I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% di conti al dettaglio perdono denaro nelle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% di conti al dettaglio perdono denaro nelle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio.

Come fare trading su Polkadot (DOT) in Italia

Polkadot è una rete relativamente nuova che incoraggia l'interconnettività tra le blockchain, aumentando la velocità delle transazioni multichain tra varie criptovalute. Scopri come fare trading su Polkadot.

Crypto Fonte: Bloomberg

Come acquistare la criptovaluta Polkadot: investire vs fare trading in Italia

Investendo, acquisti la criptovaluta Polkadot, quindi la detieni direttamente, e paghi in anticipo per l'intero valore. Il rischio è limitato, ossia puoi perdere solo l'importo corrisposto. Nota bene: IG non offre questa possibilità.

Quando fai trading, non detieni la criptovaluta Polkadot ma operi sui movimenti dei suoi prezzi di mercato. Il trading ti permette di andare sia long (acquistare) che short (vendere), mentre con un investimento puoi andare solo long.

Nel fare trading con IG, quindi, si utilizza la leva. I nostri prodotti a leva ti permettono di operare sull'intero valore a un costo minimo utilizzando il margine, ottenendo quindi più esposizione e aumentando gli eventuali profitti qualora la tua previsione risulti corretta. Anche le perdite però risultano amplificate. quindi adotta sempre delle misure per gestire il rischio.

Fare trading su Polkadot mediante i CFD con IG Acquistare Polkadot tramite un exchange
Capitale necessario per aprire una posizione Il margine richiesto per i clienti al dettaglio corrisponde al 10% del valore della criptovaluta Valore totale della criptovaluta
Andare short? No, a meno che non ci sia una controparte intenzionata
Regolamentazione Siamo una società regolamentata Nessun ente regolatore dedicato
Restrizioni su versamenti e prelievi Nessuna, i prelievi e i versamenti sono gratuiti Potrebbero essere addebitate delle penali
Esecuzione Velocità di esecuzione di 0,0014 secondi, con accesso alla nostra elevata liquidità Esecuzione vincolata ai livelli di liquidità dell'exchange
Costi di finanziamento overnight? No

Investire in Polkadot (DOT)

La criptovaluta DOT è la valuta digitale che gli azionisti possono acquistare per detenere parte della rete Polkadot.
Una volta acquistata, puoi guadagnare sull'investimento vendendola a un prezzo più elevato qualora il suo valore aumenti nel tempo. Se invece l'asset si svaluta, la vendita comporterà una perdita.

Per iniziare a investire in Polkadot, procurati un broker online che ti permetta di acquistare criptovalute. Apri un portafoglio Polkadot dove conserverai la criptovaluta DOT finché non vorrai venderla. Nota bene: al momento non offriamo questa possibilità sulla nostra piattaforma.

Fare trading su Polkadot con i CFD

Fare trading su questa criptovaluta significa aprire una posizione speculativa sui rialzi o ribassi di prezzo. Facendo trading su Polkadot con i CFD (Contracts For Difference, contratti per differenza), opererai sul suo prezzo realizzando guadagni o perdite a seconda della correttezza della tua previsione.

Eventuali profitti o perdite si baseranno sulla differenza di prezzo tra la posizione aperta e quella chiusa. Scopri di più sulla leva e i rischi intrinseci.

A differenza di un investimento, non deterrai direttamente la criptovaluta DOT, quindi non dovrai aprire un conto exchange o un portafoglio Polkadot.

Ecco come funziona il trading su Polkadot con i CFD:

  • Corrispondi un margine anticipato: apri la posizione tramite un deposito iniziale (il cosidetto "margine"), che corrisponde a una percentuale della tua esposizione totale sul mercato. Facendo trading su questa criptovaluta otterrai esposizioni sull'asset sottostante senza detenerlo direttamente, come succederebbe invece nel caso di un investimento.
  • Avvia una negoziazione: per aprire una posizione su Polkadot, "acquista" se ritieni che il prezzo salirà o "vendi" se pensi che scenderà. Potresti ottenere dei benefici fiscali facendo trading con i CFD, a seconda della tua situazione personale1
  • Utilizza la leva: ricorda che il trading su Polkadot con i CFD viene effettuato utilizzando la leva, il che presenta pro e contro. La leva ti offre maggiore esposizione sull'asset sottostante a un costo minimo rispetto al deposito iniziale (margine) corrisposto in anticipo. In tal modo sia i profitti che le perdite saranno amplificati. Nell'ambito della tua strategia, puoi usare i nostri strumenti di gestione del rischio
  • Fai attenzione ai rischi: poiché i profitti e le perdite derivanti dal trading su prodotti a leva vengono calcolati sulla dimensione totale della posizione e non sul margine, le perdite potrebbero superare di gran lunga l'importo del deposito. Quando fai trading con IG, ricordati di gestire attentamente il rischio
Immagine della criptovaluta Polkadot – DOT Fonte: IG

Come andare long o short su Polkadot

Se dopo aver monitorato la performance di Polkadot ritieni che il prezzo possa scendere, puoi decidere di andare short (vendere).

