Spread (definizione)

A - B - C - D - E - F - G - H - I - L - M - O - P - Q - R - S - T - U - V - W

Vedi tutti i termini del glossario di trading

In finanza, lo spread è la differenza di prezzo tra prezzo buy e prezzo sell di un asset.

Molti broker, market maker e altre piattaforme forniscono i prezzi sotto forma di spread. Il prezzo per acquistare l’asset sarà sempre più alto del prezzo di vendita, con il sottostante prezzo di mercato in posizione intermedia tra i due.

Con il termine spread si può anche fare riferimento a una strategia che si applica al trading sulle opzioni che prevede la combinazione di più opzioni con le stesse caratteristiche.

 Questa strategia è detta option spread.

Costi sullo spread

Quando fai trading su un prodotto con lo spread, lo scopo è guadagnare più dello spread, affinché l’operazione sia in profitto. Così facendo il trade buy potrà essere venduto generando profitti e l'ordine sell potrà essere acquistato generando un margine positivo.

Lo spread è uno dei modi in cui il trader paga per inserire un ordine. Alcuni non avranno uno spread, ma saranno invece sottoposti a  commissioni, altri prodotti avranno invece un mix dei due tipi di costo.

Con IG

Molti dei mercati che offriamo includono uno spread, incluse le scommesse finanziarie e molti CFD.

Scopri di più

Scopri di più sugli spread nella  sezione didattica del nostro sito.

Contattaci

Siamo disponibili dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 19:00 (CET) al numero verde:

800 897 582

In alternativa puoi scriverci all'indirizzo email italiandesk@ig.com

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.