Trading sulle obbligazioni (definizione)

A - B - C - D - E - F - G - H - I - L - M - O - P - Q - R - S - T - U - V - W

Vedi tutti i termini del glossario di trading

Il trading sulle obbligazioni è finalizzato a trarre un profitto attraverso le fluttuazioni del valore delle obbligazioni societarie o governative. Molti vedono questa tipologia di trading utile ai fini di una diversificazione di portafoglio, composto da titoli e cash.

Un’obbligazione è una forma d'investimento finanziario che consiste nel prestito di denaro ad un istituto, sia esso governativo o aziendale. L’emittente dell’obbligazione pagherà un tasso di interesse sull’obbligazione per tutta la durata del prestito e alla scadenza restituirà la somma originaria.

Come funziona?

Mentre il rendimento di un'obbligazione è fisso, le condizioni del mercato possono causare fluttuazioni del prezzo di acquisto. Alti tassi di interesse, ad esempio, rendono le obbligazioni meno attraenti per gli investitori, dato che altri strumenti potrebbero garantire rendimenti elevati a basso rischio. Per questo motivo, i tassi di interesse e i prezzi delle obbligazioni tendono ad avere una relazione inversa. Oltre che acquistare obbligazioni in periodi di alta profittabilità, gli operatori possono utilizzare strumenti finanziari derivati per speculare sul prezzo di un'obbligazione.

Scopri di più

Scopri la  nostra offerta sui bond oppure scopri cosa sono le obbligazioni.

Contattaci

Il nostro Helpdesk in italiano è disponibile dal lunedi al venerdi dalle 8:15 alle 22:15. Al di fuori di questi orari il nostro staff di lingua inglese situato nei nostri uffici nel mondo, sarà a vostra disposizione durante il fine settimana a partire dalle ore 9:00 del sabato (CET).