Di seguito viene spiegato come andare short su Polkadot con i CFD:

  1. Crea un conto di trading su CFD o effettua il login al tuo conto esistente
  2. Apri la piattaforma di trading e digita "Polkadot" nella barra di ricerca
  3. Seleziona "vendi" sul ticket di negoziazione
  4. Imposta la dimensione della posizione, gli stop e i limiti
  5. Seleziona "inserisci ordine" per confermare la posizione e avviare la negoziazione

Se non te la senti ancora di operare sui mercati, puoi sempre acquisire fiducia con il nostro conto demo senza rischi. Avrai a disposizione 30.000€ di denaro virtuale per fare pratica su Polkadot con IG e capire come funziona questo asset. Il conto demo ti permette inoltre di familiarizzare con la gestione del rischio nel fare trading su criptovalute.

Cos'è Polkadot (DOT)?

Polkadot è un ambiente blockchain multiplo open-source che opera su Substrate, un framework di sviluppo software. Permette di raggruppare vari blocchi diversi, eseguendoli simultaneamente in parallelo l'uno all'altro.

Usando la tecnologia oracolo, Polkadot ha creato una rete decentralizzata dove varie criptovalute possono connettersi e interoperare ("parlare") l'una con l'altra senza la necessità di un "middle-man", ovvero un intermediario. Questo crea una multichain con un throughput di transazione 100 volte superiore a quello raggiunto da un'unica chain Polkadot o Ethereum.

In breve, Polkadot migliora la comunicazione tra le blockchain, aumentando la scalabilità delle transazioni.

Breve storia di Polkadot

Polkadot nasce da un'idea del co-fondatore di Ethereum, Gavin Wood, ma non è stata ideata con l'intenzione specifica di sostituire quest'ultima. L'idea era quella di creare una piattaforma complementare a Ethereum rimuovendo il "middle-man", ovvero l'intermediario, permettendo così alle blockchain di interagire in modo sicuro tra loro, aumentando la fiducia nella comunità delle blockchain.

Polkadot è nata dalla frustrazione di Wood per il lento sviluppo di Ethereum. Wood, insieme a Robert Habermeier e Peter Czaban, ha fondato Polkadot nel 2016 nell'ambito della Web3 Foundation, che mira a supportare applicazioni all'avanguardia per i protocolli software web decentralizzati.

Il trio aveva inizialmente intenzione di utilizzare la tecnologia Ethereum per costruire la rete Polkadot, ma alla fine l'ha implementata su Substrate, framework di sviluppo software gestito da Parity Technologies, società co-fondata da Wood nel 2015. Substrate è stato utilizzato per creare nuove catene di infrastrutture parallele l'una all'altra chiamate "parachain" che contengono una logica specializzata in grado di elaborare transazioni a elevata velocità.2

Nell'ottobre del 2016 Wood ha pubblicato la prima bozza del whitepaper di Polkadot, stampato su un foglio di carta rosa a pois bianchi. Su questa, spiegava la logica alla base dell'allora sperimentale sviluppo del paradigma blockchain che Polkadot avrebbe realizzato, ovvero una blockchain multipla.3

Un anno dopo, l'idea di Wood di una piattaforma "multichain eterogenea scalabile" che sarebbe servita come base (o 'relay-chain') per ospitare le parachain divenne realtà.

La rete multichain può quindi elaborare molte transazioni su numerose catene parallele che funzionano allo stesso tempo, caratteristica che contraddistingue Polkadot.

Nell'ottobre del 2017 è avvenuta l'offerta iniziale di criptovaluta (ICO) di Polkadot. Il token della criptovaluta DOT è stato lanciato nel 2020 con un prezzo di lancio di 0,29$, con 2,48 milioni di token in offerta.4

A oggi Polkadot ha raccolto più di 200 milioni di dollari dalla vendita della sua criptovaluta DOT.2 A dicembre 2021 la capitalizzazione di mercato di Polkadot era pari a 26 miliardi di dollari.4

Come analizzare i movimenti di prezzo di Polkadot

Assicurati di monitorare e analizzare attentamente i movimenti di prezzo di Polkadot sul mercato, come faresti con qualsiasi asset in cui desideri investire. Puoi usare strumenti di analisi dei fattori tecnici per tener traccia dei movimenti di prezzo.

