I CFD sono prodotti a leva. Il trading con i CFD potrebbe non essere appropriato per tutti e può determinare perdite che eccedono il tuo investimento; accertati di aver pienamente compreso l'informativa sui rischi. I CFD sono prodotti a leva. Il trading con i CFD potrebbe non essere appropriato per tutti e può determinare perdite che eccedono il tuo investimento; accertati di aver pienamente compreso l'informativa sui rischi.

RBNZ alza i tassi di 75 pb, acquisti su NZD/USD, pressioni sulla resistenza a 0,62

La banca centrale della Nuova Zelanda ha aumentato il tasso di riferimento di 75 punti base portando il livello dei tassi al 4,25%. Dollaro neozelandese mostra i muscoli.

Fonte: Bloomberg

La decisione

All’inizio dell’odierna sessione asiatica la RBNZ (Reserve Bank of New Zealand) ha comunicato la decisione di rialzare i tassi di interesse di 75 punti base, portando il tasso di riferimento OCR (Official Cash Rate) al 4,25% dal 3,5% precedente, un livello mai visto dal gennaio 2009.

L’aumento è stato in linea con le previsioni degli economisti anche se le minute rilasciate dall’istituto monetario hanno mostrato che sono state fatte proposte per un rialzo da 50 e anche da ben 100 punti base.

La RBNZ si è dimostrata una delle banche centrali più aggressive quest’anno avendo aumentato i tassi di interesse di ben 400 punti base rispetto ad ottobre 2021, anche se ora le attese del consensus si aspettano ulteriori aumenti del costo del denaro fino ad un picco del 5,5% rispetto alle precedenti stime ferme al 4,1%.

Infatti, il motivo principale che giustifica l’aggressività della RBNZ rimane l’inflazione che nel terzo trimestre del 2022 è risultata al +7,2% a/a anche se in leggero calo rispetto al +7,3% a/a del trimestre precedente.

In scia alla decisione, il governatore della RBNZ Adrian Orr ha comunicato che vi è una “chiara urgenza” ad agire nel modo più rapido possibile per evitare un ancoraggio delle aspettative di inflazione nei consumatori.

Orr ha anche commentato le proiezioni economiche rilasciate dalla banca centrale che ormai si attende una contrazione economica nel secondo trimestre del 2023 con un prolungamento della stessa fino al primo trimestre 2024.

Gli effetti sul cambio NZD/USD

Al momento dell’annuncio, i mercati sono stati molto rapidi a scontare la decisione di un livello dei tassi molto più alto rispetto alle precedenti stime. La coppia NZD/USD sale di 32 pips a 0,6176 per poi toccare un picco a 0,6192 (+48 pips). Nel corso della mattinata il cambio si attesta a 0,6182.

Quali aspettative sulle prossime mosse della RBNZ e sul NZD/USD

L’economia neozelandese si sta contraendo molto sulla scia di una crisi energetica globale che aumenta le quotazioni delle materie prime accelerando le pressioni inflazionistiche che hanno ormai raggiunto il massimo da 30 anni.

La RBNZ si vede dunque costretta ad aumentare il ritmo della sua politica monetaria restrittiva se vuole evitare un ancoraggio delle aspettative di inflazione e quindi un ulteriore allungo delle pressioni inflazionistiche nel corso del prossimo anno.

Il quadro macroeconomico rimane dunque incerto con l’aumento della probabilità di una recessione nel medio termine.

Ci aspettiamo, tuttavia, un prolungamento della politica monetaria aggressiva sul rialzo dei tassi. Crediamo quindi possibile che una perentoria vittoria della resistenza di 0,62 possa creare i presupposti per un allungo in direzione di obiettivi long più ambiziosi ipotizzabili a 0,63 e 0,6468.

Vuoi fare trading sul cambio NZD/USD?

Con i CFD puoi fare trading sul Forex e sul cambio NZD/USD tutto il giorno senza interruzioni. Otterrai un’esposizione sul mercato sottostante solo con un piccolo deposito iniziale.

Apri un conto reale o prova la demo per esercitarti con i CFD.

Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG Bank declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti.

Inizia ora a fare trading sul forex

Trova nuove opportunità sul mercato più grande e liquido al mondo.

  • Spread a partire da soli 0,6 su EUR/USD
  • Analizza il mercato e opera con grafici veloci ed intuitivi
  • Fai trading ovunque tu sia con le nostre app

Vedi un'opportunità sul forex?

Prova il trading senza rischi con il nostro conto demo.

  • Effettua il login
  • Apri la tua posizione
  • Scopri se le tue previsioni si rivelano corrette

Vedi un'opportunità sul forex?

Non perdere la tua occasione e passa a un conto reale.

  • Spread a partire da soli 0,6 su EUR/USD
  • Analizza i mercati e opera con grafici veloci ed intuitivi
  • Leggi le ultime notizie direttamente dalla piattaforma

Vedi un'opportunità sul forex?

Non perdere la tua occasione. Effettua il login e apri la tua posizione.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading