I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 73% di conti al dettaglio perdono denaro nelle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.

Future vs opzioni: quali sono le differenze principali?

Quali sono le differenze tra future e opzioni?

Le principali differenze tra future e opzioni sono:

  1. Date di scadenza
  2. Mercati disponibili per il trading
  3. Diritti e obblighi
  4. Sede di negoziazione
Future Opzioni
Esiste una data di scadenza? Sì, vi sono varie date di scadenza nel corso dell'anno Sì, scadenze giornaliere, settimanali, mensili e trimestrali
Quali classi di asset posso negoziare? Materie prime, indici, forex e obbligazioni Materie prime, indici, forex e azioni
Ho un obbligo di trading? Sì, e puoi scegliere tra liquidazione fisica o contanti No, hai diritto a una liquidazione fisica o in contanti, ma non hai alcun obbligo
Qual è la sede di negoziazione? Borse Borse o over the counter

Date di scadenza

I contratti future hanno precise scadenze, suddivise in più date durante l'anno, in cui è possibile scambiare l'asset sottostante. Ogni data di scadenza è attiva solo per un certo periodo di tempo. Ad esempio, i future sugli indici scadono solitamente il terzo venerdì del mese. Quando un contratto future scade, non può più essere utilizzato per fare trading sul mercato sottostante e deve essere liquidato.

I contratti di opzione hanno scadenze giornaliere, settimanali, mensili e trimestrali. Puoi utilizzare le opzioni giornaliere per valutare se, al momento della chiusura, un mercato sarà al di sopra o al di sotto del prezzo strike nello stesso giorno in cui apri la tua posizione. Siamo i market-maker per i contratti di opzione giornalieri, che potresti non trovare con altri fornitori.

Scopri di più sulla nostra offerta di opzioni giornaliere

Le opzioni settimanali, mensili e trimestrali funzionano in modo simile e scadono prima del venerdì successivo (opzioni settimanali) e del terzo venerdì del mese (opzioni mensili). La data di scadenza delle opzioni trimestrali dipenderà dal mercato negoziato. Quando il contratto di opzione scade, può essere rinnovato o liquidato.

Scopri di più sulla nostra offerta di opzioni settimanali e mensili

Mercati disponibili per il trading

Con i contratti future, puoi fare trading con una vasta gamma di asset. Questi includono materie prime ricercate come oro, mais e petrolio; indici globali, inclusi FTSE 100,Germany 40 e Wall Street; nonché obbligazioni britanniche, statunitensi, tedesche e altre obbligazioni internazionali.

I contratti di opzione coprono anche una varietà di classi di asset: principali coppie forex popolari, maggiori, minori ed esotiche; Azioni globali, ad esempio Tesla; indici principali, come FTSE 100, Germany 30 e US 500; e materie prime tra cui petrolio (greggio statunitense), oro e argento.

Diritti e obblighi

Quando fai trading con contratti future, hai l'obbligo di saldare il contratto scambiando l'asset sottostante a un prezzo fisso prima della data di scadenza. Al contrario, quando acquisti opzioni put o call, hai il diritto, ma non l'obbligo, di scambiare un asset sottostante a un determinato prezzo prima della data di scadenza.

Sede di negoziazione

I future sono negoziati in borsa, il che significa che vengono acquistati e venduti su un mercato in cui le parti si uniscono per acquistare e vendere quantità specifiche di un asset. Il Chicago Mercantile Exchange (CME) è uno dei mercati di future più noti.

In generale, anche le opzioni sono negoziate in borsa, il che significa che sono contratti standardizzati che vengono liquidati tramite una camera di compensazione. Il mercato di opzioni più famoso è il Chicago Board Options Exchange (CBOE). Se stai cercando un po' più di flessibilità, puoi scambiare opzioni esotiche over the counter. Questo accordo privato tra un acquirente e un venditore offre un prezzo e una scadenza non standardizzati.

Offriamo opzioni e future tramite derivati, ovvero CFD. Con i derivati, puoi operare sui mercati finanziari senza assumere la proprietà degli asset sottostanti. Non paghi alcuna imposta sulle plusvalenze o imposta di bollo quando le perdite dei CFD possono essere compensate con i profitti a fini fiscali. * Puoi anche utilizzare i CFD per fare trading su migliaia di mercati: questo ti consente di negoziare al tasso di mercato corrente.

Elementi comuni tra future e opzioni

Ci sono alcuni elementi in comune tra future e opzioni. Entrambi sono:

  • Prodotti derivati: ciò significa che è possibile fare trading sul mercato sottostante senza avere la proprietà dell'asset in questione
  • Speculativi: puoi acquistare o vendere il prezzo di mercato sottostante, facendo trading su mercati che stanno aumentando e diminuendo di valore
  • Sono prodotti a leva: puoi ottenere la piena esposizione al mercato per una piccola percentuale del valore totale della transazione

Nota che i profitti e le perdite possono essere amplificati, poiché entrambi sono calcolati sul valore totale della transazione, non solo sul deposito iniziale È importante ricordare che, quando fai il trading di opzioni o future con noi, in realtà apri una posizione CFD sul mercato sottostante.