Puoi anche impiegare l'analisi fondamentale per studiare i grafici dei prezzi passati. Questo ti permette di studiare le cause delle brusche oscillazioni di prezzo e capire cosa potrebbe determinarne di simili in futuro. Detto questo, è importante notare che la performance passata non garantisce il successo in futuro.

Strategie di trading su Polkadot

Come molte altre criptovalute, Polkadot può risultare estremamente volatile, pertanto è fondamentale costruire un arsenale di strategie di trading adatte alle criptovalute e in particolare a Polkadot.

Di seguito vengono spiegate alcune strategie di trading che puoi adattare o aggiungere al tuo piano di trading:

  1. Day trading su Polkadot
    La strategia di day trading prevede l'apertura e la chiusura di una posizione in un unico giorno, il che significa che durante la notte non ci sarà alcuna esposizione sull'asset. In tal modo eviterai le commissioni overnight previste se mantieni la posizione aperta dopo l'orario di negoziazione.
    Potresti considerare il day trading se desideri ottenere esposizione sui movimenti di prezzo di Polkadot nel breve termine. Questa strategia ti permette inoltre di fare trading sulla volatilità giornaliera del prezzo di Polkadot.
  2. Trend trading su Polkadot
    Quando si effettua il trend trading, si assume una posizione allineata con l’attuale trend del mercato di Polkadot, il che significa che se il mercato è rialzista acquisterai (andrai long) mentre se è ribassista venderai (andrai short).
    Se osservando la performance di Polkadot noterai un rallentamento di tali trend o un andamento opposto a quello auspicato, potresti considerare di chiudere la posizione. In seguito potresti aprire una nuova posizione allineata con il trend emergente.
  3. Strategia di copertura di Polkadot
    Se opti per una copertura, mitighi l'esposizione sul rischio aprendo una posizione opposta a quella già esistente. Immaginiamo che nel detenere la criptovaluta Polkadot temessi oscillazioni svantaggiose tali da portare a un calo del valore nel breve termine.
    In tal caso, apriresti una posizione short su Polkadot con i CFD e, qualora il prezzo della criptovaluta DOT dovesse scendere, il profitto realizzato sulla posizione short compenserebbe in toto o in parte le perdite derivanti dalla criptovaluta.
  4. Strategia HODL su Polkadot
    La strategia HODL (hold on for dear life, letteralmente "stringere i denti") è molto utilizzata da chi fa trading su criptovalute. Consiste nell'acquistare e detenere la criptovaluta Polkadot, ma è consigliata solo nel caso in cui si abbia una prospettiva positiva a lungo termine sul prezzo.
    Se la tua ricerca o il piano di trading ti indica di vendere la posizione per ottenere guadagni o limitare le perdite, dovresti impostare degli ordini stop-loss per chiudere automaticamente la posizione.

Riepilogo su come acquistare e fare trading su DOT in Italia

  • Polkadot è stata creata per migliorare la comunicazione tra le blockchain, aumentando la scalabilità delle transazioni
  • La criptovaluta DOT è una valuta digitale che gli azionisti possono acquistare per detenere parte della rete Polkadot
  • Fare trading sulla criptovaluta DOT significa ottenere una posizione speculativa sul prezzo di Polkadot
  • Con IG puoi fare trading su Polkadot (DOT) tramite i CFD
  • Monitorando e analizzando attentamente i movimenti di prezzo di Polkadot sul mercato nonché utilizzando strumenti di analisi tecnica e fondamentale puoi tenere traccia dei movimenti di prezzo

Footnotes:
1 La normativa fiscale è soggetta a modifiche e dipende dalle circostanze individuali. Le norme differiscono da Paese a Paese.
2 Kraken, 2021
3 Polkadot white paper, 2016
4 CoinMarketCap, 2021


Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito "IG"). Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti e del riassunto trimestrale.

Non perdere le opportunità sulle criptovalute

Scopri i vantaggi del trading con i CFD sulle criptovalute con IG.

  • Non dovrai acquistare il sottostante
  • Fai trading su bitcoin, ether e litecoin
  • Opera sui mercati al rialzo e al ribasso

Vedi un'opportunità sulle criptovalute?

Prova il trading senza rischi con il nostro conto demo.

  • Effettua il login
  • Apri la tua posizione
  • Scopri se le tue previsioni si rivelano corrette

Vedi un'opportunità sulle criptovalute?

Non perdere la tua occasione e passa a un conto reale.

  • Fai trading sulle 10 maggiori criptovalute o sul nostro indice Crypto 10
  • Analizza i mercati e opera con grafici veloci ed intuitivi
  • Leggi le ultime notizie direttamente dalla piattaforma

Vedi opportunità sulle criptovalute?

Non perdere la tua occasione. Effettua il login e apri la tua posizione.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è un nostro impegno: saprai sempre costi e commissioni applicati

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading