I CFD sono prodotti a leva. Il trading con i CFD potrebbe non essere appropriato per tutti e può determinare perdite che eccedono il tuo investimento; accertati di aver pienamente compreso l'informativa sui rischi. I CFD sono prodotti a leva. Il trading con i CFD potrebbe non essere appropriato per tutti e può determinare perdite che eccedono il tuo investimento; accertati di aver pienamente compreso l'informativa sui rischi.

Crisi energetica, l’UE presenta piano razionamento ma intanto Uniper rischia la nazionalizzazione

L’UE propone nuovi razionamenti sul consumo di energia elettrica in vista dell’inverno ma il più grande importatore tedesco di gas russo è in crisi di liquidità e sta per essere nazionalizzato.

I piani di razionamento dei consumi elettrici

Dopo la riunione dei ministri dell’energia di venerdì scorso, dove si era palesata una grossa frammentazione dei paesi membri dell’UE riguardo alle azioni da prendere sulla crisi energetica, ora la Commissione Europea propone un aggiornamento al proprio programma di razionamento dei consumi di energia elettrica.

In particolare, Bruxelles propone tagli obbligatori dei consumi durante le ore di punta (tra le 9 e le 12) dell’ordine del 5%, anche se spetterà ad ogni paese fissare i dettagli relativi all’orario e all’ammontare della riduzione. Nonostante ciò, la Commissione Europea consiglia un taglio di 3-4 ore per ogni giorno feriale.

Su base mensile, invece, la riduzione dovrebbe essere intorno al 10%.

Tuttavia, non sono mancate le critiche al progetto visto che se dovesse essere approvato avrebbe come obiettivo primario la riduzione dei consumi della sola energia elettrica e non di gas, che è la vera fonte di penuria.

Inoltre, sembra che gli sforzi maggiori dovranno essere sopportati dai cittadini (che dovranno ridurre le temperature del riscaldamento domestico e le ore di utilizzo).

Al contrario, ancora poco è stato delineato in merito alle riduzioni di riscaldamento ed elettricità per quanto riguarda i locali pubblici. Non ultimo, la Commissione ha annunciato che il piano di decoupling (o disaccoppiamento dei prezzi dell’elettricità da quelli del gas naturale) entrerà in vigore a partire dalla fine del 2022.

Il caso Uniper

Intanto, in Germania il più grande importatore di gas russo del paese è in un enorme crisi di liquidità a causa dello stop alle esportazioni russe attraverso il gasdotto Nord Stream 1.

Per questo motivo, Uniper sta attualmente bruciando quasi tutte le sue riserve di capitale finanziario alla disperata ricerca di gas naturale che però ha acquistato, sulla piattaforma TTF di Amsterdam, a prezzi elevatissimi (fino a €320/MWh).

Infatti, dall’inizio delle operazioni militari in Ucraina, la società ha sofferto a causa delle tensioni geopolitiche e delle possibili ritorsioni di Mosca che ora però sono diventate realtà.

Nel primo semestre del 2022 Uniper ha riportato una perdita di €12,3 miliardi e ora sta disperatamente cercando nuovi fonti di finanziamento. A questo punto la società ha già siglato una linea di credito statale da €13 miliardi anche se alcune indiscrezioni fanno sapere che avrebbe bisogno di ulteriori €8 miliardi.

Di conseguenza comincia a delinearsi un’influenza statale importante nella compagnia energetica dopo l’acquisto, a luglio, del 30% del capitale da parte del governo tedesco. Nulla è ancora chiaro ma molti credono che la società possa subire una piena nazionalizzazione nel breve termine a causa della situazione eccezionale.

A causa di ciò le azioni Uniper sono crollate del 17% nella giornata di ieri fino a chiudere la seduta a ridosso della soglia dei €4. Oggi, invece, il titolo ha mostrato un rimbalzo del gatto morto in apertura di seduta per poi ritracciare e ritornare sui livelli della chiusura di ieri.

La situazione si fa disperata per la società tedesca anche se gli investitori avevano già sottopesato il titolo dai loro portafogli visto che le azioni perdono l’89% del proprio valore dal 24 febbraio scorso, inizio dell’invasione russa in Ucraina.

Vuoi fare trading su Uniper?

Con i CFD puoi fare trading su Uniper tutto il giorno senza interruzioni. Otterrai un’esposizione sul mercato sottostante solo con un piccolo deposito iniziale.

Apri un conto reale o prova la demo per esercitarti con i CFD.

Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG Bank declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti.

Cogli le opportunità del mercato azionario

Vai long o short su migliaia di titoli globali con i CFD.

  • Aumenta la tua esposizione sul mercato con la leva
  • Spread a partire dallo 0,1%
  • Fai trading con i CFD direttamente nel book di negoziazione con accesso diretto al mercato

Vedi un'opportunità sulle azioni?

Prova il trading senza rischi con il nostro conto demo.

  • Accedi al tuo conto demo
  • Apri una posizione
  • Scopri se le tue previsioni erano corrette

Vedi un'opportunità sulle azioni?

Non perdere la tua occasione e passa a un conto reale.

  • Fai trading su una vasta selezione di azioni
  • Analizza i mercati e opera con grafici veloci ed intuitivi
  • Leggi le ultime notizie direttamente dalla piattaforma

Vedi un'opportunità sulle azioni?

Non perdere la tua occasione. Effettua il login e apri la tua posizione.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading