I CFD sono prodotti a leva. Il trading con i CFD potrebbe non essere appropriato per tutti e può determinare perdite che eccedono il tuo investimento; accertati di aver pienamente compreso l'informativa sui rischi. I CFD sono prodotti a leva. Il trading con i CFD potrebbe non essere appropriato per tutti e può determinare perdite che eccedono il tuo investimento; accertati di aver pienamente compreso l'informativa sui rischi.

Tre titoli per combattere l’inflazione

Abbiamo selezionato tre aziende che stanno sovraperformando i benchmark borsistici e che insieme alle loro cedole possono aiutare a schermare gli effetti negativi dati dalle elevate pressioni inflazionistiche.

Fonte: Bloomberg

Per tentare di limitare i ribassi azionari delle ultime settimane - a cui hanno dovuto assistere inermi molti investitori e trader - abbiamo scelto tre titoli che riteniamo possano offrire un efficace scudo contro i saliscendi dei mercati.

In aggiunta, tutte e tre le società offrono dei buoni dividendi che garantiscono all’avente diritto un flusso di cassa sicuro, stabile e crescente ma soprattutto immune da qualsiasi influenza esogena che potrebbe invece influenzare il normale corso dei titoli in Borsa.

Di conseguenza, riteniamo che questi tre titoli possano aiutare a schermare le esternalità negative generate dall’aumento dell’inflazione. Infatti, sia Glencore sia Marathon Oil fanno entrambe parte di un settore (minerario/energetico) che è una grossa componente nella crescita delle pressioni inflazionistiche.

Infatti, pensiamo che, sebbene la crescita dei prezzi al consumo possa rallentare tra la fine del 2022 e l’inizio del 2023, attualmente l’inflazione ha raggiunto livelli pressoché preoccupanti soprattutto nel Vecchio Continente (inflazione Eurozona al +9,1% a/a nel mese di agosto) e in molte economie (Regno Unito +10,1% a/a nel mese di luglio, Germania +7,9% a/a nel mese di agosto).

Per questo motivo crediamo che le politiche monetarie restrittive delle banche centrali non riusciranno a ridurre le pressioni inflazionistiche nel breve periodo e che queste, dunque, continueranno a rimanere elevate anche nel medio periodo. Per questo motivo, consigliamo un’esposizione verso i titoli del settore minerario/energetico tra cui i due selezionati qui sono tra i più performanti.

Non ultimo, crediamo che anche l’azienda farmaceutica Merck possa risultare un ottima scelta per allocare il proprio capitale durante i periodi di elevata incertezza economica come quelli odierni. Infatti, il settore è sicuro e non soffre di grosse variazioni dal lato della domanda a causa dello sbilanciamento della propensione al consumo verso i suoi prodotti e agli elevati prezzi a cui vengono commercializzati.

Glencore

Azienda svizzera attiva nel settore minerario che ha beneficiato moltissimo dalla crescita dei prezzi delle materie prime energetiche ed industriali nella prima parte dell’anno. Glencore è nata come attività di trading di materie prime ma si è successivamente verticalizzata fino ad essere ormai considerata una vera e propria azienda mineraria.

La società, infatti, gestisce innumerevoli siti di estrazione, lavorazione e stoccaggio di diverse materie prime come rame, zinco, piombo, nickel, alluminio, minerale di ferro, argento e alcune ferroleghe.

Inoltre, svolge attività di trading sulle principali hard e soft commodities, tra cui petrolio, gas naturale, carbone, cotone e zucchero.

Grazie a queste operazioni, nel solo secondo trimestre 2022 i ricavi sono balzati a $67,22 miliardi (+43,31% anno su anno) mentre gli utili netti hanno toccato i $6,04 miliardi (+846% a/a). Tuttavia, il balzo dei risultati finanziari rispecchia quello delle altre aziende operanti nel settore minerario e petrolifero che godono di enormi entrate grazie alla crescita record dei prezzi delle materie prime.

Non ultimo, la divisione di trading della società le consente di schermare gli effetti sui mercati guadagnando anche con i ribassi nelle quotazioni delle commodities.

Glencore offre anche un corposo dividendo con un rendimento annuo del 4,51% e un pagamento trimestrale di £5,64.

In conclusione, crediamo che l’aumento dei prezzi delle materie prime, specialmente quelle energetiche, possa continuare a beneficiare l’azienda anche nel medio periodo. Di conseguenza, la diversificazione settoriale e la struttura aziendale fortemente verticalizzata contribuiranno certamente a sostenere il titolo anche nella seconda parte dell’anno.

Attualmente, Glencore quota intorno ai £5,06 per azione (+29% da inizio anno), ma crediamo che nel breve termine possa raggiungere anche la resistenza posta a £5,48 toccata l’ultima volta lo scorso 7 giugno.

Merck & Co.

Società farmaceutica con un‘esperienza centenaria nella produzione e commercializzazione di un’ampia gamma di prodotti attraverso due segmenti: quello farmaceutico e quello relativo alla salute degli animali.

Il primo si occupa principalmente della produzione di farmaci per la salute umana e vaccini. Il secondo sviluppa, produce e commercializza una serie di farmaci e prodotti medicinali per animali così come soluzioni e servizi per la prevenzione, il trattamento e il controllo delle malattie specifiche per il bestiame.

Nel secondo trimestre 2022 l’azienda ha registrato ricavi per $14,59 miliardi (+28% anno su anno) mentre l’utile netto ha toccato i $3,94 miliardi (+155% a/a).

Merck offre attualmente un rendimento sul dividendo del 3,10% ($0,68 centesimi per trimestre) e mostra una resilienza strabiliante contro le attuali condizioni di mercato. Basti pensare che da inizio anno le azioni Merck hanno una performance del +15,88% contro il -14,71% dell’S&P 500 e il -23% del NASDAQ, cosa che lo fa rientrare tra i titoli più resilienti nell’intero mercato statunitense.

Il titolo quota a $88 per azione ma siamo molto ottimisti sulle aspettative future della società e crediamo che entro la fine dell’anno possa superare agevolmente la resistenza dei $90 toccata l’ultima volta il 25 agosto.

Marathon Oil

Compagnia petrolifera statunitense che concentra le proprie operazioni nell’esplorazione e nella produzione di idrocarburi. In particolare, la società si concentra sul petrolio e sui suoi condensati così come sul gas naturale.

L’azienda è divisa in due segmenti principali che interessano diverse aree geografiche: il primo si focalizza sugli Stati Uniti con operazioni in diversi bacini, tra cui il Bakken del North Dakota, l’Eagle Ford in Texas e lo SCOOP dell’Oklahoma.

La divisione internazionale si concentra invece nell’esplorazione, produzione e commercializzazione di petrolio e derivati così come gas naturale e suoi sottoprodotti (LNG e metanolo) con diversi interessi nei bacini più importanti del mondo come quello della Guinea Equatoriale in Africa Centrale.

I risultati finanziari del secondo trimestre 2022 parlano da sé: ricavi a $2,18 miliardi (+73% a/a), utili netti a $966 milioni (+5.937% a/a), margini sui profitti netti in aumento al 44,33% (+3.390% a/a) mentre gli EPS sono stati pari a $1,32.

Non ultimo, la società offre un rendimento sul dividendo dell’1,21% con una cedola annuale di $0,32 centesimi ad azione.

La crescita strabiliante dei risultati finanziari è frutto principalmente delle quotazioni record da parte delle materie prime energetiche che nel 2022 hanno toccato livelli record da oltre un decennio. Nonostante ciò, l’azienda ha comunque dimostrato di saper mantenere i costi necessari alle proprie operazioni limitati.

Il titolo Marathon Oil da inizio anno mostra una performance positiva per quasi il 55% attestandosi attualmente ai $27 per azione. Nonostante ciò, crediamo che dati gli elevati prezzi di petrolio e gas naturale, le azioni Marathon Oil possano continuare a crescere anche nel secondo semestre 2022 fino a sorpassare la resistenza posta a $29, massimo del 14 giugno scorso.

Vuoi fare trading su Glencore?

Con i CFD puoi fare trading su Glencore e su molte altre azioni tutto il giorno senza interruzioni. Otterrai un’esposizione sul mercato sottostante solo con un piccolo deposito iniziale.

Apri un conto reale o prova la demo per esercitarti con i CFD.

Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG Bank declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti.

Cogli le opportunità del mercato azionario

Vai long o short su migliaia di titoli globali con i CFD.

  • Aumenta la tua esposizione sul mercato con la leva
  • Spread a partire dallo 0,1%
  • Fai trading con i CFD direttamente nel book di negoziazione con accesso diretto al mercato

Vedi un'opportunità sulle azioni?

Prova il trading senza rischi con il nostro conto demo.

  • Accedi al tuo conto demo
  • Apri una posizione
  • Scopri se le tue previsioni erano corrette

Vedi un'opportunità sulle azioni?

Non perdere la tua occasione e passa a un conto reale.

  • Fai trading su una vasta selezione di azioni
  • Analizza i mercati e opera con grafici veloci ed intuitivi
  • Leggi le ultime notizie direttamente dalla piattaforma

Vedi un'opportunità sulle azioni?

Non perdere la tua occasione. Effettua il login e apri la tua posizione.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading