Beni Tangibili (definizione)

Che cosa sono i beni tangibili?

I beni tangibili, o immobilizzazioni materiali, sono gli asset sul bilancio di un’azienda che hanno una forma fisica. Comprendono le macchine, le attrezzature per ufficio e gli immobili, nonché i materiali utilizzati nella produzione.

Beni tangibili correnti o a lungo termine

I beni tangibili correnti sono quelli che possono essere trasformati in liquidità nel breve termine. Nelle relazioni finanziarie figurano come ricavi. Le scorte aziendali sono un esempio di asset correnti.

I beni tangibili a lungo termine, detti anche attivi immobilizzati, sono quelli che non verranno convertiti in disponibilità liquide entro un anno. Questo significa che il loro valore si deprezzerà, pertanto il loro costo viene diviso per gli anni di utilizzo. I macchinari sono un esempio di asset a lungo termine.

I diversi tipi di beni tangibili sono gestiti in modo diverso nella contabilità, perché può essere difficile convertirli in denaro contante. Gli asset fissi come gli immobili, ad esempio, hanno meno liquidità di mercato in quanto la loro vendita richiede più tempo.

Inizia a fare trading con IG

Scopri come sfruttare le opportunità dei mercati tramite il trading a leva.

Esempio di beni tangibili

Esempi di beni tangibili sono gli immobili, le attrezzature, le scorte e i veicoli. Si tratta di asset fisici e misurabili di un’azienda che possono essere convertiti in contanti se necessario e figureranno a bilancio nel modo seguente:

Questo rapporto è espresso come percentuale, che riflette la quantità di capitale proprio di un’impresa necessaria per estinguere il suo debito.

Beni tangibili vs intangibili: che differenza c’è?

Un bene può essere tangibile o intangibile. I beni tangibili sono asset fisici concretamente visibili. Può trattarsi di asset a breve o a lungo termine, come contanti o immobili. I beni tangibili sono utilizzati a supporto delle operazioni quotidiane di un’impresa e possono essere convertiti in denaro se necessario.

I beni intangibili, invece, non sono visibili, anche se continuano ad avere valore per l’azienda. Comprendono, tra l’altro, i marchi e la proprietà intellettuale. I beni intangibili non possono essere convertiti in denaro, ma contribuiscono alle vendite e ai ricavi.

Migliora le tue conoscenze di trading

Impara a fare trading con IG Academy grazie ai nostri corsi, webinar e seminari interattivi.

A - B - C - D - E - F - G - H - I - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - Y

Vedi tutti i termini del glossario di trading

Contattaci

Siamo disponibili dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 19:00 (CET) al numero verde:

800 897 582

In alternativa puoi scriverci all'indirizzo email italiandesk@ig.com

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 68% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.