Informazioni di base sul trading dei future

Il trading di future ti consente di operare sul prezzo di un mercato di future sottostante utilizzando derivati come i CFD. Ciò significa che non acquisirai la proprietà diretta di un contratto future e quindi non dovrai assumerti nessuno degli obblighi coinvolti nella liquidazione del contratto. Invece, opererai sull'aumento del prezzo del contratto andando long o sul calo del prezzo andando short.

Quando fai trading di CFD, stai stipulando un accordo per scambiare la differenza nel prezzo del mercato sottostante dal punto in cui la posizione viene aperta a quando viene chiusa. Per esempio, impegnerai una somma di denaro per punto di movimento nel valore del mercato sottostante.

In entrambi gli scenari, l'accuratezza della tua previsione e l'entità del movimento del mercato aiuteranno a determinare i tuoi profitti o le tue perdite.

Esplora il trading di future nel dettaglio o scopri di più su come fare trading di future con noi

Informazioni essenziali sul trading di opzioni

Il trading di opzioni significa che opererai sul prezzo di un contratto di opzioni sottostante in aumento o in diminuzione utilizzando derivati come i CFD. I contratti di opzione sono accordi che danno all'acquirente il diritto, ma non l'obbligo, di scambiare un asset a un prezzo stabilito in una specifica data futura. Quando fai trading di opzioni con i CFD, non devi assumerti nessuno di questi obblighi.

Esistono due tipi di opzioni: call e put. Prendi una posizione di acquisto se pensi che il prezzo dell'opzione salga e una posizione di vendita su un'opzione call se pensi che il prezzo diminuisca.

Ancora una volta, con i CFD il tuo profitto o la tua perdita sono determinati dalla differenza nel prezzo del mercato sottostante dal punto in cui il contratto viene aperto a quando viene chiuso. Il tuo profitto o la tua perdita sono determinati dalla quantità di denaro che scommetti per punto di movimento nel prezzo del mercato sottostante, dall'accuratezza della tua previsione e dall'entità del movimento del mercato.

Leggi di più sul trading di opzioni e scopri come fare trading di opzioni con noi

Derivati alternativi a future e opzioni

Puoi operare sul prezzo spot dei mercati sottostanti tramite il trading di CFD. Scopri i vantaggi

Trading di CFD

Anche il trading con i CFD è un metodo molto conosciuto per operare sui mercati sottostanti. Quando acquisti o vendi un CFD (contratti per differenza), accetti di scambiare la differenza di prezzo di un asset da quando hai aperto la tua posizione a quando è chiusa.

Poiché non possiedi mai l'asset sottostante quando fai trading di CFD, non dovrai pagare l'imposta di bollo. Inoltre, è possibile compensare eventuali perdite con profitti per le passività fiscali sulle plusvalenze (CGT). *

Scopri tutti i vantaggi del trading con i CFD

Vantaggi e svantaggi del trading di future e opzioni tramite CFD

Vantaggi del trading di futures e opzioni con i CFD

  • Non si pagano imposte sulle plusvalenze*
  • Puoi negoziare sui rialzi e i ribassi dei prezzi
  • Accessibilità h24
  • Possibilità di compensare le perdite con i profitti per fini fiscali
  • Fai trading con la leva

Svantaggi del trading di future e opzioni tramite CFD

  • Il trading con la leva può amplificare le perdite e i profitti
  • Pagherai l'imposta di bollo sui tuoi profitti*

Punti chiave su future e opzioni

  • Sia i future che le opzioni sono prodotti derivati con leva e vengono utilizzati per il trading
  • Hanno date di scadenza fisse e coprono diversi periodi di tempo durante l'anno
  • È possibile fare trading di future su materie prime, indici, valute e obbligazioni o fare il trading di opzioni sul prezzo di valute, azioni, indici e materie prime
  • Puoi liquidare future od opzioni con la consegna fisica dell'asset o in contanti
  • Il trading di opzioni e future con CFD comporta molti vantaggi, tra cui l'efficienza fiscale, la possibilità di fare trading a leva (che amplifica sia i profitti che le perdite) e la negoziazione 24 ore su 24

Apri il tuo conto per iniziare a fare trading di future od opzioni

* Le leggi fiscali sono soggette a modifiche e dipendono dalle circostanze individuali. Le norme differiscono da Paese a Paese.

Data di pubblicazione : 2021-07-06T10:50:45+0100


Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito "IG"). Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti e del riassunto trimestrale.

Scopri nuove opportunità di trading

Con IG vai long o short su oltre 17.000 mercati. Scegli la nostra piattaforma pluripremiata per fare trading con spread ridotti su indici, azioni, materie prime e molto altro.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è un nostro impegno: saprai sempre costi e commissioni applicati

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading