Pip (definizione)

Cos'è un pip?

Il pip è la misura delle variazioni nel trading forex utilizzata per definire la differenza di valore tra due valute. L'acronimo inglese pip corrisponde a "point in percentage" (punto percentuale) e si tratta del minor movimento standard che si possa verificare su una valuta. Gli operatori finanziari utilizzano i pip per calcolare lo spread tra i prezzi denaro/lettera della coppia valutaria ed esprimere il profitto o la perdita della propria posizione.

Le valute principali sono quotate in quattro cifre dopo il punto decimale, quindi il minimo cambiamento equivale a 0,0001, ovvero riguarda la quarta cifra dopo il decimale. Tuttavia, esistono delle eccezioni come lo yen giapponese che viene quotato con due sole cifre decimali. In questi casi, il pip è la seconda cifra dopo il punto decimale. Sebbene la maggior parte delle coppie forex siano quotate con due o quattro cifre dopo il punto decimale, alcuni broker forex aggiungono un decimale, chiamato pipette o micro pip.

Lo spread in una coppia valutaria può essere quotato in pip, trattandosi della misura della variazione del prezzo di mercato. Un pip può essere definito come un punto di variazione. Per il trading CFD, noi di IG misuriamo le variazioni di valuta in pip, ma le chiamiamo punti.

Impara come funziona il trading sul forex

Scopri di più sul trading sul forex, compreso il significato dello spread e il funzionamento della leva sui forex.

Esempi di pip

Diamo un'occhiata alla coppia valutaria EUR/USD. Se il mercato varia da 1,1600 a 1,1601, quell'aumento di 0,0001 sarebbe una variazione da un pip.

Se avessi inserito una posizione long su EUR/USD e il mercato fosse passato da 1,1600 a 1,1650, avresti guadagnato 50 pip traendo profitto dall'aumento. Ma se il mercato si fosse mosso in senso inverso, scendendo di 50 pip, da 1,1600 a 1,1550, la tua posizione avrebbe registrato una perdita.

Se consideriamo la coppia valutaria USD/JPY, il passaggio da 120,01 a 120,02 sarebbe una variazione di un solo pip.

Supponiamo che tu decida di inserire una posizione long su questa coppia e che il prezzo cresca da 120,00 a 120,08. Vorrebbe dire che il mercato ha subito una variazione di 8 pip e la tua posizione ne trarrebbe profitto.

Acquisisci maggiori conoscenze di trading

Impara a fare trading con IG Academy grazie ai nostri corsi,
webinar e seminari interattivi.

A - B - C - D - E - F - G - H - I - L - M - O - P - Q - R - S - T - U - V - W

Vedi tutti i termini del glossario di trading

Contattaci

Siamo disponibili dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 19:00 (CET) al numero verde:

800 897 582

In alternativa puoi scriverci all'indirizzo email italiandesk@ig.com

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.