base alla causa del trend al ribasso dei prezzi.

  • Ciclico: un mercato orso ciclico ha inizio in presenza di tassi d'interesse in aumento e alti tassi d'inflazione alla fine di un ciclo economico
  • Strutturale: un mercato orso strutturale avviene a seguito dello scoppio di una bolla finanziaria, o un altro disequilibrio economico, ad esempio la crisi finanziaria globale
  • Causato da eventi: come suggerisce il nome, un mercato bear causato da eventi è causato da un evento specifico e significativo, ad esempio il Covid-19

Mercato orso e mercato toro a confronto

Conoscere le differenze tra mercato orso e mercato toro è importante in quanto contribuisce all'efficacia delle strategie di trading e d'investimento. Per esempio, se una correzione di breve periodo del mercato toro viene confusa con un mercato orso, è probabile che il risultato sia drasticamente diverso da quello previsto.

Ecco alcune delle differenze principali tra mercato bear e il mercato bull.

Mercato orso

Diminuzione significativa del prezzo di un mercato di almeno il 20%

L'offerta è alta e la domanda è bassa

Tipicamente associato a un'economia in fase di recessione

Prevale il sentiment bearish per via dell'alto potenziale di perdita sugli investimenti. Visto che più investitori ritirano il proprio denaro, il prezzo potrebbe scendere ulteriormente

È più probabile ottenere profitti dalla vendita allo scoperto e limitare le perdite vendendo l'investimento nella fase iniziale del mercato orso

Mercato toro

Trend al rialzo in un mercato per un periodo prolungato di tempo

L'offerta è bassa e la domanda è alta

Tipicamente collegato a un'economia in salute

Grazie alla sicurezza degli investitori, oltre che all'aumento degli acquisti degli asset sottostanti, il trend al rialzo potrebbe salire ulteriormente

Alta probabilità di ottenere profitti dalle posizioni long e dall'acquisto degli asset fisici per poi venderli a un prezzo maggiore

Scopri di più sui rally nel trading

Fare trading e investire nel mercato orso in sintesi

  • Un mercato orso avviene quando si registra un calo significativo dei prezzi, in genere almeno del 20%, a seguito di picchi massimi recenti
  • I mercati bear sono collegati a un'economia in fase di recessione e a previsioni di mercato principalmente negative
  • Ottenere profitti in un mercato orso potrebbe sembrare ironico e improbabile, ma ci sono comunque delle opportunità
  • Sebbene ci siano sempre dei rischi connessi al trading e agli investimenti, acquistare e detenere asset fisici in un mercato orso è particolarmente rischioso
  • Le strategie per fare trading e investire nel mercato bear possono essere utili perché si basano sulle performance passate, anche se non garantiscono risultati futuri
  • I mercati orso e le recessioni sono intrinsecamente collegati, anche se sono fondamentalmente diversi
  • Conoscere le differenze tra mercato orso e mercato toro è fondamentale, in quanto può influenzare il successo delle tue strategie di trading e d'investimento

Scopri le origini dei termini riferiti ad animali e gli altri termini del trading

Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG Bank declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti.

Scopri come fare trading sui mercati

Esplora la selezione di mercati disponibili e scopri come funzionano, con il corso di introduzione ai mercati finanziari di IG Academy.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è un nostro impegno: saprai sempre costi e commissioni applicati

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading