I CFD sono prodotti a leva. Il trading con i CFD potrebbe non essere appropriato per tutti e può determinare perdite che eccedono il tuo investimento; accertati di aver pienamente compreso l'informativa sui rischi. I CFD sono prodotti a leva. Il trading con i CFD potrebbe non essere appropriato per tutti e può determinare perdite che eccedono il tuo investimento; accertati di aver pienamente compreso l'informativa sui rischi.

Nasdaq al test dei 15200 punti dopo l’effetto Musk. Analisi e preview.

Dopo un recupero lampo di oltre 2000 punti l’indice dei tecnologici è vicino a una resistenza chiave.

Premessa

Nel giro delle prime 8 settimane del 2022 il Nasdaq 100 ha cancellato i guadagni degli ultimi 7 mesi del 2021. Questo è un dato che parla da solo e spaventa molto nascondendo probabilmente molti punti di domanda sul rally azionario del 2021. E’ vero, l’anno non è iniziato sotto i migliori auspici con l’inflazione ai massimi e una FED in pieno tapering attesa a Marzo con il primo rialzo (poi avvenuto) dei tassi di interesse. Questa situazione è velocemente degenerata sfociando in panic selling quando la tensione tra Russia e Ucraina è sfociata il 24 Febbraio nell’invasione e nell’inizio del conflitto armato, che dura ancora oggi. Dopo l’entrata in vigore delle prime sanzioni e l’inizio dei dialoghi diplomatici tra le parti, il mercato ha iniziato un forte rimbalzo che ha riportato speranza e risk-on tra gli operatori. Ma, sarà salito forse troppo? Dopo forti e rapide discese spesso segue una rapida e forte risalita con chiusura del gap, questo è vero. Ma in questo caso siamo vicini a livelli tecnici di forte resistenza e a livello macro ci stiamo avvicinando al prossimo rialzo della FED, i dati di Marzo sull’inflazione sono stati ancora piuttosto alti e il mese prossimo è Maggio. La stagionalità ci insegna che “sell in May and go away” è una regola non scritta che il mercato spesso segue e in più siamo nell’anno delle mid-term elections, anni che storicamente sono piuttosto volatili e imprevedibili. In più, parliamoci chiaro, la guerra sta continuando e sono pronte nuove sanzioni per crimini di guerra alla Russia, senza contare i piani di bannare le importazioni di petrolio, carbone e natgas. Tutto questo scenario crea incertezza e paura sulle conseguenze e mette pressione alle banche centrali e aumenta enormemente l’importante dei dati trimestrali del Q1 ‘22 che verranno pubblicati nelle prossime settimane. Siamo dunque vicini a un’inversione del prezzo del Nasdaq? Gli scenari sono molteplici. E’ possibile che sia finita qui e poi ci aspetti un periodo di lateralità estivo, oppure le trimestrali ci stupiranno positivamente o negativamente e daranno una direzione più precisa al mercato. Tutto inoltre dipenderà dalle prossime mosse dello scacchiere Europa-Russia che porterà sorprese e volatilità

Analisi tecnica

Il Nasdaq il 15 Marzo 2022 ha ritestato l’area dei 13000 punti, il minimo del 13 Maggio 2021, 10 mesi prima. Da li in poi c’è stato un forte rimbalzo durato 3 settimane che ha riportato l’indice a 15270, proprio il ritracciamento Fibonacci del 61,8% del movimento ribassista di inizio 2022. Il MACD sul giornaliero sembra vicino a un’inversione e l’RSI è arrivato vicino all’ipercomprato, segnali che il movimento è in una fase di sgonfiamento che potrebbe precedere un’inversione. Inoltre questo livello era già stato testato il 2 Febbraio 2022 e il prezzo non è riuscito a sorpassarlo. In più il movimento di questa settimana è stato spinto principalmente da speranze di pace e dall’entrata nel CDA di Twitter da parte di Elon Musk che ha provocato un aumento di circa il 30% del prezzo dell’azione (che ha sostenuto quindi il Nasdaq100). Di conseguenza tutti questi fattori lasciano presagire che questa sarà un’area difficile da oltrepassare e potremmo essere all’inizio di un’area di storno fisiologico dell’indice tech.

Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG Bank declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti.

Cogli le opportunità

Fai trading sui principali indici globali.

  • Opera su mercati al rialzo e al ribasso
  • Spread a partire da 1 punto sul FTSE 100, 1,2 sul Germany 40 e 0,4 punti sull'US 500
  • Trading sui principali indici disponibile H24

Vedi opportunità sugli indici?

Prova il trading senza rischi con il nostro conto demo.

  • Effettua il login
  • Prova il trading senza rischi
  • Scopri se le tue previsioni si rivelano corrette

Vedi opportunità sugli indici?

Non perdere la tua occasione e passa a un conto reale.

  • Spread a partire da 1 punto sul FTSE 100, 1,2 sul Germany 40 e 0,4 punti sull'US 500
  • Trading sui principali indici disponibile H24
  • Analizza i mercati e opera con grafici veloci ed intuitivi

Vedi opportunità sugli indici?

Non perdere la tua occasione. Effettua il login e apri la tua posizione.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
liveprices.javascriptrequired
liveprices.javascriptrequired
liveprices.javascriptrequired

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading