Psicologia del trading

Lezione 5 di 7

Errori comuni nel trading: prima parte

Tutti i trader commettono errori. Tutti commettiamo errori a volte e non c'è nulla di cui vergognarsi. Anzi, spesso è un'ottima maniera per imparare.

Tuttavia è possibile ridurre il rischio di errori madornali semplicemente prendendo coscienza delle trappole in cui incappano di frequente i trader. In questa sezione prenderemo in esame alcuni errori comuni, così da poter apprendere dagli errori altrui e tenerci alla larga da essi.

Preparazione insufficiente

Come diceva Benjamin Franklin, 'quando non ci prepariamo, ci prepariamo all'insuccesso'. Nel mondo trading un insuccesso può significare un considerevole danno finanziario, per questo è di fondamentale importanza studiare prima di avventurarsi nei mercati.

  • Utilizza l'ampia disponibilità di risorse didattiche (libri, corsi, conferenze di trading, internet ecc.) per informarti sulle ultime idee e tecniche di trading
  • Prenditi il tempo di capire i mercati che ti interessano, come funzionano e di osservarne il comportamento
  • Crea un piano di trading adatto ai tuoi obiettivi, alle tue competenze e conoscenze e a quanto puoi permetterti di correre rischi
  • Fai pratica di trading tramite il conto demo con cui puoi prendere confidenza con i mercati, utilizzando la nostra piattaforma e provando strategie in tutta sicurezza

Forse conoscerai alcuni trader esperti e di successo che fanno sembrare tutto facile. Sfortunatamente fare trading non vuol dire semplicemente aprire una posizione e aspettare che i profitti crescano. È necessario un certo livello di competenza e conoscenza.

Troppi trader inesperti si avventurano con ingiustificata sicurezza nei mercati, da cui restano poi scottati. Non fare lo stesso errore.

Seguire sempre un piano

Supponiamo che tu abbia bisogno di viaggiare da Edimburgo a New York. Usciresti semplicemente dalla porta e partiresti senza aver prima fatto alcune ricerche o aver controllato la disponibilità di voli? Senza pianificazione, è improbabile che si arrivi a destinazione.

Lo stesso vale per il trading: lanciarsi sui mercati senza un piano può rivelarsi un grosso errore.

Nel corso 'Pianificazione e gestione del rischio', abbiamo visto in maniera dettagliata come creare un piano di trading. Una volta creato un piano, è importante attenersi ad esso.

Potresti avere la tentazione di ignorare il tuo piano e restare più a lungo su di un trade o esagerare con un altro. Tuttavia, il tempo che hai dedicato alla stesura del tuo piano ha un valore, ed è giusto attenersi ad esso in quanto rappresenta la strategia migliore per te.

Anche se un piano di trading in fin dei conti non è che una semplice guida, più ci si attiene ad esso, maggiori sono le possibilità di successo.

Riepilogo della lezione

  • Assicurati di avere tutte la competenze e gli strumenti di cui hai bisogno, prima di operare sui mercati
  • Crea un piano di trading e attieniti ad esso. Abbi fiducia nella strategia che hai scelto
Lezione completata