Che cosa sono i warrant e come funzionano

I warrant sono strumenti molto comuni per fare trading OTC sui movimenti dei prezzi delle azioni. Scopri che cosa sono i warrant, come si definiscono, come funzionano e in cosa differiscono da altri prodotti come le opzioni.

Definizione di warrant

Un warrant è un derivato che conferisce al titolare, detto anche acquirente, il diritto, ma non l’obbligo, di acquistare o vendere un asset sottostante a un prezzo prestabilito a una data di scadenza concordata o anche prima di tale data. I warrant sono più frequentemente utilizzati per il trading di azioni: vengono emessi da società o da market maker e sono negoziati over the counter.

Come funzionano i warrant

I warrant hanno un prezzo fisso, noto come prezzo di esercizio o prezzo concordato. Questo prezzo determina in misura rilevante se l’acquirente trarrà un profitto o meno dalla negoziazione dei warrant, ma su questo aspetto torneremo in seguito. Per aprire una posizione su un warrant, si paga il cosiddetto premio che rappresenta anche la potenziale perdita massima in cui si può incorrere quando si fa trading con i warrant. I warrant sono derivati finanziari, il che significa che non è necessario possedere l’asset sottostante: il loro prezzo deriva da quello dell’asset medesimo. Per questo motivo, puoi usare i warrant per operare sulle oscillazioni dei prezzi a seconda dell’attuale sentiment del mercato. Quando si fa trading con i warrant è importante ricordare che possono essere negoziati utilizzando la leva finanziaria. In questo modo, si ottiene una maggiore esposizione di mercato pur impegnando solo un deposito iniziale, detto anche margine. Quando fai trading con IG hai accesso ai nostri Turbo24, il primo turbo warrant al mondo disponibile 24 ore su 24, cinque giorni alla settimana. I turbo sono titoli quotati si muovono con un rapporto di uno a uno in relazione al prezzo di mercato sottostante. Con i turbo il tuo rischio è limitato perché ogni trade ha un livello di knock-out integrato e la posizione termina al raggiungimento di tale livello.

Caratteristiche principali di un warrant

  • Prezzo d’esercizio: il prezzo concordato al raggiungimento del quale il titolare può esercitare il diritto di acquisto o vendita dell’asset sottostante.
  • Premio: il prezzo sostenuto per l’acquisto del warrant. Varia a seconda del prezzo di mercato corrente dell’asset sottostante e del prezzo di esercizio del warrant.
  • Data di scadenza: l’ultimo giorno in cui il titolare può esercitare il diritto di acquisto o vendita dell’asset sottostante.
  • Leva finanziaria: i warrant vengono negoziati con la leva, che garantisce una maggiore esposizione al mercato a fronte di un deposito iniziale, spesso è economicamente più conveniente rispetto all’acquisto diretto dell’asset sottostante.

Mettiti alla prova con IG Academy

Quando fai trading con IG hai accesso a una gamma di risorse didattiche gratuite con corsi completi e di facile comprensione adatti ai trader principianti ma anche a quelli più esperti.

Come fare trading con i warrant

Ci sono due tipi principali di warrant da negoziare: call e put. I call warrant danno il diritto di acquistare l’asset sottostante mentre i put warrant danno il diritto di vendere l’asset sottostante. Per ottenere un profitto quando si acquistano i call warrant, il prezzo dell’asset sottostante deve superare il prezzo di esercizio del warrant.

Invece, per ottenere un profitto quando si acquistano i put warrant, il livello del prezzo dell’asset sottostante deve scendere al di sotto del prezzo di esercizio del warrant. Riportiamo due esempi per spiegare più dettagliatamente questo aspetto. Supponiamo che, secondo le tue valutazioni, le azioni AAPL stiano per aumentare di valore. Attualmente vengono quotate a €120, quindi acquisti un call warrant con un prezzo di esercizio di €125. Il prezzo di AAPL sale a €150, il che significa che ha superato il prezzo di esercizio e puoi pertanto scegliere di acquistare un’azione AAPL a €125 anziché all’attuale prezzo di mercato, pari a €150.

Ora, ipotizziamo che secondo le tue previsioni il valore delle azioni AAPL stia per scendere, pertanto decidi di andare short per trarre profitto da movimenti negativi. Le azioni AAPL sono attualmente quotate a €150, ma in base alla tua analisi questo prezzo è sopravvalutato. Decidi quindi di acquistare un put warrant a un prezzo di esercizio di €140, che ti concede il diritto di vendita. Il prezzo dell’azione AAPL scende fino a €125 e ora puoi vendere il titolo AAPL a €140, superiore all’attuale valore di mercato.

Differenze tra un warrant e un’opzione

I warrant e le opzioni sono simili in molti aspetti, poiché entrambi conferiscono al titolare il diritto ma non l’obbligo di acquistare o vendere un asset a un prezzo fisso in una data prestabilita nel futuro. La differenza è che i warrant vengono negoziati over the counter, mentre le opzioni sono solitamente negoziate su un mercato regolamentato. Inoltre, i warrant sono spesso strumenti a lungo termine, con scadenze che si protraggono anche per anni. Per contro, le opzioni sono spesso negoziate a cadenza settimanale o mensile. Se fai trading sulle opzioni con IG, hai accesso anche alle opzioni giornaliere disponibili per gli asset principali. Scopri di più sulle nostre opzioni giornaliere

