Quotazioni Ftse Mib caute, oggi resa dei conti per il Governo

Indice Mib piatto nel “day after” del Cdm per il Recovery Plan. Crisi ancora nell’aria ma lo spread non ne risente e resta sui 113 punti. Attenzione su azioni Unicredit nel giorno del Cda per il dopo-Mustier

Avvio di seduta senza slancio per il Ftse Mib, che apre a 0,04 punti percentuali al di sotto della parità per arrivare appena al di sopra della parità (+0,02%) solo alle 10:30, a 22.651 punti.

L’indice Mib si allinea al trend degli azionari europei, che sembrano voler tirare il fiato dopo la partenza sprint dell’inizio dell’anno: alle 9:44 il Dax tedesco perde lo 0,07%, il Cac40 avanza di un timido 0,09% e a Londra il Ftse 100 sale dello 0,04%.

Gli azionari europei oggi attendono il discorso della presidente della Banca centrale europea, Christine Lagarde, mentre il resto degli investitori internazionali si concentrerà sul libro beige della Federal Reserve Usa, ovvero il rapporto sulle condizioni economiche attuali nei 12 distretti della Fed, che coprono tutto il territorio degli Usa.

Quotazioni Ftse Mib in calo, crisi di governo nell’aria

Anche Milano risente della complicata situazione che sta tenendo il governo Conte sulle spine, con il leader di Italia Viva Matteo Renzi che minacci di ritirare due ministre e scatenare una crisi.

Il consiglio dei ministri di ieri ha dato il via liberi al Recovery Plan, ovvero il Next Generation EU comunitario in grado di liberare oltre 200 miliardi di euro (tra prestiti e aiuti a fondo perduto) in funzione anti pandemica.

Per Teresa Bellanova ed Elena Bonetti, le ministre di Italia Viva, il piano è perfettibile, per quanto siano stati fatti dei “passi avanti”. Lo scontro resta aperto comunque ancora sul Mes: il partito di Renzi preme infatti per un accesso al Mes sanitario, ipotesi contro cui il premier Conte è fortemente schierato.

L’aria di crisi governativa si fa sempre più pesante, dunque, eppure lo spread tra Btp e Bund tedeschi non sembra risentire della tensione politica. Al momento il differenziale tra il rendimento dei titoli italiani e quelli tedeschi viaggia a 113 punti, in calo dello 0,54%, dopo che, poco dopo le 9, il tasso del decennale italiano si attestava a 0,66% da 0,67% della precedente chiusura e il differenziale di rendimento tra Italia e Germania sul tratto decennale è a 118 punti base, invariato rispetto alla chiusura di ieri.

Come si stanno muovendo i titoli sul Ftse Mib?

A poco più di un’ora dall’apertura spiccano sul Ftse Mib spiccano le buone performance del titolo Moncler (+2,4%) e Azimut (+1,48%), con quest’ultimo che prosegue sui rialzi della vigilia.

Occhi anche sulle azioni Unicredit, che segnano un timido rialzo dello 0,11% a 8,04 euro per azione nel giorno in cui si riunisce il Cda per valutare i progressi nel processo di ricerca di un nuovo AD. Prosegue inoltre la scrematura della rosa dei nomi preparata da Spencer Stuart, ma i tempi per una rosa ristretta appaiono prematuri, spiega una fonte vicina al dossier, che indica il traguardo del Cda del 10 febbraio - salvo accelerazioni che spingano a convocazioni d'urgenza prima di allora.

Nel frattempo, dalle colonne del Sole 24 Ore trapela che l'AD di Mediobanca Alberto Nagel si è sfilato dalla lista dei candidati a diventare numero uno di Unicredit e non intende lasciare Piazzetta Cuccia.

Bene oggi i titoli oil, sulla scia del rialzo del prezzo del petrolio. Con il Wti a 53,58 dollari e il Brent, benchmark europeo, a 57 dollari, sul Ftse Mib avanzano le azioni Saipem (+1,49%) ed Eni (+1,16%). Contrastati infine gli industriali, con Prysmian in rialzo dell’1,74% mentre Leonardo perde l’1,5%.

Inizia a fare trading con i CFD

Fai trading su oltre 80 indici con i CFD – inclusi Cac40, Dax 30, Dow Jones e Ftse 100. Otterrai un’esposizione sul mercato sottostante solo con un piccolo deposito iniziale.

Apri un conto reale o prova la demo per esercitarti con i CFD.

Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG Bank declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti.

Cogli le opportunità

Fai trading sui principali indici globali.

  • Opera su mercati al rialzo e al ribasso
  • Spread a partire da 1 punto sul FTSE 100, 1,2 sul Germany 30 e 0,4 punti sull'US 500
  • Trading sui principali indici disponibile H24

Vedi opportunità sugli indici?

Prova il trading senza rischi con il nostro conto demo.

  • Effettua il login
  • Prova il trading senza rischi
  • Scopri se le tue previsioni si rivelano corrette

Vedi opportunità sugli indici?

Non perdere la tua occasione e passa a un conto reale.

  • Spread a partire da 1 punto sul FTSE 100, 1,2 sul Germany 30 e 0,4 punti sull'US 500
  • Trading sui principali indici disponibile H24
  • Analizza i mercati e opera con grafici veloci ed intuitivi

Vedi opportunità sugli indici?

Non perdere la tua occasione. Effettua il login e apri la tua posizione.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
liveprices.javascriptrequired
liveprices.javascriptrequired
liveprices.javascriptrequired

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading