Cos'è lo spread nel forex e come si calcola?

Ogni mercato su cui puoi fare trading con IG Bank ha uno spread, ovvero il costo principale delle negoziazioni. Scopri di più sullo spread nel forex, incluso che cos'è e come viene calcolato.

Cos'è lo spread nel forex?

Lo spread nel forex è un piccolo costo integrato nel prezzo d'acquisto (prezzo denaro) e di vendita (prezzo lettera) di tutti gli scambi di coppie valutarie. Quando si guarda il prezzo a cui è quotata una coppia valutaria, è possibile notare una differenza tra i prezzi d'acquisto e di vendita; questo è lo spread, o spread denaro/lettera.

Le variazioni dello spread sono misurate da piccoli movimenti di prezzo chiamati pip, ovvero qualsiasi variazione nella quarta posizione decimale di una coppia valutaria (o nella seconda posizione decimale quando si negoziano coppie quotate in JPY). Non è solo lo spread che determinerà il costo totale della tua negoziazione, ma anche la dimensione del lotto.

Ricorda, ogni negoziazione nel forex comporta l'acquisto di una coppia valutaria e la vendita di un'altra. La valuta sulla sinistra è chiamata valuta base, mentre quella sulla destra è chiamata valuta quotata. Quando si negozia nel FX, il prezzo denaro è il prezzo d'acquisto della valuta base, mentre il prezzo lettera è il suo prezzo di vendita.

Con IG Bank, puoi fare trading sul forex usando derivati come i CFD, 24 ore al giorno. I prodotti derivati ti permettono di aprire una posizione sul forex senza acquisire la proprietà dell'asset sottostante. Puoi andare long o short, il che significa che puoi trarre vantaggio sia sui prezzi al rialzo che sui prezzi al ribasso delle valute. Inoltre, per aprire la tua posizione occorre soltanto un piccolo deposito, chiamato margine.

Il margine in una negoziazione nel forex solitamente corrisponde soltanto al 3,33% del valore della negoziazione quindi, con un piccolo investimento iniziale puoi mantenere l'esposizione al pieno valore della negoziazione. È importante ricordare che, nonostante il margine possa massimizzare i tuoi profitti, può anche amplificare eventuali perdite.

Scopri di più sui nostri costi e commissioni

Come calcolare lo spread nel forex

Per calcolare lo spread nel forex, occorre calcolare la differenza tra il prezzo d'acquisto e di vendita nei pip. Per farlo, basta sottrarre il prezzo denaro dal prezzo lettera. Ad esempio, se stai negoziando la coppia GBP/USD a 1,3089/1,3091, lo spread viene calcolato facendo 1,3091 – 1,3089, ovvero 0,0002 (2 pip).

Gli spread possono essere ampi (elevati) o ridotti (bassi): maggiori saranno i pip derivati dal calcolo precedente, più ampio sarà lo spread. I trader spesso preferiscono gli spread più ridotti, perché ciò significa che la negoziazione è più accessibile.

Se un mercato è molto volatile, e non molto liquido, gli spread saranno probabilmente ampi, e viceversa. Ad esempio, le principali coppie valutarie come EUR/USD avranno uno spread più ridotto rispetto a una coppia di valute esotica, come USD/ZAR. Tuttavia, gli spread possono variare in base ai fattori elencati di seguito.

Perché ci sono variazioni nello spread sul forex?

Lo spread nel forex varia quando la differenza tra il prezzo d'acquisto e di vendita di una coppia valutaria cambia. Questo tipo di spread è noto come spread variabile (l'opposto di uno spread fisso). Facendo trading sul forex, si avrà sempre a che fare con uno spread variabile.

Lo spread nel forex potrebbe aumentare nel caso di importanti annunci o di un evento che comporti una maggiore volatilità del mercato. Uno degli aspetti negativi di uno spread variabile è che, se lo spread si amplifica notevolmente, le tue posizioni potrebbero essere chiuse o finire in richiamo di margine. Controlla il calendario economico per rimanere aggiornato sui prossimi eventi finanziari.