Differenze tra i warrant e gli altri prodotti finanziari

  • Warrant e turbo
  • Warrant e CFD
  • Warrant e future
  • Warrant e opzioni

Warrant e turbo

I turbo sono un tipo di warrant, ma hanno meccanismi di gestione del rischio integrati al fine di limitare le perdite grazie al cosiddetto livello di knock-out. I turbo sono titoli quotati, il cui prezzo rispecchia con un rapporto di uno a uno il prezzo del mercato sottostante. Analogamente ai warrant, è possibile utilizzare i turbo per andare long o short e per operare sulle oscillazioni dei prezzi. I certificati turbo, al contrario dei warrant, sono quotati presso una borsa o un’altra sede di negoziazione e non vengono scambiati over-the-counter (OTC). Per questo hanno un book degli ordini trasparente che ti permette di osservare il sentiment di mercato e pianificare meglio la tua strategia. Facendo trading con IG hai accesso alla nostra esclusiva offerta di Turbo24, il primo turbo al mondo disponibile 24 ore su 24. Questo significa che potrai fare trading sull’indice Wall Street anche quando i mercati statunitensi saranno chiusi. In questo modo, puoi sfruttare l’effetto che i movimenti al rialzo o al ribasso degli indici europei potrebbero avere sui mercati statunitensi. Scopri di più sul trading dei Turbo24

Warrant e CFD

I CFD, o contratti per differenza, sono un tipo di derivato che consente di operare sui movimenti di prezzo di un asset, dal momento dell’apertura sino a quello della chiusura del contratto. Di conseguenza, non serve che il prezzo dell’asset sottostante vada al di sopra o al di sotto del prezzo predeterminato perché una posizione CFD sia redditizia. I CFD non hanno una scadenza fissa, contrariamente a quanto avviene con i warrant. Possono anche essere utilizzati per operare sull’aumento dei prezzi (andare long) o sul ribasso dei prezzi (andare short). Scopri di più sul trading con i CFD

Warrant e future

I warrant sono diversi dai future per via degli obblighi imposti al titolare. In un trading con i warrant, il titolare non è obbligato a esercitare il suo diritto di acquisto o di vendita. Invece, in un trading con i future il titolare deve accettare in consegna gli asset sottostanti che vengono negoziati nell’ambito dell’operazione con i future o spostare il contratto alla successiva data di regolamento. Con i warrant, non sussiste alcuna opzione di spostamento della data di scadenza e il warrant scadrà con o senza un valore. Scopri di più sul trading con i future H3: Warrant e opzioni I warrant e le opzioni sono asset incredibilmente simili, poiché entrambi concedono il diritto, ma non l’obbligo, ad acquistare o vendere un mercato sottostante a un prezzo fisso a una data prestabilita o prima di tale data. Tuttavia, come già specificato, la differenza principale è che le opzioni sono solitamente negoziate o emesse da una borsa, mentre i warrant sono emessi da società o da market maker e sono negoziati over the counter. Scopri di più sul trading di opzioni

Rischi e opportunità del trading con i warrant

Il principale svantaggio dei warrant è che, essendo prodotti derivati, non garantiscono alcun diritto di voto o dividendo, a differenza dell’acquisto di azioni sottostanti su cui si basano i warrant. Anche la leva finanziaria può essere controproducente per l’acquirente, perché sebbene possa massimizzare i profitti, può anche amplificare le perdite. Tra i principali vantaggi c’è sicuramente il rischio limitato in caso di trading con i warrant, pari al premio richiesto per aprire la posizione. Inoltre, quando si fa trading con i warrant, si ha la possibilità di ottenere un profitto maggiore da movimenti di mercato più piccoli. Questo non avviene se si acquistano direttamente le azioni sottostanti. Se, ad esempio, hai acquistato un call warrant con un prezzo di esercizio di 120 e il prezzo di mercato sottostante è salito a 125, avrai ottenuto un profitto del 500%. Se invece negoziassi direttamente le azioni sottostanti, la percentuale di profitto sarebbe una frazione di questo valore.

Trading con i warrant: punti chiave

  • I warrant sono un derivato finanziario che conferisce all’acquirente il diritto, ma non l’obbligo, di acquistare o vendere un asset sottostante a un prezzo fisso a una data di scadenza stabilita o prima di tale data.
  • I warrant hanno un prezzo di esercizio, o prezzo concordato, che determina se il warrant produrrà un profitto o meno per il titolare.
  • Se il prezzo del mercato sottostante sale al momento dell’acquisto di un call warrant, si ottiene un profitto.
  • Se il prezzo del mercato sottostante scende al momento dell’acquisto di un put warrant, si ottiene un profitto.
  • Se il warrant non ha un valore alla data di scadenza, è possibile lasciarlo scadere e la perdita massima per l’acquirente sarà il premio che ha pagato per aprire la posizione.

Inizia a fare trading con IG

Se vuoi iniziare a fare trading con IG, crea un conto oggi stesso. Avrai accesso alla nostra piattaforma di trading, con notizie integrate e analisi del nostro team di esperti e di Reuters. Inoltre, sarai in grado di effettuare analisi tecniche sovrapponendo gli indicatori tecnici direttamente ai nostri grafici dei prezzi. I nostri turbo24 sono i primi turbo al mondo disponibili 24 ore al giorno e, dato che sono titoli con leva, sono logisticamente più semplici e costano meno rispetto al trading diretto del mercato sottostante. Il livello di knock-out selezionato per il trading con i turbo24 determinerà la leva, che a sua volta incide sul prezzo della posizione, dove i turbo a prezzo inferiore avranno una leva superiore. Prima di procedere al trading è importante ricordare che una leva elevata può aiutare ad aumentare i profitti, ma può anche incrementare le perdite se il mercato si muove in modo sfavorevole.

Apri un conto con IG per iniziare a fare trading sui Turbo24.

Data di pubblicazione : 2020-12-14T09:54:53+0000

Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG Bank declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è un nostro impegno: saprai sempre costi e commissioni applicati

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading