Prezzo di chiusura (definizione)

Cos'è il prezzo di chiusura?

Il prezzo di chiusura è l'ultimo livello a cui è stato scambiato uno strumento in una determinata giornata di negoziazione. I prezzi di chiusura sono un valore importante quando si osservano i movimenti di mercato nel lungo termine: possono essere paragonati ai precedenti prezzi di chiusura o al prezzo di apertura per misurare le variazioni di valore di un bene nel corso di una seduta.

Scopri la nostra sezione sui dati di mercato

Scopri i movimenti dei prezzi su diversi asset usando la nostra sezione sui dati di mercato.

Prezzo di chiusura delle azioni

Alcuni asset finanziari vengono negoziati solamente durante alcune ore del giorno e spesso si può operare su azioni e indici solo quando le borse sono aperte. I prezzi di chiusura di questi strumenti saranno quelli più aggiornati, fino alla loro riapertura.

Ogni giorno, all’apertura dei mercati, il mercato azionario apre a un prezzo specifico, chiamato prezzo di apertura. Il prezzo delle azioni varia costantemente nel corso di una giornata di negoziazione in base alla disponibilità e alla domanda rispetto un asset specifico. Una volta che la sessione viene conclusa, il prezzo finale delle azioni viene registrato.

Il prezzo di chiusura può essere maggiore o inferiore rispetto al prezzo di apertura, in base al sentiment di quella specifica giornata. I trader possono trarre vantaggio dalla variazione dei prezzi di mercato grazie ai CFD.

Il prezzo di chiusura e le operazioni sul capitale

Le operazioni sul capitale, conosciute anche come corporate actions, sono delle azioni eseguite da una società al termine degli orari di negoziazione, come frazionamenti azionari o pagamenti di dividendi, che richiedono uno specifico prezzo di chiusura che andrà poi aggiustato.

Prezzo di chiusura aggiustato

Il prezzo di chiusura aggiustato rappresenta il prezzo di chiusura preciso e corretto dopo le corporate actions. Per esempio, se il prezzo di chiusura delle azioni XYZ fosse di CHF21,90 ma dopo aver pagato un dividendo di 100 cent per azione, il prezzo verrebbe aggiustato a CHF20,90.

Analogamente, se la società XYZ decidesse di compiere un frazionamento azionario di cinque a uno dopo la chiusura dei mercati, il prezzo delle azioni verrebbe diviso per cinque. Nel caso in cui fosse CHF21,90 diventerebbe CHF4,38. Nonostante il prezzo delle azioni sia cambiato, i fondamenti dell’azienda rimangono gli stessi: ad esempio la la capitalizzazione di mercato non cambierà all’aumento del numero di azioni in circolazione.

Il prezzo di chiusura e gli orari di negoziazione estesi

Alcuni broker possono offrire dei mercati oltre i consueti orari di negoziazione. IG offre orari di negoziazione estesi per molte azioni USA e weekend trading su alcuni indici e sulla coppia GBP/USD. Questo permette di continuare ad operare anche quando il mercato sottostante è chiuso. Tuttavia, Il prezzo di chiusura rimane l’ultimo prezzo ufficialmente dichiarato alla chiusura delle borse.

Cos'è il prezzo di chiusura?

Il prezzo di chiusura è l'ultimo livello a cui è stato scambiato uno strumento in una determinata giornata di negoziazione. I prezzi di chiusura sono un valore importante quando si osservano i movimenti di mercato nel lungo termine: possono essere paragonati ai precedenti prezzi di chiusura o al prezzo di apertura per misurare le variazioni di valore di un bene nel corso di una seduta.

Migliora le tue conoscenze con IG Academy

Impara a fare trading con IG Academy grazie ai nostri corsi, webinar e seminari interattivi.

A - B - C - D - E - F - G - H - I - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - Y

Vedi tutti i termini del glossario di trading

Contattaci

Il nostro Helpdesk in italiano è disponibile dal lunedi al venerdi dalle 8:00 alle 22:30. Al di fuori di questi orari il nostro staff di lingua inglese situato nei nostri uffici nel mondo, sarà a vostra disposizione durante il fine settimana a partire dalle 09:00 della sabato alle 23:00 di venerdì (orario CET).