Introduzione ai mercati finanziari

Lezione 3 di 10

Che cosa sono le azioni?

Quando nella vita di tutti i giorni si sente parlare di trading o di investimenti probabilmente quello a cui ci si riferisce è il trading sulle azioni. Si tratta infatti della modalità di negoziazione sui mercati finanziari più classica (oltre che la più conosciuta), soprattutto tra gli investitori singoli.

Come abbiamo visto nella lezione precedente, se possiedi un piano pensionistico è abbastanza probabile che in una certa misura tu stia già investendo in azioni. Ma che cosa sono le azioni? E come funzionano?

Per azione si intende una quota della proprietà di una società.

Quindi, se ad esempio una determinata società vale £10.000 e ha emesso 2.000 azioni, ciascuna di queste azioni vale £5 (10.000 ÷ 2.000).

La fluttuazione del prezzo delle azioni determina a sua volta la variazione del valore della società. L’obiettivo degli investitori che acquistano le azioni di una società è che il valore di quelle azioni aumenti, in modo da poterle rivendere a un prezzo maggiore.

Domanda

La società ABC vale attualmente £1.200.000 e ha emesso 3.000.000 azioni. Quanto vale un’azione in penny?

Corretto

Sbagliato

1 azione = £1.200.000 (valore società) ÷ 3.000.000 (numero di azioni) = £0,40 o 40 penny
Mostra la risposta

Perché le società emettono azioni?

Per aumentare la disponibilità di denaro

Consentendo agli investitori di acquistare una parte della società, gli amministratori possono raccogliere capitale e utilizzarlo per le necessità di investimento dell’azienda. Ad esempio, potrebbero aver bisogno di liquidità aggiuntiva per estendere la propria attività in nuove aree geografiche o per lanciare una nuova linea di prodotti.

Se i fondi raccolti sono utilizzati in modo intelligente, la società diventa più redditizia, il prezzo delle azioni aumenta di conseguenza e, con esso, il valore dell’azienda.

Ciò significa che società e azionisti sono altamente interdipendenti l’uno con l'altro. La società ha bisogno degli azionisti per accumulare fondi mentre gli azionisti si aspettano che la società utilizzi i loro investimenti per far crescere l’azienda in modo da poterne ricavare un profitto.

Qual è il motivo della variazione dei prezzi delle azioni?

I prezzi delle azioni possono rimanere stabili per mesi, ma anche subire variazioni repentine. La misura in cui il valore di un’azione subisce variazioni è nota come volatilità.

La diminuzione o l’aumento dei prezzi delle azioni sono essenzialmente regolati dalle leggi della domanda e offerta. In sostanza, se le persone che vogliono acquistare una certa azione sono più numerose di quelle che vogliono venderla, il prezzo dell’azione aumenta perché è più richiesta (ovvero tra ‘domanda’ e ‘offerta’, la prima supera la seconda). Allo stesso modo, se l’offerta è superiore alla domanda il prezzo diminuisce.

Influenza dei livelli di domanda e offerta sui prezzi

Domanda e offerta possono subire l’influenza di vari fattori, ma i principali sono due:

Gli utili

Sono i profitti generati dall’azienda. Se gli utili di una società sono superiori a quanto previsto, normalmente il prezzo delle azioni aumenta. Se invece gli utili deludono le aspettative, il prezzo delle azioni in genere diminuisce. Di solito le società rendono pubbliche le informazioni sugli utili ricavati a scadenze specifiche, ovvero su base trimestrale, semestrale oppure annuale. Il prezzo delle azioni di una società può dimostrarsi particolarmente volatile subito prima e dopo questi annunci, soprattutto se le cifre comunicate si discostano fortemente da quanto anticipato, sia in senso positivo che negativo.

Puoi consultare un calendario economico per sapere quando le società che ti interessano rilasciano comunicati sui propri risultati in termini di utili.

Sentiment

Si tratta forse del fattore più importante e complesso che influisce sul prezzo delle azioni. I prezzi delle azioni tendono a risentire fortemente delle aspettative riposte sulle prestazioni future dell’azienda. Su queste aspettative influiscono fattori diversi, ad esempio l’imminente implementazione di nuove normative nel settore, la fiducia del pubblico negli amministratori dell’azienda o lo stato di salute generale dell’economia.

Riepilogo della lezione

  • Per azione si intende una quota della proprietà di una società
  • Le società emettono azioni con l’obiettivo di aumentare la disponibilità di denaro, che in genere utilizzano per le necessità di investimento dell'azienda
  • Il prezzo delle azioni è influenzato da: domanda e offerta, informazioni sugli utili dell’azienda e sentiment del mercato.
Lezione completata