Piattaforme di trading nel forex

Esistono diverse piattaforme di trading nel forex tra cui è possibile scegliere, ad esempio la nostra piattaforma pluripremiata, la MT4 o un VPS per MT4. Ciascuna di queste piattaforme è in grado di mostrare gli spread nel forex in anticipo.

La nostra piattaforma di trading

La nostra piattaforma di trading ha ricevuto numerosi riconoscimenti, e puoi utilizzarla per fare trading su oltre 80 coppie valutarie, incluse le major, come EUR/USD e GBP/USD, e le minor, come CAD/JPY ed EUR/ZAR. I nostri spread per il forex minimi partono da 0,6 per EUR/USD e AUD/USD.

Riceverai anche novità e analisi interne alla piattaforma dal nostro team di esperti e da Reuters, oltre a indicatori tecnici, come le medie mobili e l'indice RSI, che ti aiuteranno a condurre l'analisi tecnica.

Scopri di più sulla nostra piattaforma

MetaTrader 4

MetaTrader 4 (MT4) è una piattaforma di trading automatica per il forex, popolare tra i trader da oltre 15 anni. Quando apri un conto MT4 con noi, ottieni l'accesso alla MT4 e alla nostra intera gamma di mercati forex MT4, oltre a una serie di indicatori gratuiti ed estensioni che ti aiutano a condurre le analisi e personalizzare la piattaforma. I nostri spread minimi MT4 per il forex partono da 0,6 per la coppia EUR/USD.

Inoltre, per garantirti un'esecuzione rapida, offriamo un VPS per MT4 caratterizzato da una bassa latenza e un tempo di funzionamento affidabile. Il nostro VPS per MT4 è ospitato da Beeks a Londra, ed è il VPS più veloce e affidabile sul mercato.

Scopri di più su MT4

Riepilogo

  • Lo spread nel forex è il costo primario di uno scambio di valuta, integrato nel prezzo d'acquisto e di vendita di una coppia valutaria
  • Lo spread si misura in pip, ovvero in movimenti della quarta posizione decimale nella quotazione di una coppia valutaria (o della seconda posizione decimale se la quotazione è in JPY)
  • Per calcolare lo spread nel forex occorre sottrarre il prezzo d'acquisto dal prezzo di vendita
  • Gli spread nel forex sono sempre variabili, mentre negli altri mercati possono essere fissi
  • Gli spread possono essere ampi (elevati) o ridotti (bassi)
  • I trader spesso preferiscono gli spread più ridotti, perché ciò rende il trading più accessibile
  • Se un mercato è molto volatile e non molto liquido, gli spread possono essere ampi
  • Se un mercato ha una liquidità elevata ma non è molto volatile, gli spread possono essere più ridotti
  • Fattori come annunci importanti o un evento che causa una maggiore volatilità di mercato possono comportare variazioni dello spread

Data di pubblicazione : 2021-02-09T16:01:46+0000

Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG Bank declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti.

Scopri come fare trading sul forex

Impara come funziona il forex ed esplora tutti i mercati disponibili con il corso gratuito di introduzione ai mercati finanziari di IG Academy.

Esercita le tue conoscenze di trading

Metti in pratica quello che hai imparato da questo articolo con il nostro conto demo e fai trading sul forex senza rischi.

Vuoi fare trading sul forex?

Perché non utilizzare le informazioni di questo articolo per iniziare a fare trading? Passare a un conto reale è facile e veloce.

  • Trading su oltre oltre 90 cross valutari
  • Proteggi il tuo capitale con gli strumenti di gestione del rischio
  • Analizza i mercati e opera con grafici veloci ed intuitivi

Sei pronto per fare trading?

Metti in pratica quello che hai imparato da questo articolo. Effettua il login e inizia subito a fare trading.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è un nostro impegno: saprai sempre costi e commissioni applicati

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading